Suggerimenti

11 passi frugali per creare una casa con un budget limitato

Quasi sei anni fa, io e mio marito ci sostenevamo a malapena a vicenda. Ci eravamo appena trasferiti in una nuova città, lui aveva appena iniziato un nuovo lavoro, io ero diventata da poco casalinga e avevamo tre figli piccoli.

Inutile dire che i tempi erano molto difficili. Ho provato di tutto per allungare fino all’ultimo euro che avevamo. Ho tagliato i coupon, ho tagliato le bollette, ma non ero ancora soddisfatto del modo in cui si comportava la nostra famiglia.

Finalmente, un giorno mi sono sentito abbastanza sconfitto e mi sono seduto a guardare la TV e ho cercato di non pensarci. Mi sono imbattuto nello spettacolo, Alaska the Last Frontier. Avevano una serra e ho pensato: “Perché non proviamo a coltivare il nostro cibo e risparmiamo in questo modo?

Così ne ho parlato con mio marito, ho ottenuto il sostegno di mia suocera e abbiamo creato la fattoria dei nostri sogni.

Ma il problema è che eravamo al verde. Come si fa ad avviare una casa quando si fa fatica a pagare le bollette?

Beh, l’abbiamo fatto, e vorrei condividere questo con voi:


Come iniziare a coltivare quando non si hanno soldi:


1) Un guasto nel piano è un piano di guasto

Quando abbiamo iniziato a pensare al processo di edilizia abitativa, la prima cosa che abbiamo fatto è stata creare un piano. Ho detto a mio marito che sapevo che avevamo bisogno di un certo margine di manovra nelle nostre finanze.

Ma l’unico modo per vederci creare un margine di manovra era quello di ridurre ancora di più il conto del supermercato.

Tuttavia, ho voluto farlo coltivando il nostro cibo. Anche se ho ricevuto un coupon, non ho accettato di dare da mangiare ai miei figli molti alimenti trasformati. Non è un bene per noi.

Così mio marito ha accettato, e abbiamo iniziato a parlare di quello che potevamo fare con la nostra terra. Abbiamo esaminato i progetti delle piccole case e abbiamo fatto molte ricerche. La ricerca ci ha permesso di vedere tutte le possibilità che erano a nostra disposizione per la nostra superficie.

Naturalmente, siamo rimasti stupiti da ciò che abbiamo visto crescere su meno di un acro. Avevamo due acri, quindi sapevamo di poterlo fare.

Il che ci ha portato a fare una lista di cose di cui avevamo bisogno per sopravvivere. Questo elenco comprendeva: uova, latte, carne, verdura e frutta.

Una volta saputo ciò di cui avevamo bisogno per sopravvivere, vivere una vita sana e risparmiare denaro, siamo andati a lavorare.


2. L’effetto serra

attraverso la rivista Backwoods Home

La costruzione di una serra è stato il nostro primo progetto. È così che l’abbiamo creato.

Ora, forse vi starete chiedendo: “Perché iniziare con una serra?”.

Tanto per cominciare, ho un’ottima idea per la fattoria in pieno inverno. Se dovessi coltivare qualcosa, non sarebbe all’aperto se non fosse in una serra.

Così mio marito ha iniziato a indagare sulle serre. Ci siamo sorpresi di quanto fossero costosi i kit e sapevamo di non potercene permettere uno.

Il che ci ha portato a creare il nostro. Abbiamo optato per un ambiente freddo perché tutto ciò di cui avremmo bisogno per coltivare sarebbero stati ortaggi più forti durante i mesi invernali, un ottimo posto per coltivare pomodori e peperoni durante i mesi più caldi, e non sarebbe costato nulla correre.

Ricordate, avevamo un budget molto limitato. Qualsiasi spesa aggiuntiva andrebbe a nostro sfavore.

Così mio marito ha fatto cadere in cortile del legno da una passerella di legno che aveva smantellato. Sapevo di poterlo usare per rifare i letti.

Così ha deciso di usare il tubo in PVC come telaio perché era così economico, e noi abbiamo deciso di usare la plastica a basso costo perché eravamo rotti.

