Aspodelaceae

Aloe


Aloe

Aloe, Aloe x spinosissima


Botanica

Nome latino: Aloe x spinosissima Sinonimi : Aloe humilis x Aloe arborescens, “Aloe ragno Aloe”

.
Famiglia:
Asfodelaceae

Origine: Orticultura

Tempo di fioritura: Marzo-aprile

.
Colore del fiore: dall’arancione al rosso

.
Tipo di impianto :
Piante succulente

.
Tipo di vegetazione:
succulenta

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
1 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: non molto resistente, -7°C, da riservare alle regioni a clima temperato
.
Esposizione: soleggiato

.
Tipo di terreno :
drenante

.
Acidità del suolo:
da neutro a basico
.
Umidità del suolo:
da secco a normale Uso: pianta di roccia, serra, veranda, dietro una finestra

.
Piantare, reimpiantare:
da aprile ad agosto

.
Metodo di propagazione:
taglio


Generale

L’Aloe x spinosissima , detta anche aloe di ragno, è una pianta succulenta della famiglia delle Asfodelacee. Aloe x spinosissibut di origine orticola, è un ibrido tra Aloe arborescens , un’aloe, e Aloe humilis , una specie in miniatura. Il risultato è una pianta abbastanza compatta, grassa, fiorita e molto facile da coltivare. Relativamente resistente, L’Aloe x spinosissimase cresce con successo nel clima mediterraneo. Altrove, la sua coltivazione all’aperto è limitata ai mesi estivi, in vaso. È anche molto popolare come pianta da interno dietro una finestra soleggiata.


Descrizione di Aloe x spinosissima

Questa aloe è molto rossastra, producendo alla fine un grande gruppo di rosette su un cespuglio arrotondato alto da 60 a 75 cm quando non fiorisce, e quasi altrettanto largo. Tuttavia, di solito viene venduta come rosetta singola, o come rosetta con alcuni piccoli boccioli alla base. Ogni rosetta, larga 40 cm per una pianta matura, ha foglie lunghe, grasse, sode e appiattite che si rastremano in una forma curva. Le foglie hanno una pelle verde con una fioritura bluastra. I suoi bordi hanno molti piccoli denti bianchi e poco spinosi, la parte superiore delle foglie è quasi liscia, mentre la parte inferiore è segnata da piccole punte bianche. Quando fiorisce da marzo in poi, la spiga del fiore si alza di almeno 40 cm in un unico punto verticale. I fiori tubolari e ricadenti sono di colore dall’arancione al rosso.

La crescita di Aloe x spinosissima è rapida.


Grow Aloe x spinosissima

Coltivata in vaso o in terra, l’Aloe x spinosissimaime è un substrato drenante che impedisce all’acqua di accumularsi intorno alle radici. La miscela consigliata di 13 cactus, 13 terriccio da giardino, 13 terriccio da vaso e 13 sabbia grossolana vi si addice molto bene.

Per la coltivazione in pieno campo nell’area mediterranea è necessario un maggiore drenaggio per limitare l’umidità invernale: un letto di ghiaia viene posto sotto il terreno di coltura o la pianta viene installata in cima a un pendio.

Aloe x spinosissimaaime un’intensa luminosità. La luce diretta del sole gli permette di sviluppare foglie più grandi e resistenti alle intemperie. Installata a terra a maggio, la giovane aloe può chiedere la protezione invernale fin dal primo inverno. La pianta si indurisce così al sole senza dover annaffiare molto o usare fertilizzanti per 2 anni. Nonostante la rapida crescita, troppo fertilizzante tenderà ad indebolire la pianta.

In vaso, L’Aloe x spinosissima viene annaffiata settimanalmente in primavera ed estate, con un apporto equilibrato di fertilizzante ogni mese. Messa al sole all’esterno in estate, la pianta diventa più bella, ma dovrebbe essere portata all’interno in inverno se gela sopra i -2°C. Durante la stagione fredda, l’irrigazione è quasi completamente interrotta, tranne che per una leggera bagnatura quando compaiono steli di fiori, come gli asparagi, vicino al centro della rosetta. Aloe x spinosissimapasse durante l’inverno senza preoccupazioni all’interno, appena dietro una finestra ben esposta.


Moltiplicare Aloe x spinosissima

Da maggio ad agosto, i germogli di base possono essere tagliati con un coltello affilato non appena hanno un gambo abbastanza lungo. Vengono lasciati all’aria aperta per una settimana mentre il taglio si asciuga. Le talee sono posizionate all’ombra in posizione verticale, ma non sono sepolte in un vaso mezzo pieno di terra bagnata. Quando le radici spesse cominciano a svilupparsi, le talee vengono finalmente interrate.


Specie e varietà di aloe

270 specie di questo genere.
Aloe vera , famosa specie medicinale

Aloe rauhi , una specie malgascia

.
Aloe variegata , con foglie di piume di pernice

Aloe polyphyla , una specie rara e meravigliosa con foglie a spirale
.
Aloe haworthioides , piccola specie simile a Haworthia
.
Aloe brevifolia , foglia corta

Aloe arborescens , specie arborescenti

Aloe plicatilis , bella specie come fan

Aloe marlothii , bellissima specie di cespuglio

Aloe x spinossima Streaker, un clone con foglie verde chiaro

Mappe di piante dello stesso genere

  • Aloe arborescens , Aloe arborescens, Aloe Candlestick, Corno d’Ariete
  • Aloe commixta , Aloe della penisola del Capo
  • Aloe vera , Aloe a foglie rosse
  • Aloe marlothii , Aloe di montagna
  • Aloe pilansii , Aloe come albero gigante
  • Aloe polyphylla , Aloe spirale du Lesotho
  • Aloe saponaria , Aloe zebra
  • Aloe variegata , Aloe variegata, Aloe Partridge Feather
  • Aloe vera , Aloe de la Barbade

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *