Cabbage

Cos’è una collard? Come coltivare il cavolo riccio

Quando dite ai vostri vicini che coltivate cavoli a bastone, la risposta più probabile sarà: “Cos’è il cavolo a bastone? Cavolo a bastone ( Brassica oleracea var. longata ) producono foglie simili a quelle dei sacchi a pelo su un lungo e robusto fusto. Il gambo può essere essiccato, verniciato e utilizzato come bastone. Alcuni chiamano questo vegetale “cavolo”. Tutti concordano sul fatto che si tratta di una delle verdure dell’orto più insolite. Continuate a leggere per informazioni sulla coltivazione del cavolo riccio per bastoni da passeggio.

Cos’è il cavolo a bastone da passeggio?

Il cavolo bastone non è molto conosciuto, ma i giardinieri che lo coltivano lo adorano. Sembra quasi una pianta di Dr. Seuss, con un fusto molto alto e robusto (alto fino a 18 piedi) sormontato da una foglia di peluche colochina. È originario delle Isole del Canale, è un ornamento commestibile e attirerà sicuramente l’attenzione nel vostro giardino.

La pianta cresce più velocemente del fagiolo magico di Jack. Il suo fusto cresce fino a 3 metri in una stagione, producendo foglie a sufficienza per nutrirvi con le verdure di stagione. Si tratta di una pianta perenne di breve durata nelle zone USDA 7 o superiori che rimane nel vostro giardino per due o tre anni. Nelle zone più fredde, viene coltivata come annuale.

Come coltivare i bastoncini di cavolo

Le piante di cavolo a canna sono facili da coltivare quasi quanto il cavolo cappuccio o il cavolo cappuccio normale. Il cavolo bastone deve essere coltivato in terreno neutro con un pH compreso tra 6,5 e 7. La pianta non cresce bene in terreni acidi. Il terreno deve avere un ottimo drenaggio e deve essere modificato con qualche cm di fertilizzante organico prima di piantare.

Iniziate a camminare con i semi di cavolo in casa circa cinque settimane prima dell’ultima gelata. Conservare i contenitori su un davanzale in una stanza a circa 55 gradi Fahrenheit (12 C.). Dopo un mese, trapiantare le piantine all’aperto, lasciando almeno 40 cm di spazio su ogni lato per ogni pianta.

La coltivazione di cavoli su bastoncini richiede un’annaffiatura settimanale. Subito dopo il trapianto, dare alle giovani piantine di cavolo bastone due cm d’acqua, poi altri due cm alla settimana durante il periodo vegetativo. Quando la pianta comincia a crescere, mettete un paletto nella pianta.

Possiamo mangiare il cavolo a bastone da passeggio?

Non vergognatevi di chiedere: “Si può mangiare il cavolo a bastone da passeggio? È una pianta dall’aspetto così insolito che è difficile immaginarla come un raccolto. Ma la risposta è semplice: si possono raccogliere e mangiare le foglie della pianta. Tuttavia, è meglio non cercare di mangiare il gambo spesso.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Cerrar