piante d'appartamento

Rinvaso dei caseifici: come e quando rinvasare il Monstera

Una delle piante d’appartamento classiche è il filodendro tropicale. Conosciuta anche come “formaggio svizzero”, questa bellezza è una pianta a foglia larga, facile da coltivare, con caratteristiche tacche sulle foglie. Dovrebbe essere ripiantato ogni due o tre anni per garantire un’adeguata nutrizione del suolo e lo spazio per la pianta a crescita rapida. Imparate a rinvasare un caseificio svizzero con un terreno, uno spazio e dei pali adeguati per creare una pianta durevole e sana che abbellirà la vostra casa o il vostro ufficio.

Le piante tropicali di Monstera ( Monstera deliciosa ) crescono nella maggior parte degli interni domestici. Le piante sono liane a stelo spesso che dipendono da altre piante in natura e producono radici a stelo lungo per integrare questo supporto. La pianta d’appartamento Monstera può richiedere un palo, ma produce sempre le radici rigide del tronco. Questo può rendere difficile il reimpianto dei caseifici.

Quando reimpiantare Monstera

L’impianto di Monstera richiede relativamente poca manutenzione. La pianta ha bisogno di una temperatura interna di almeno 65 gradi Fahrenheit (18 C.) o superiore. Il caseificio svizzero ha bisogno anche di un terreno moderatamente umido e di un’elevata umidità. Le radici aeree hanno bisogno di qualcosa a cui aggrapparsi, quindi un paletto di legno o rivestito di schiuma posto al centro del vaso fornirà un sostegno supplementare.

Il reimpianto di piante di formaggio viene effettuato ogni anno quando la pianta è giovane per favorire la crescita e rinfrescare il terreno. Aumentare le dimensioni del contenitore fino al vaso più grande che si desidera utilizzare. Da quel momento in poi, la pianta ha bisogno di un nuovo strato superiore di terreno ricco ogni anno, ma ne sarà felice per diversi anni di fila, anche se radicata.

All’inizio della primavera, prima che appaiano nuove foglie, è il momento di reimpiantare Monstera per ottenere i migliori risultati.

Come reimpiantare un caseificio svizzero

Il caseificio svizzero è una pianta della foresta tropicale e come tale ha bisogno di un terreno denso e ricco di sostanze nutritive che trattenga l’umidità ma non rimanga umido. Un terriccio standard di buona qualità è perfetto, con l’aggiunta di un po’ di muschio di torba.

Scegliete un vaso che abbia molti fori di drenaggio e che sia abbastanza profondo da ospitare un palo più spesso. Riempire il terzo inferiore del vaso con la miscela di terriccio e posizionare il paletto leggermente al centro. Il rinvaso di piante di formaggio molto mature e alte richiede un secondo paio di mani per aiutare a sostenere le regioni superiori durante il processo di invasatura.

Posizionare la base della pianta nel contenitore in modo che la linea di terra originale della pianta sia un po’ più bassa della nuova linea. Riempire intorno alle radici di base e tutte le radici aeree che raggiungono il suolo. Attaccare la miscela per vasi intorno al palo e usare i legacci della pianta per fissare il gambo al palo.

Contare la cura della pianta monstera in vaso

Innaffiare la pentola in profondità subito dopo averla messa. Attendere una o due settimane e poi riprendere l’alimentazione mensile con fertilizzante liquido durante l’irrigazione.

Il formaggio svizzero può semplicemente diventare troppo grande per i pantaloni. È noto che nel suo habitat la pianta raggiunge un’altezza di 3 metri o più. Nell’ambiente domestico di solito è troppo alto, ma la pianta reagisce bene alle talee e può anche conservare le talee e iniziare a usarle per una nuova pianta.

Mantenere le foglie pulite e fare attenzione alle infestazioni di ragnetto rosso acaro. Questa pianta dal fogliame lucido ha una lunga durata di vita e vi ricompenserà con belle foglie di pizzo per anni e anni con una buona cura.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *