Colfiori

Cavolfiore in crescita – Come piantare il cavolfiore in giardino

Se vi chiedevate come piantare il cavolfiore ( Brassica
oleracea
var. botrytis ), vedrete che non è difficile una volta che
sai cosa gli piace. La coltivazione del cavolfiore può essere effettuata in stretta collaborazione con altri
piante affini come i broccoli,
Cavolo
e rape.

Molti giardinieri non si preoccupano di coltivare il cavolfiore, come è stato il caso di
la reputazione di essere una delle culture più temperamentali con una buona
ragione. Per fare il cavolfiore, è necessario sapere quando è il momento migliore
e quando raccogliere il cavolfiore. Continua a leggere per imparare a piantare
cavolfiore e altri consigli utili per piantare il cavolfiore per rendere questa coltura un
successo.

Il momento migliore per piantare il cavolfiore

Il cavolfiore è una verdura di stagione delle Brassicaceae.
che include i broccoli, e, in effetti, il cavolfiore è spesso menzionato…
come “testa di broccolo”. Tuttavia, a differenza dei broccoli, che producono molteplici
cavolo, il cavolfiore produce una sola testa, il che significa che hai una possibilità
per fare la cosa giusta.

La cosa principale da ricordare è che la pianta si sta sviluppando
temperature di circa 16-18 °C e non superiori a 24 °C. Di tutti i
la scuola
colture, il cavolfiore è il più sensibile alla temperatura. Quando le temperature
sopra i 75 F., le piante tendono a germogliare.
o scappare.

Il momento migliore per piantare la maggior parte delle varietà di cavolfiore è
primavera per coltivare e produrre i loro capolini prima che l’estate sia calda.
Le temperature stanno salendo alle stelle. Altre varietà sono adatte ad essere piantate a metà estate per un
il raccolto autunnale. Una buona raccomandazione per l’autunno è il suo tagliente, verde Romanesco
cugino.

Come piantare il cavolfiore

Per i cavolfiori seminati in primavera, iniziare a piantare al chiuso in aprile.
Per le colture autunnali, iniziare la semina a luglio, sia all’interno che direttamente nel
giardino. Non effettuare il trapianto fino a 2-3 settimane prima di un gelo medio.
data per la vostra regione. Questo può essere abbastanza complicato perché è importante iniziare
cavolfiore abbastanza presto da maturare prima del caldo, ma non così presto.
che le fredde temperature primaverili danneggiano le piante.

Seminare i semi ¼ cm di profondità nella torba o nei solchi della torba.
terreno ben drenato. Una volta che i semi sono germinati, continuano a crescere…
in un’area con luce solare diretta o sotto le luci di crescita e mantenere una temperatura
di 60 F. (16 C.). Mantenere le piantine umide.

.

Trapiantare le piante a 2 piedi (.5 m.) di distanza in file che sono
30-36 cm (76-91 cm) di separazione.

Consigli per la semina del cavolfiore

Le varietà a maturazione precoce hanno più probabilità di essere brufolate.
che i raccolti successivi.

Mantenere le piante umide ma non bagnate. Pacciamare giovani piante
piante per aiutare a ritardare le erbacce e a trattenere l’umidità.

Harden
piantine per 5 giorni a una settimana prima di trapiantarle all’aperto, impostando
all’ombra, esponendoli poi gradualmente a periodi più lunghi di luce solare. Trapianto
in una giornata fresca e nuvolosa o nel tardo pomeriggio per evitare di stressare le piante.

Concimare al momento del trapianto con un fertilizzante liquido
secondo le istruzioni del produttore e anche quando gli impianti sono
applicazione secondaria di fertilizzante ricco di azoto.

Il cavolfiore bianco deve
sono sbiancati, mentre le cultivar verde, arancione e viola hanno bisogno della luce del sole per crescere.
i loro colori. Quando la testa è grande come una pallina da tennis, attaccare le foglie esterne
sulla testa di sviluppo con un panno morbido o nylon. Questo proteggerà
…ed evitare che diventi giallo.

Quando raccogliere il cavolfiore

Cavolfiore
è pronto per essere raccolto una settimana o due dopo essere stato scottato o coperto.
Controlla le teste ogni due giorni. Raccogliere quando i capi sono superiori a 6 cm
(15+ cm.) di larghezza, ma prima che le parti del fiore comincino a separarsi.

Tagliare il cavolfiore della pianta con un grosso coltello,
lasciando almeno una serie di foglie per proteggere la testa.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *