Melanzane

Varietà di melanzane comuni: per saperne di più sui tipi di melanzane

Appartenente alla famiglia delle Solanaceae, che comprende pomodori, peperoni e patate, si ritiene che la melanzana sia originaria dell’India, dove cresce spontaneamente come pianta perenne. Molti di noi conoscono la varietà più comune di melanzana, Solanum melongena , ma ci sono molte varietà diverse di melanzane.

Tipi di melanzane

La melanzana è coltivata in India e in Cina da oltre 1.500 anni. Una volta stabilite le rotte commerciali, le melanzane venivano importate in Europa dagli arabi e trasportate in Africa dai persiani. Gli spagnoli la introdussero nel Nuovo Mondo, e nel XIX secolo, nei giardini americani furono trovate varietà di melanzane bianche e viola.

La melanzana è coltivata come pianta annuale e richiede temperature calde. Piantate la melanzana dopo che il pericolo di gelo è passato in una zona di pieno sole, terreno ben drenato e umidità costante. Il frutto può essere raccolto una volta che ha raggiunto un terzo della sua dimensione totale e poi fino a quando la buccia inizia a diventare opaca, a quel punto sarà troppo matura e avrà una consistenza spugnosa.

Come detto, la maggior parte di noi conosce S. melongena . Questo frutto è a forma di pera, di colore da viola a viola scuro, è lungo 6-9 cm con un calice verde. Questa tonalità nero-violacea è il risultato di un pigmento flavonoide solubile in acqua, l’antocianina, che spiega la colorazione rossa, viola e blu dei fiori, della frutta e della verdura. Altre varietà comuni di melanzane di questo gruppo sono

  • Magia nera
  • La Bellezza Nera
  • Campana nera

Esistono diversi tipi di melanzane il cui colore della pelle varia dal viola nerastro al verde porpora vibrante, all’oro, al bianco e anche bicolore o a strisce. Le dimensioni e le forme variano a seconda del tipo di melanzana, e ce ne sono anche alcune che sono “ornamentali”, che in realtà sono commestibili ma sono coltivate più per l’esposizione. Le melanzane sono conosciute anche come “melanzane” al di fuori degli Stati Uniti.

Altre varietà di melanzane

Ci sono altri tipi di melanzane:

  • siciliana , che è più piccola di S. melongena con una base più larga e una pelle a strisce bianche e viola. Si chiama anche Zebra o Melanzana Graffiti.
  • Le melanzane di tipo italiano hanno il calice verde con la pelle violacea profonda con alcune macchie chiare sulla pelle. Si tratta di una varietà più piccola e più ovale rispetto alle varietà classiche ordinarie.
  • Le varietà bianche di melanzana includono Albino e White Beauty e, come suggerito, hanno la buccia bianca liscia. Possono essere rotondi o leggermente più sottili e lunghi, come i loro cugini italiani.
  • I tipi di melanzane indiane sono piccole, di solito lunghe qualche centimetro, di forma rotonda o ovale, con la pelle viola scuro e il calice verde.
  • La melanzana giapponese è un frutto piccolo e lungo, con buccia liscia, viola chiaro e calice viola scuro. Ichiban è una di quelle cultivar la cui pelle è così morbida che non ha bisogno di essere sbucciata.
  • Le varietà cinesi sono più rotonde, con buccia viola e calice.

Tra le varietà più rare e interessanti ci sono i frutti di S. integrifolium e S. gilo , che non ha un solido interno e assomiglia molto ai suoi parenti pomodori. A volte chiamato il “pomodoro melanzana”, la pianta stessa può essere alta fino a 4 metri e porta un piccolo frutto di 2 cm o meno di diametro. Il colore della pelle varia dal verde, rosso e arancione al bicolore e striato.

Un’altra piccola varietà, l’Uovo di Pasqua, è una pianta più piccola di 12 cm, sempre con un piccolo frutto bianco delle dimensioni di un uovo. Ghostbuster è un altro tipo di melanzana dalla buccia bianca con un gusto più dolce del viola. Mini Bambino è una miniatura che produce un piccolo frutto largo un pollice.

Esiste un’infinita varietà di melanzane e, anche se sono tutte dolci, alcune tollerano meglio di altre gli sbalzi di temperatura, quindi fate qualche ricerca e scoprite quali sono le varietà più adatte alla vostra zona.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *