Melanzane

Controllo dell’appassimento delle melanzane: Trattamento dell’appassimento delle melanzane

L’appassimento del verticillium è un agente patogeno comune a molte varietà di piante. Ha più di 300 famiglie ospitanti, tra cui famiglie ospitanti commestibili, ornamentali e sempreverdi. L’appassimento del Verticillium è devastante per il raccolto. Può sopravvivere per anni nel suolo e svernare anche in zone con climi rigidi. Le piante della famiglia delle belladonna, come pomodori, melanzane e patate, sono colpite. I sintomi sono simili a quelli di molte altre malattie, quindi è importante conoscerli completamente e fare una diagnosi accurata.

Sintomi di Verticillium appassimento delle melanzane

L’appassimento del verticillium delle melanzane è causato da un fungo che vive e sverna nel terreno per anni. Si trova non solo nelle ghiande, ma anche nelle cucurbitacee, nelle conifere, nelle erbe, nelle piante da fiore e persino negli alberi. La malattia attacca il tessuto vascolare, interrompendo il movimento delle sostanze nutritive e dell’acqua. Con il tempo, la pianta si atrofizza, smette di produrre frutti utilizzabili e alla fine muore. Il materiale vegetale è ancora altamente contagioso e deve essere distrutto invece di essere inviato alla compostiera.

Le melanzane gialle e appassite sono il primo segno che

c’è qualcosa che non va. Le giovani piante si atrofizzano con foglie troppo piccole e di colore verde giallastro. La malattia può schizzare sulle foglie, il che significa che quelli più vicini alla linea di terra sono i primi a mostrare segni di infezione. Le foglie appassiscono ai bordi, si arricciano verso l’interno e alla fine diventano marroni e secche. La malattia si diffonderà ad altre foglie e steli, ed eventualmente all’apparato radicale.

Il fungo produce una tossina che ingrassa il sistema vascolare, impedendo il movimento dell’acqua. A differenza del marciume di fusarium, dell’ingiallimento e dell’appassimento batterico, il verticillium preferisce rimanere nelle regioni temperate dove il terreno è fresco. Le striature vascolari su foglie e steli possono aiutare a differenziare l’appassimento del verticillium da altre malattie comuni.

Prevenzione dell’appassimento verticale delle melanzane

La pulizia annuale è un modo efficace per ridurre il rischio di reinfezione. Il vecchio materiale vegetale è un ospite per l’agente patogeno e deve essere distrutto. La rotazione delle colture può essere benefica, soprattutto con le ostie di belladonna. Tenere le erbacce fuori dalla zona, poiché alcune erbacce sono anche ospiti della malattia.

Come sempre, evitare di contaminare i campi lavando pneumatici e pulendo attrezzi e altre attrezzature. Anche la solarizzazione di un’area di terreno può controllare il fungo.

Se possibile, ottenere varietà resistenti. Una “V” sarà contrassegnata sulla confezione dei semi. Le varietà classiche ed epiche sembrano avere una buona resistenza alle malattie.

Trattamenti per melanzane appassite

Purtroppo non ci sono prodotti chimici facili da usare da spruzzare sul prato o sul campo. Dopo aver effettuato i test per garantire che la malattia sia effettivamente causata dal verticillium, gli applicatori certificati sono tenuti a manipolare le sostanze chimiche raccomandate. Un fumigante del suolo è l’applicazione più comune.

Il fungicida, il benomil, si è dimostrato utile per ridurre la contaminazione degli innesti, ma è utile solo all’inizio e non può proteggere le radici dopo che la pianta è entrata nel terreno contaminato.

Le melanzane con l’appassimento del Verticillium sono difficili da trattare. Misure preventive come varietà resistenti, pratiche sanitarie, sterilizzazione del suolo e smaltimento delle piante ospiti sono ancora meglio.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *