Oxalidaceae

Oca peruviana, tartufo acido


Oca peruviana, tartufo acido

Oca peruviana, Oxalis crenata


Botanica

Nome latino: Oxalis crenata, Oxalis tuberosa

.
Sinonimo: Oxalis tuberosa

.
Famiglia:
Oxalidaceae

Origine : Perù, Bolivia

Tempo di fioritura : estate

Colore del fiore: giallo
.
Tipo di pianta: ortaggio a radice
.
Tipo di vegetazione:
strisciante perenne, coltura annuale
.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
fino a 1m20 nel terreno, altezza 50 cm Tossicità : foglie e tuberi sono commestibili


Piantagione e coltivazione

Resistenza: non rustica

.
Esposizione: wi wi-day-cloudy»> sole, mezza ombra

.
Tipo di terreno:
leggero, ricco di humus

.
Acidità del suolo:
neutro
.
Umidità del suolo:
fresco
.
Impiego:
frutteto

.
Piantare, reimpiantare:
piantagione in primavera per il raccolto di novembre

.
Metodo di propagazione:
per divisione dei tuberi
.
Malattie e parassiti :
lumache


Generale

L’oca peruviana è una pianta perenne che produce tuberi oblunghi lunghi da 3 a 5 cm che si mangiano crudi o cotti come patate, che hanno un sapore simile.

In aprile-maggio, piantate un tubero ogni 80 cm in qualsiasi direzione o ogni 50 cm in fila. I tuberi, che si formano a partire da settembre alla base degli steli, possono essere raccolti da metà novembre in poi, rimuovendoli con una pala quando necessario. Per aumentare la resa, è possibile seppellire le parti più vecchie degli steli mentre crescono, in modo che si sovrappongano e producano tuberi in questi nuovi nodi. Una volta rimossi, lasciateli esposti al sole per un po’ di tempo, perderanno un po’ della loro acidità.

Potete anche iniziare la vegetazione delle oche peruviane piantando un tubero per ogni contenitore a partire dalla fine di marzo, che conserverete al chiuso fino alla fine delle gelate nella vostra zona.


Lo sapevi?

  • In Irlanda nel XIX secolo, durante la carestia che seguì l’epidemia di peronospora che colpì tutte le colture di patate, l’oca peruviana fu considerata un sostituto, ma a causa della sua bassa resa, fu abbandonata.

  • L’oca peruviana è prodotta principalmente in Sud America.

  • I giovani possono usarli in insalate come le foglie di acetosa


Specie e varietà di Oxalis

Il genere comprende più di 500 specieCi sono diverse varietà di tuberi di Oxalis che producono creste che vanno dal giallo al rosso.

Mappe di piante dello stesso genere

  • Oxalis bowiei , Oxalis de Bowie
  • Oxalis corniculata var. Atropurpurea , Oxalis corniculata
  • Oxalis deppei , Quadrifoglio, Oxalis deppei , Oxalis deppei , Quadrifoglio, Oxalis deppei , Quadrifoglio, Oxalis deppei , Quadrifoglio, Oxalis deppei , Quadrifoglio, Oxalis deppei
  • Oxalis megalorrhiza , Oxalis bonsai
  • Oxalis obtusa , Acetosella gialla

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.