Tuttavia, quando il tempo è migliorato un po’, abbiamo sostituito la plastica normale con la plastica rinforzata in modo che non si strappasse durante una tempesta di vento. In effetti, questo è quello che è successo.

Una volta terminata la serra, abbiamo iniziato a piantare verdure a crescita rapida e abbondanti come ravanelli, spinaci e lattuga per ottenere un po’ di cibo.

Certo, questo non è stato sufficiente a completare il nostro pasto, ma è stato un passo nella giusta direzione.


3. Cock-a-Doodle-Doo

Abbiamo poi deciso di investire nei polli. Sarebbe stato fantastico perché avremmo avuto due fonti di cibo da un unico investimento (carne e uova.)

Ma non abbiamo quasi fatto quel grande passo a causa del costo dei polli.

Poi siamo tornati ad essere creativi. Sapevamo di non poterci permettere di comprare una tonnellata di cibo costoso per sfamarli.

Ma potremmo coltivare più verdure nella nostra serra per loro, nutrirle con i nostri avanzi, acquistare il mais quando è in vendita durante la stagione dei cervi, dare loro gusci d’uovo per il loro calcio, dare loro foraggio e integrare, se necessario, con cibo acquistato al negozio. Potresti anche usare alcune di queste altre idee di cibo per polli a buon mercato.

Tuttavia, poi abbiamo avuto un problema con il modo in cui li avremmo accolti. Ogni piano di pollaio che abbiamo visto online ci è sembrato costoso e travolgente per il nostro budget.

Poi siamo diventati creativi. Sapevamo che si può costruire molto con i pallet.

Così abbiamo pensato di provare anche a costruire un pollaio con le palette. Cosa che abbiamo fatto. Potete guardare il nostro tutorial per la costruzione del nostro pollaio (quasi) gratis qui. Abbiamo usato delle racchette che abbiamo raccolto gratuitamente da un’azienda locale.

Poi abbiamo avuto un vicino che aveva un vecchio edificio che voleva far rimuovere. Abbiamo rimosso l’edificio, riutilizzato parte del legno per il pollaio e riutilizzato il tetto di metallo anche per il pollaio.

Quindi, se avete bisogno di una fonte di carne o di uova per la vostra casa, seguite alcuni di questi consigli per farlo con un budget limitato.


4. Puoi farlo

Se non l’avete ancora notato, se avete la volontà di realizzare questo sogno di fattoria, allora troverete un modo. Il denaro può contribuire alla bellezza della vostra casa, ma non deve necessariamente influire sulla sua funzionalità.

Il che mi porta al passo successivo, che è la proprietà della casa con un budget limitato. Ho imparato a conservare il mio cibo. Mia suocera pensava che questo fosse un elemento essenziale per imparare a sopravvivere, anche quando il denaro non scorre come previsto.

Così mi ha insegnato a fare praticamente tutto quello che volevo fare. Il primo anno ho iniziato in inverno, quindi non avevo un giardino da fare.

Invece, ho usato il mio budget di acquisto un po’ più saggiamente. Quando di solito prendevo 50 euro e andavo al supermercato per cercare di allungarmi il più possibile, ho cambiato metodo. Avevamo stand di prodotti che vendevano frutta e verdura fresca. In realtà è possibile acquistare un sacco di articoli all’ingrosso.

Quindi chiamerei i chioschi dei prodotti e vedrei cosa avevano in sostanza. Dato che compravo all’ingrosso, ho fatto un buon affare.

Per esempio, si può andare al supermercato e comprare 5 libbre di patate per 3 euro, oppure si può andare al chiosco di frutta e verdura e comprare 50 libbre di patate per 11 euro.

Poi li portava a casa e li teneva in un posto fresco e buio. È così che ho iniziato a conservarli. Potrei tenere le mele che ho comprato all’ingrosso o conservarle in modo che non si rovinino. Ho anche comprato pomodori all’ingrosso.

C’è un negozio di alimentari di quartiere nella mia zona che vende pomodori in scatola a 10 euro a lattina. Si chiamano secondi, ma sono enormi pomodori a forma di bistecca. Ho comprato alcune lattine e le ho anche inscatolate.

