Orti di cura generale

Mangiatoie per piccoli uccelli

Dopo un inizio d’inverno così ben documentato, incredibilmente mite e molto umido, finalmente ci aspetta un periodo di freddo.
Per alcuni di noi può anche significare neve e per la maggior parte di noi significherà gelo e alcune delle insolite piante a fioritura precoce già in fiore saranno colpite duramente.
È il momento di graffiare il parabrezza, aggiungere uno strato di vestiti in più per tenerlo caldo e rannicchiarsi vicino al fuoco, ma significa anche che è il momento di pensare ai nostri piccoli uccelli e alla fauna selvatica quando le temperature si abbassano e il cibo scarseggia.

Quale mangiatoia per uccelli comprare?

[amazon bestseller=” mangiatoia per uccelli” items=”8″ orderby=”rating” order= “desc”]


Dare una mano alla natura

Nel Regno Unito abbiamo la fortuna di avere una gamma incredibilmente diversificata di animali selvatici e uccelli e, man mano che le giornate si fanno più fredde, se vi prendete il tempo di guardarvi intorno rimarrete sorpresi dai diversi tipi di uccelli che visitano il vostro giardino o lo spazio all’aperto.
Gli uccelli delle nevi si possono vedere in Scozia o in Oriente, si possono vedere le ali di cera con i loro trilli o essere benedetti visitando i fringuelli, per citare solo alcuni dei nostri uccelli invernali.
Ma con la primavera ancora lontana, è essenziale che i nostri piccoli uccelli conservino le loro riserve di grasso e molti faranno fatica a trovare il cibo di cui hanno bisogno per sopravvivere.


A partire dalla vostra tabella degli uccelli

Le tavole per i nostri piccoli uccelli sono la risposta ovvia e facile al nostro dilemma invernale e, oltre ad aiutare i nostri amici pennuti a sopravvivere, molto probabilmente li porterà molto divertimento.
Il periodo migliore per portare fuori la vostra tavola per uccelli è tra ottobre e aprile, quando i nostri piccoli uccelli hanno davvero bisogno del nostro aiuto e ci sono molte tavole per uccelli disponibili sul mercato. Basta visitare il centro giardinaggio locale per farsi un’idea di ciò che viene offerto.
Oppure, naturalmente, se ne avete voglia, potete farvene una vostra. Il sito web della RSPB ha una pianta di base e un elenco di tutti i materiali essenziali di cui avrete bisogno, come il legno di buona qualità. Si consiglia di farla almeno 30 x 50 cm con un bordo e un tetto, se possibile.
Ma se si preferisce acquistare, si può optare per il più conveniente e di base ad alta tecnologia, ma tenete a mente gli altri animali selvatici che possono visitare il vostro giardino e come e se il vostro tavolo di uccelli e uccelli interagirà con questi altri visitatori.


Dare da mangiare agli uccelli

Una volta scelta la vostra tavola, la prossima grande domanda è quale sia il miglior cibo per uccelli da metterci sopra. La prima cosa da tenere a mente quando si considerano le varie opzioni è di acquistare cibo per uccelli da una fonte affidabile.
Si vogliono evitare semi o noci che appaiono ammuffiti, umidi o coperti di funghi, e si vuole anche evitare miscele di semi di uccelli che hanno un alto contenuto di grano. Le arachidi (di buona qualità e non la varietà salata) sono un ottimo alimento per la tavola degli uccelli e sono ricche di proteine e olio. A questo scopo si possono anche coltivare le proprie arachidi.
Altri preferiti sono i semi di girasole neri e i cuori di girasole, entrambi ad alto contenuto energetico. E la buona vecchia palla di grasso, la preferita dai bambini (o quella che si può comprare) è un’altra buona scelta. E non dimenticate che è importante anche una fonte di acqua pulita (non congelata).
Una volta iniziato, potrebbero essere necessari alcuni giorni prima che gli uccelli comincino a nutrirsi. Mettere una piccola quantità di cibo ogni giorno per prevenire la muffa, aumentandone gradualmente la quantità con l’aumentare del numero di uccelli. Non passerà molto tempo prima che gli uccelli lo scoprano (o meglio, cantino) e comincino a venire.


Tieni il tuo tavolo per uccelli

Una volta che avete iniziato a nutrirvi, cercate di continuare fino a primavera, quando potreste notare meno uccelli in arrivo. Cercate anche di fare in modo che la vostra tavola per uccelli e la zona sotto di essa rimangano pulite, se necessario, rimuovendo quotidianamente gli escrementi e gli alimenti ammuffiti.


Poi siediti e divertiti

Se amate gli uccelli, potreste prendere in considerazione la possibilità di partecipare al Big Garden Birdwatching alla fine di questo mese. È gratuito, è importante ed è facile partecipare. È un ottimo modo per conoscere gli uccelli che visitano il vostro giardino.
In alternativa, una volta che il tavolo degli uccelli è a posto, è un ottimo modo per godersi l’aria aperta dall’interno e fare la tua parte per aiutare i nostri grandi uccelli britannici e i nostri amici pennuti migranti. Vorremmo sapere quali uccelli vi hanno fatto visita. Condividete le vostre foto nei commenti qui sotto o sulle nostre pagine dei social media, così come i consigli per la tavola degli uccelli che potete avere e non dimenticate di tenervi al caldo.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *