Geraniaceae

Pelargonium graveolens Geranio, rosa


Geranio rosa


Botanica

Nome latino: Pelargonium graveolens

.

Sudafrica

da maggio a settembre

.
rosa

.
pianta aromatica e medicinale

.
perenne

.
deciduo

.
da 60 a 100 cm


Piantagione e coltivazione

Resistenza: non rustica -2° C minimo

.

.
drenante, moderatamente ricco di terreno

.
da neutro a basico
.
normale in estate, più secco in inverno
.
veranda, vaso da esterno, vaso

molla

Taglio, scrofa


Generale

Il geranio rosa è un pelargonio originario del Sudafrica, coltivato da secoli per il suo fogliame aromatico. È una pianta facile da coltivare, con fiori piccoli ma belli. Oltre ad un odore particolarmente gradevole, è stata usata come pianta medicinale. Oggi la scienza è di nuovo interessata alle molecole chimiche prodotte da questo Pelargonium graveolens . Molte cultivar sono state selezionate e coltivate per la loro fragranza in diverse parti del mondo.

Una confusione tra i generi geranio e pelargonio ha portato a dare il nome comune di geranio ai pelargoni che sono stati coltivati per secoli. I veri gerani sono piante perenni da giardino, e a volte sono erbacce. Tuttavia, i pelargonium coltivati, come i pelargonium da balcone, sono chiamati da tutti gerani.


Descrizione del Geranio rosa

Il pelargonium graveolensis è una pianta cespugliosa di 60 cm e talvolta anche di più. Gli steli diventano verdi e si lignificano con l’età. Ha foglie di cordata con 5-7 lobi opposti, coperte di peli che gli conferiscono un aspetto vellutato. I peli difensivi rendono la pianta appiccicosa, i peli ghiandolari sono pieni di essenza aromatica e rendono la pianta profumata al tatto. Svolgono un ruolo di difesa contro gli insetti, gli afidi per esempio. Quando la foglia si accartoccia, emana un potente aroma di rosa limone.

La radice è fondamentale. I fiori hanno 5 petali rosa, alcuni dei quali si sovrappongono e 2 sono orlati di rosso. Sono raggruppati in coppie e appaiono continuamente per tutta l’estate. Delle due ovaie presenti, solo una è fecondata e produce un frutto lungo e stretto.


Coltivazione e manutenzione

Il geranio rosa è una pianta non resistente che può essere coltivata all’aperto o su una terrazza in estate e al chiuso in inverno. Certamente, per non preoccuparsi dell’inverno, viene utilizzato come annuale, perché cresce rapidamente.

Pelargonium graveolen richiede un terreno moderatamente ricco ma ben drenato sia in vaso che in terra aperta. Come tutti i gerani, tollera bene la siccità, ma marcisce se le sue radici rimangono in acqua. L’annaffiatura è regolare, permettendo alla pentola di asciugarsi tra un’annaffiatura e l’altra. Si deposita all’aperto in primavera, quando smette di gelare, e diventa ventoso in autunno, prima delle prime gelate. L’inverno è un periodo di riposo che richiede poca annaffiatura e un ambiente fresco da 12 a 15°C. Una severa potatura in autunno aiuta a ringiovanirla per l’anno successivo. Una leggera potatura di alcuni germogli durante l’estate lo costringerà a ramificarsi ulteriormente.

Troppo fertilizzante li rende più fragili e meno profumati. Sono necessarie almeno 4 ore di sole al giorno.


Utilizzi di Geranio rosa

Sono state create numerose varietà, selezionate per la loro fragranza, con un aroma di pino, menta, eucalipto, agrumi, mela, pepe, zenzero… Le essenze prodotte dipendono da dove vengono coltivate. Il geranio borbonico è la migliore essenza originaria dell’isola di Bourbon nell’isola della Riunione.

Gli oli essenziali sono utilizzati in cosmetica ma anche in fitoterapia. Hanno un effetto antispasmodico, antinfiammatorio e astringente.

Le foglie possono essere utilizzate come trattamento locale della pelle. Hanno anche un effetto repellente sulle zanzare.


Lo sapevi?

Pelargonium deriva dalla parola greca Pelargos che significa becco di cicogna e si riferisce alla forma del frutto con un lungo becco. Quando è maturo, il becco si apre con un movimento elastico che proietta i semi.


Specie e varietà di pelargonio

Il genere comprende più di 200 specie, tra cui i gerani da balcone.
Molte varietà selezionate per il loro profumo, tra cui il geranio Bourbon, Pelargonium graveolens Bourbon

Mappe di piante dello stesso genere

  • Pelargoniumcitronellum , geranio citronella, pelargonio limone
  • Pelargonium crispum , Geranio profumato
  • Pelargonium x domesticum, Pelargonium x grandiflorum , Pelargonium Flower, Pelargonium Delicious Pelargonium, Large Flowered Puppet
  • Pelargonio x Ederaefolio , Geranio ederaceo, Geranio da balcone
  • Pelargonium x Hortorum , Gruppo di aree Pelargonium, Gruppo di aree Pelargonium
  • Pelargonio x Hortorum , Zona Geranio, Gruppo Zona Pelargonio

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.