Prima che me ne rendessi conto, stavo mangiando un sacco di cibo sano e liberando i miei soldi per la spesa.

Così la prossima volta che il negozio di alimentari fa una vendita su un articolo, o trova un articolo all’ingrosso, lo compra e se lo tiene da solo. In questo modo, la vostra famiglia ha un sacco di cibo a portata di mano e voi liberate un po’ di soldi extra nella parte di spesa del vostro budget.


5. Inseguire il mucchio di rottami

È ovvio che quando si ha un budget, non si può uscire a comprare quello che serve. Tutto sarà armeggiato, compresi i materiali.

Ad esempio, per costruire la nostra serra, abbiamo dovuto usare il legno che avevamo in riserva da un altro progetto. Questa è una pratica comune per noi, anche ora che non siamo così al verde come qualche anno fa.

Quindi, quando smonti qualcosa, non buttarla via. Trovate invece un posto dove conservarlo ordinatamente fino a quando non ne troverete l’uso.

O se trovate qualcuno che getta via qualcosa che pensate di poter usare, non abbiate paura di chiedere. Si risparmia loro un viaggio alla discarica e il riciclaggio allo stesso tempo. E’ fantastico.


6. Chiamate il vostro vicino

Quando sei un nuovo proprietario con un budget limitato, probabilmente non avrai tutti gli strumenti necessari.

Non avrete nemmeno i fondi per comprarne di nuovi.

Quindi avete due scelte. La prima è che (se non sei al verde come noi) puoi scorrere diversi siti web per trovare l’articolo che stai usando. Poi si acquista ad un prezzo molto scontato. Abbiamo trovato ottime offerte sui siti di vendita dei cantieri locali.

Poi potete chiamare il vostro vicino di casa, che potrebbe prestarvi l’oggetto. Siamo stati fortunati che mio marito avesse esperienza nel campo delle costruzioni, quindi avevamo a disposizione molti strumenti per costruire.

Ma non avevamo molti attrezzi da giardino. Per fortuna mia suocera viveva dall’altra parte della strada ed era un’appassionata giardiniera.

Se non avete quello che vi serve, non abbiate paura di chiedere a chi vi sta intorno se ha qualcosa da prestarvi.


7. Scambio

Hai bisogno di qualcosa, il tuo vicino non ce l’ha da prestare, e adesso?

Beh, stai cercando di barattare. Molte volte si trovano persone che hanno qualcosa di cui si ha bisogno, e tu hai qualcosa di cui loro hanno bisogno. Così si fa un accordo che non riguarda i soldi.

Un esempio di questo nella nostra situazione di agricoltori è stato quando abbiamo deciso di voler allevare le api. Le api sono piuttosto costose da comprare, e sapevamo di non potercele permettere.

Ma poi abbiamo incontrato una coppia in chiesa che teneva le api. All’epoca avevano molto da fare e avevano bisogno di un aiuto extra per prendersi cura di loro.

Così ci hanno dato un alveare da tenere in casa e da usare per l’impollinazione. L’accordo era che ci saremmo presi cura delle api, che avremmo imparato nel loro alveare e che ci avremmo dato un po’ di miele. Era più che un buon affare il fatto che fossimo sulla luna.

Come potete vedere, se lo chiedete, ci sono offerte da fare lì. Non tutti cercano di guadagnare un euro. Spesso le persone preferiscono il vostro aiuto al loro.


8. Essere creativi

Se avete prestato attenzione, avrete probabilmente notato la tendenza. Ho parlato molto di creatività in questo lavoro. Il motivo è che la gestione di un budget richiede creatività.

Quindi, se si vuole davvero qualcosa di brutto, si diventa creativi e si trova una soluzione. Per me, volevo una vita migliore per la mia famiglia e un cibo più sano per nutrire il nostro corpo. Se avete un budget limitato, probabilmente sapete che i cibi sani sono costosi al supermercato.

Tuttavia, è possibile allevarli da soli con pochissimi soldi. Era una cosa che volevo, quindi abbiamo trovato un modo per farla funzionare. Forse lo stesso vale per te.

Anche se si vive in una casa o in un appartamento in affitto, ci sono sempre modi per procurarsi un po’ di cibo. Basta essere creativi per farlo.

