Tomodori

Pomodori per climi aridi – Tipi di pomodoro resistenti alla siccità e al calore

I pomodori amano il caldo e il sole, ma le condizioni estremamente calde e secche del sud-ovest americano e di altri climi simili possono presentare alcune sfide per i giardinieri. La chiave è piantare i pomodori migliori per i climi aridi e dare loro un po’ di TLC in più. Continuate a leggere per saperne di più sui pomodori tolleranti al caldo e alla siccità.

La scelta dei pomodori per i climi caldi e secchi

I pomodori destinati ai climi caldi e aridi sono abbastanza robusti da resistere al vento e alle malattie, poiché alcune malattie si diffondono rapidamente nei climi caldi. I pomodori del deserto fioriscono presto in modo che possano essere raccolti prima delle temperature massime estive.

I pomodori piccoli, che maturano prima, sono generalmente migliori per i climi aridi. Quando si scelgono i pomodori del deserto, cercare indizi nel nome della pianta, come ad esempio con Heat Master o Solar Fire. Non tutti hanno nomi legati al calore, ma molti vi faranno sapere che sono adatti ai climi caldi.

Conosciuti come pomodori “heat-set” o “hot-set”, molti ibridi comuni sono disponibili per le regioni calde, come :

BHN 216

Florasette.
Florida ’91.
Onda di calore II

Fuoco solare

Set estivo

Sunchaser.
Sun Leaper.
Sunmaster.
Orgoglio del sole.
Talladega

Altri pomodori tolleranti al calore sono Equinox, Heat Master, Mariachi e Rapsodie.

Se preferite le varietà di reliquie, ce ne sono molte che si adattano bene ai climi più caldi. Tra loro ci sono:

Viaggiatore dell’Arkansas.
Eva Purple Ball.
Fattoria Hazelfield.
Casa di campagna 24

Bellezza dell’Illinois.
Nettuno.
Rosa Ozark
Tropico

Anche alcune delle reliquie che di solito si sviluppano nei periodi freddi possono resistere a temperature più calde, come Stupice. Alcune varietà di pomodori ciliegini prosperano anche a temperature più calde. Questi includono Lollipop e Pera Gialla.

In climi molto caldi come il deserto del sud-ovest, cercate le varietà di pomodoro che maturano in 60-70 giorni. Iniziate a pensare a quali varietà volete coltivare a gennaio, poiché i trapianti possono essere effettuati già il 15 febbraio. Le buone opzioni per la coltivazione in questi climi ultra caldi sono

Campione.
Ciliegia dolce 100.
Ragazza mattiniera.
Earliana.
Earlypak.
Patio.
Piccolo Fry

Sunripe

Per coltivare con successo i pomodori nei climi caldi, è sufficiente trovare le varietà più adatte a questi estremi. E, naturalmente, anche dar loro le giuste cure non fa male.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Cerrar