Asteraceae

Helenio Ibrido


Helenia ibrida

Helenio x “Feuerspiegel”, Helenio x “Feuerspiegel”, Helenio x “Feuerspiegel”, Helenio x “Feuerspiegel”, Helenio x “Feuerspiegel”, Helenio x “Feuerspiegel”, Helenio x “Feuerspiegel”, Helenio x “Feuerspiegel”, Helenio x “Feuerspiegel”, Helenio x “Feuerspiegel”, Helenio x “Feuerspiegel”, Helenio x “Feuerspiegel”, Helenio x “Feuerspiegel”, Helenio x “Feuerspiegel”.


Botanica

Nome latino: Helenium x

.
Famiglia: Asteraceae, Composti < br>
Origine: Orticoltura

Tempo di fioritura: da luglio a ottobre

.
Colore del fiore: giallo
.
Tipo di pianta : pianta perenne

– Tipo di pianta : pianta perenne

.
Tipo di vegetazione:
erbacea

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
da 1,20 m a 1,50 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: resistente fino a -28°C
.
Esposizione: da sole a mezz’ombra

.
Tipo di terreno :
drenante

.
Acidità del suolo:
da leggermente neutro a leggermente alcalino
.
Umidità del suolo:
da normale a freddo Uso: massivo

.
Piantare, reimpiantare:
autunno, primavera

Metodo di propagazione: divisioni


Generale

Le ortensie ibride, Helenium X , sono piante perenni appartenenti alla famiglia delle Asteraceae, come asterischi, margherite o margherite. Si tratta di varietà vegetali, spesso mescolate in diverse generazioni di Helenium autumn e Helenium nufiflorum , specie originarie del Nord America. Gli allevatori hanno prodotto quasi un centinaio di cultivar con colori caldi e variegati, con una manutenzione più rigida, e che sono generalmente un po’ più basse rispetto alle specie botaniche. Gli ibridi di iene fioriscono in estate e in autunno. Sono piante forti con lunghi periodi di fioritura.


Descrizione delle Helene ibride

helenium xare perenni decidue. Ogni anno, da un denso ceppo di 40-60 cm di larghezza emergono nuovi steli. A seconda della varietà, gli steli crescono da 60 cm a 1,50 m e fioriscono da luglio a ottobre. Gli steli si diramano a formare diversi capolini a forma di margherita con un cuore rotondo e scuro e delle ligule dai colori vivaci. Alcuni capolini sono piatti e regolari, mentre altri si incrinano o si piegano come piccole gonne.


Come scegliere le varietà di eliche ibride?

I colori dell’elica ibrida sono caldi: giallo brillante, ocra, arancione, rosso, rosso, rosa, bordeaux… o anche bicolore. Più colori vengono combinati, più piacevoli saranno le tinte unite. Per esempio, bisogna fare attenzione ai colori scuri, come Helenie Rubinzwerg o Ruby Tuesday, che sono molto belli, ma devono essere illuminati con un rosso acceso o un arancione.

Farete la vostra scelta tenendo conto del colore, ma anche dell’altezza delle piante. D’altra parte, alcuni sono più precoci di altri:

  • Helenio Bellezza di Moerheim, rosso rame, alta 1 m, fiori da luglio a ottobre
  • Helenio x Mardis gras, alto solo 50 cm di arancia sulfurea. È in fiore da luglio.
  • Helenio Waltraut, agosto, fiori gialli regolari con picchetti arancioni. 90cm.
  • Helenio Rubinzwerg, gonna rosso brillante in fiore, da luglio a fine settembre.90 cm
  • Helenio Flamenco, bicolore giallo e rosso di agosto e settembre, alto 120 cm
  • Helio Hollwege, molto alto, piuttosto rosso poi diventa ocra. Fiorisce da agosto a settembre.
  • Helenio Rubinkuppel, ligole arancioni con il dorso più scuro. Un metro di altezza.
  • La piccola Helen arancione. Arancione brillante e compatto. Settanta centimetri.
  • Helenio Kaniara, giallo brillante con un grande cuore verde. Steli robusti di 120 cm.


Come si coltiva Helenium x hybridum ?

Le iene ibride richiedono un terreno da neutro a basico, ricco e ben drenato che non si asciughi eccessivamente in estate. Si installano in giardino preferibilmente in primavera con una leggera alimentazione di compost. Sono robusti e facili da coltivare.

A causa della sua altezza, e del fatto che i suoi steli alti a volte cadono un po’, si adattano meglio al fondo o al centro del massiccio.

Se la sua elica, che è un po’ alta, crolla troppo a vostro piacimento, potete circondarla con altre piante perenni, picchettarla o addirittura tagliarla di un terzo a luglio: la sua fioritura sarà un po’ ritardata, ma poi sarà più bassa.

La rimozione dei capolini deflorati se la varietà non è sterile di solito prolunga la fioritura.

Ogni tardo inverno, il ceppo viene ripulito dai suoi vecchi steli. Dopo 5-6 anni, man mano che diventa meno fiorifera, l’elica ibrida trae vantaggio dall’essere divisa in diverse divisioni e alimentata con una nuova fornitura di fertilizzante.


Come moltiplicare l’elica ibrida?

Gli eliobridi non si riproducono con la semina. Non solo alcuni di questi ibridi sono sterili o producono pochissimi semi, ma se i semi vengono prodotti, la loro prole è raramente fedele al colore.

Per propagare la vostra elica preferita, dovrete dividerla o tagliarla. Le talee riescono molto facilmente con la base dei fusti (15-20cm) piantati in vaso e tenuti in vivaio il loro primo inverno.

Le divisioni si svolgono in primavera, quando emerge la nuova crescita, ma non si blocca più.


Specie e varietà di Helen

45 specie di questo genere:

  • Helenium amarum , un profumo annuale
  • Hoopesii di elenio, nella fioritura precoce
  • Helenium tenuifolium, con foglie strette
  • Helenium autumnale, Helenium autumnale

Mappe di piante dello stesso genere

  • Helenium autumnale Tijuana Brass , Helenium autumnale Tijuana Brass
  • Helenium autumnale , Helene autunnale, Helene autunnale

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *