Colfiori

Piante da compagnia di cavolfiore: cosa sono le piante da compagnia di cavolfiore?

Come le persone, tutte le piante hanno punti di forza e di debolezza. Anche in questo caso, come per le persone, il cameratismo si basa sui nostri punti di forza e riduce al minimo le nostre debolezze. L’impianto in partnership combina due o più tipi di impianti per un vantaggio reciproco. In questo articolo daremo un’occhiata più da vicino alla piantagione di cavolfiori. Quali piante da compagnia crescono bene con il cavolfiore? Per saperne di più.

Piantagione partner di cavolfiori

Prima di parlare di piante specifiche che crescono bene con il cavolfiore, vediamo esattamente cos’è una piantagione di accompagnamento. Come detto, la piantagione in compagnia è quando due o più specie vengono piantate insieme per il loro reciproco vantaggio. A volte questo permette alle piante di assorbire le sostanze nutritive in modo più efficiente o a volte alcune piante agiscono come parassiti naturali repellenti o attrattori benefici per gli insetti.

La scelta della pianta giusta per un’altra imita il rapporto simbiotico della natura nell’ecosistema. In natura, non c’è alcun errore quando si trovano certi tipi di piante che crescono insieme.

Una delle più antiche e più conosciute piantagioni di compagni si chiama “Las Tres Hermanas”, composta da mais, fagioli e zucca. Gli Irochesi avevano applicato questo principio di coltivazione per tre secoli prima dell’arrivo dei primi coloni. Il trio ha sostenuto la tribù non solo fornendo una dieta equilibrata, ma anche spiritualmente. Gli Irochesi credevano che le piante fossero un dono degli dei.

Metaforicamente parlando, le tre sorelle si sostengono a vicenda nello stesso modo in cui le sorelle si sostengono a vicenda. I fagioli usano il mais come supporto mentre generano azoto, che può essere utilizzato dal mais e dalla zucca. I fagioli crescono anche attraverso la zucca, intrecciando i tre insieme. Le grandi foglie della zucca forniscono ombra che raffredda il terreno e ritarda la crescita delle erbacce, tenendo lontani gli insetti con i loro steli spinosi.

Ma io divago. Torniamo alle fabbriche di cavolfiori.

Impianto di cavolfiore

Fagioli, sedano e cipolle sono ottime scelte per accompagnare la piantagione di cavolfiori. Fagioli e cavolfiore sono una combinazione ideale. Entrambe le piante fungono da deterrente per i parassiti e attirano gli insetti benefici. Il sedano attira anche gli insetti benefici ed è un maiale d’acqua, il che significa che anche se può usare molta acqua, lascia più sostanze nutritive nel terreno per il cavolfiore. Mentre cipolla e cavolfiore fanno un buon mix, non lo sono se si aggiungono i fagioli. Fagioli e cipolle non si mescolano, quindi evitate di piantare fagioli anche se volete coltivare cavolfiori e cipolle.

Tra gli altri ortaggi di cui si raccomanda la coltivazione del cavolfiore vi sono

  • Barbabietola
  • Broccoli
  • Cavolini di Bruxelles
  • Bietole da costa
  • Spinaci
  • Cetriolo
  • Mais
  • Ravanello

Alcune erbe, come la salvia e il timo, sono benefiche anche per il cavolfiore. I loro potenti aromi scoraggiano certi parassiti mentre i loro fiori aromatici attirano le api.

Oltre ad evitare la combinazione di cavolfiore, cipolla e fagiolo, ci sono altre piante che non sono raccomandate per piantare contorni di cavolfiore. Piselli e cavolfiore non si mescolano bene. I piselli inibiscono la crescita del cavolfiore. Anche le fragole sono tabù. Le fragole (e lo posso attestare) sono note per attirare le lumache.

Si sconsiglia inoltre di coltivare i pomodori vicino ai cavolfiori. Hanno bisogno di molte sostanze nutritive, che diminuiranno la quantità di nutrienti disponibili per il cavolfiore.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *