Asteraceae

Regina delle margherite, Aster of China


La regina Margherita, Asterix of China


Botanica

Nome latino: Callistephus chinensis

.
Famiglia: Asteraceae, Compositae
Origine : Cina

Tempo di fioritura: estate

Colore del fiore : bianco, viola, rosa, malva, malva, giallo
Tipo di impianto : fiore

Tipo di vegetazione: annuale

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
fino a 80 cm


Piantagione e coltivazione

Resistenza: fa-fiocchi di neve-o"Supporta il basso gelo su terreno asciutto
.
Mostra : wi-día-sol"sol

.
Tipo di terreno :
ricco di humus

.
Acidità del suolo:
da neutro a leggermente alcalino
.
Umidità del suolo :
normale

.
Uso:
fiori massicci, tagliati

.
Piantare, reimpiantare:
molla

Metodo di propagazione : Semina in aprile e trapianto in aprile
.
.
Malattie e parassiti :
oidio, oidio, ruggine della testa di fusario, afidi e tarli.


Generale

La margherita reale è una pianta emblematica nelle aiuole. Il suo portamento eretto con steli ramificati, foglie verde scuro profondamente dentate e fiori singoli o doppi, a seconda della cultivar, lo rende particolarmente apprezzato nei mazzi di fiori recisi. Tra la vasta gamma di varietà, ci sono fiori di forme molto diverse che assomigliano a quelli dei crisantemi, con petali fini, molto affusolati, a volte anche plissettati, in pompon, o tutti semplici come quelli della scimmia; specie tipiche. I colori vanno dal bianco al giallo, attraverso tutte le intensità del rosa e del viola.

Le cultivar nane sono perfette per bordure e vasi da balcone, mentre le varietà a fioritura grande e molto doppia sono eccellenti per lo sfondo.

Piantate le margherite in primavera in terrine riempite di sabbia e torba al coperto ad una temperatura di 16°. Trapiantarli in vasi individuali quando le piante hanno almeno quattro foglie.

Installarle in giardino quando le piante raggiungono un’altezza di 15 cm. Non dimenticate di posizionare i paletti per sostenere le varietà più grandi con fiori molto doppi.

Una semina tardiva nel mese di giugno permette di diffondere la fioritura fino al tardo autunno, in queste condizioni, la semina può essere fatta direttamente sul posto in giardino.

Queste piante apprezzano un terreno neutro o leggermente calcareo, ben fertile e drenato e hanno bisogno di una zona soleggiata. Sarà necessario innaffiare abbondantemente due volte alla settimana durante i periodi di siccità, ma attenzione a non innaffiare il fogliame perché le regine margherite sono sensibili all’oidio.

Non dimenticate di rimuovere i fiori appassiti al volo per prolungare la fioritura ed evitare che la pianta si indebolisca.


Specie e varietà di Callistefus

Il genere è monospecifico, ma ci sono molte cultivar, tra cui Race Comet con piante nane, Race Compliment con fiori grandi e molto doppi, Ostrich Feather con steli lunghi e fiori a spiga con petali ricurvi.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.