Pensate fuori dagli schemi e vedete cosa potete far funzionare nella vostra situazione.


9. Guardatelo crescere

attraverso i proprietari di case di Todays

Finalmente l’inverno è finito e l’estate è tornata. Questo ci ha portato a imparare a coltivare l’orto. Abbiamo vissuto in un quartiere residenziale per alcuni anni prima di questo enorme cambiamento di vita.

Il denaro non era molto scarso all’epoca, perché entrambi lavoravamo e avevamo meno figli, ma all’epoca coltivavamo ancora un giardino per divertimento.

Quindi conoscevamo alcune tecniche di giardinaggio, ma abbiamo anche imparato molto lungo il percorso. Se state coltivando una casa con un budget limitato, allora dovete coltivare un giardino. Questo vi permetterà di sfamare la vostra famiglia durante le stagioni calde e, si spera, di fornirvi anche cibo da conservare.

Ecco alcuni consigli su come trovare i semi e creare i propri semi per far crescere un giardino ad un costo inferiore.

Una volta capito come coltivare il proprio cibo, si può diventare creativi e coltivare cose in contenitori per produrre ancora più cibo.


10. Alimentare a basso costo

Una volta che la vostra casa è pronta e avete un giardino, un deposito di cibo e un piccolo bestiame, potete aggiungere altri animali lungo il percorso.

Tuttavia, più animali significa più responsabilità e più cibo.

Dovrete quindi pensare a come nutrire ogni animale al minor costo possibile. Se avete più terra, potete permettere al vostro bestiame grande di essere allevato al pascolo e al vostro bestiame piccolo (come i polli) di avere libertà di movimento. Questo vi permetterà di ridurre significativamente la vostra bolletta dei mangimi.

Ma se si vive su un numero inferiore di ettari, potrebbe essere necessario trovare un modo per coltivare verdure extra per nutrire il piccolo bestiame.

Ad esempio, è possibile coltivare foraggio per nutrire polli, conigli o capre. E’ molto salutare per loro e molto economico.

È anche possibile piantare un secondo giardino o coltivare contenitori extra di alcuni ortaggi per nutrire o congelare i vostri animali domestici da utilizzare in seguito. Potete nutrire i vostri animali domestici con i ritagli di erba del vostro prato o con gli avanzi di cibo.

Anche in questo caso, se siete creativi, troverete molti modi economici, anche gratuiti, per nutrire i vostri animali domestici.


11. Pensateci

Infine, la chiave per l’agricoltura con un budget è pensare solo a ciò che è necessario . Non cominciare a pensare a come si può ottenere un profitto.

Certamente, ci sono modi per fare soldi con la vostra casa e come un moderno proprietario di casa. Una volta sopravvissuti, potrete cominciare a concentrarvi sulla vostra crescita personale.

Il vostro obiettivo principale nell’entrare in questo sogno di fattoria è quindi ciò di cui avete bisogno per sopravvivere. Ho già detto che per noi si trattava di uova, carne, latte, verdura e frutta.

Questo significa che abbiamo allevato polli per le uova e la carne, conigli per la carne, capre per i latticini, un orto per la verdura e la frutta fresca, e poi abbiamo piantato alcuni alberi da frutta e viti per fornire più frutta. Siamo stati in grado di iniziare il nostro giardino dai semi, il che lo ha reso molto più economico.

Poi abbiamo aspettato la fine della stagione, quando tutti gli alberi da frutta e le viti sono stati abbattuti. Le abbiamo comprate quando erano al 50% o più di sconto, e poi le abbiamo piantate. Non abbiamo mai avuto problemi, ma la produzione richiede tempo.

Quindi pensate davvero a ciò di cui avete bisogno e a come ci si può arrivare con i soldi che avete per operare. C’è sempre un modo. Devi solo trovarlo.

Spero che questo vi aiuti a capire come potete creare la vostra casa anche se siete al verde.

Ma mi piacerebbe sapere come hai iniziato la tua casa. Avete pianificato la vostra casa per molto tempo o avete dovuto iniziare con mezzi molto limitati?

Siamo lieti di sentirla. Scriveteci nella sezione commenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *