Begoniacee

Ibrido di Begonia rex


Ibrido di Begonia rex

Foglia di Begonia rex


Botanica

Nome latino: Begonia x rex

.
Famiglia: Begoniaceae
Origine : Asia


tutto l’anno

.
Colore del fiore: rosa rosa

.
Tipo di impianto :
pianta verde

Tipo di vegetazione: bulbo a comportamento perenne
.
Tipo di fogliame:
perenne, scende se la temperatura è inferiore a 15°C

.
Altezza:
40 cm


Piantagione e coltivazione

Resistenza: minimo 10°C, 20°C tutto l’anno

.
Esposizione: luce brillante

.
Tipo di suolo:
limoso, drenato, ricco di humus

.
Acidità del suolo:
da neutro a leggermente acido
.
Umidità del suolo :
normale

.
Uso:
pentola

.
Piantare, reimpiantare:
molla

Metodo di propagazione: Semina, taglio delle foglie, divisione dei rizomi
.
Malattie e parassiti :
piante mellifere, oidio, oidio, botrite, lumache ” Invia una foto di


Generale

Mentre la maggior parte delle begonie sono apprezzate per i loro bellissimi fiori, la begonia rex deve la sua reputazione alle sue straordinarie foglie, ai suoi variegati colori e riflessi.

La begonia rex è una pianta rizomatosa, alta 45 cm e larga 50 cm. Le sue foglie larghe, sostenute da lunghi steli rossastri, sono a forma di cuore, seghettate e talvolta lobate. I suoi colori sono sorprendenti: motivi metallici, rosa, viola e verde si susseguono. In alcune varietà, sono sottili e ricoperti da una piccola quantità di piumino, il che li rende più difficili da curare.

Alla fine dell’inverno appaiono dei piccoli fiori rosa. Incapaci di competere con la bellezza del fogliame, vengono spesso rimossi.


Buone condizioni di crescita per la begonia rex

La begonia rex è una pianta ghiacciata, a cui piace l’interno. Le temperature necessarie per un buon sviluppo sono comprese tra i 10 e i 20°C.

Se la luce diretta del sole non è raccomandata per la coltivazione di begonia rex, a causa del rischio di scottature, si consiglia vivamente l’esposizione a luce intensa. Posizionarlo vicino a una finestra rivolta a nord o a est.

Suggerimento: per uno sviluppo armonioso, girare la barca regolarmente.

La cosa più importante nella coltivazione della begonia rex è saper gestire correttamente l’irrigazione. Il Begonia rex non ama essere innaffiato troppo. L’eccessiva irrigazione può portare a diversi svantaggi, come l’annerimento e la caduta delle foglie.

Suggerimento: Lasciare asciugare lo strato superiore del terreno tra un’annaffiatura e l’altra (una volta alla settimana). In inverno, ridurre questi input; innaffiare il rizoma troppo spesso potrebbe causarne la putrefazione.

Se l’ambiente è asciutto, mettetelo in una tazza piena di palline di argilla, che rimarrà umida.

Un consiglio: un piccolo soggiorno in bagno, mentre si fa la doccia, vi farà molto bene.

Per quanto riguarda il terreno, deve essere umido e ben drenato.

Durante i mesi estivi, applicare il fertilizzante per piante verdi ogni due settimane.


Un taglio per principianti

La begonia rex è una pianta molto facile da tagliare. Si può tagliare un gambo in primavera seminandolo in un misto di terra e sabbia, oppure si possono tagliare le vene principali sul retro della foglia con un foglietto. Riempire una terrina con terriccio. Mettete la foglia nel terriccio e pungetela per tenerla in posizione. Infine, collocare la terrina in un luogo caldo e in una mini-serra per un ambiente umido.


Specie e varietà di begonie

Il genere begonia comprende circa 900 specie- Begonia rex è rizomatosa con foglie con una banda argentea – Begonia x rex Buon Natale con foglie verdi con una rosa al centro

Mappe di piante dello stesso genere

  • Begonia boliviensis , Begonia della Bolivia
  • Begonia grandis ssp. evansiana , Begonia perenne della signora Evans, Begonia Hardy
  • Begonia maculata , Begonia bambù, Tamaya
  • Begonia semperflorens , Begonia anual
  • , Begonia venosa , Begonia venosa
  • Begonia x tuberhybrida , Begonia tuberosa
  • Begonia x Splendore d’argento , Begonia Splendore d’argento

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *