Oxalidaceae

Oxalis corniculata


Oxalis cornicolato


Botanica

Nome latino: Oxalis corniculata var. Atropurpurea

Famiglia: Oxalidaceae
Origine : poco conosciuto

Tempo di fioritura: da giugno a settembre

.
Colore del fiore: giallo
.
Tipo di pianta : pianta considerata come un’erbaccia
.
Tipo di vegetazione:
da annuale a biennale
.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
da 5 a 15cm


Piantagione e coltivazione

Resistenza: resistente fino a -19°C
.
Esposizione: da soleggiato a mezz’ombra

.
Tipo di suolo:
tollerante < br>
Acidità del suolo:
da acido a basico
.
Umidità del suolo:
drenante, normale a secco
.
Uso:
pianta medicinale, decorativa, ma invasiva, cibo Piantagione, vaso: primavera, autunno

.
Metodo di propagazione:
semina, divisione


Generale

Oxalis corniculata , Oxalis corniculata è una piccola pianta, annuale o biennale, che appartiene alla famiglia delle Oxalidacee. Attualmente distribuita in tutti i continenti, Oxalis corniculata è probabilmente di origine eurasiatica, ma senza alcuna certezza. È perfettamente resistente in un clima temperato.

Oxalis corniculata è una bella piantina, soprattutto la forma atropiccia, con foglie rosse, ma per molti giardinieri è un’erbaccia, la sua propagazione è efficiente. Sembra apparire spontaneamente abbastanza spesso dalla germinazione dei semi portati nel terriccio insaccato. Giardini e vasi all’aperto, Oxalis corniculatacrows in ambienti disturbati: cadute, pendii, campi…


Descrizione del cornicolato di ossalide

Alta da 5 a 10 cm, Oxalis corniculatadesarrolla una radice a fittone poco profonda, che è profonda da 10 a 15 cm e può quindi sviluppare fusti sotterranei. Diversi rami striscianti crescono lunghi da 10 a 30 cm, a volte radicando in un nodo a contatto con il terreno.

Le foglie a stelo lungo sono suddivise in 3 lobi a forma di cuore, in grado di piegarsi a metà di notte, ma anche di evitare un eccessivo calore in pieno giorno. C’è una forma verde e una viola, più decorativa.

I fiori nascono su lunghi steli, in gruppi da 2 a 5, nelle ascelle delle foglie. Sono piccole corolle gialle con 5 petali di 1 cm di larghezza. Oxalis corniculataflowers da maggio a settembre.

I fiori sono autofertili e producono semi in un frutto allungato che esplode a maturità: i semi vengono così violentemente gettati più di 2 m! Il minimo contatto con il frutto maturo innesca questa dispersione.


L’oxalis cornicolato, una coltura o un’erba?

L’efficiente dispersione dei semi di Oxalis corniculata , così come la sua grande tolleranza alla natura del suolo, ha reso questa piccola pianta un’erbaccia impossibile da controllare. Una volta installato in giardino, o in una serra, viene spostato da un vaso all’altro, da una fessura all’altra, o viene instancabilmente reintrodotto nel giardino. È la regina dei pionieri per tutto lo spazio nudo della terra.

È certamente un’illusione volerla sradicare, quindi è meglio accettarla. Decorativa e bassa, non disturba le grandi piante, che non hanno nulla da temere da questa piccola copertura di terra, anzi. Il suolo coperto da una pianta perde meno acqua e la sua superficie non viene danneggiata dalle piogge torrenziali. Questo vale sia per il giardino che per le aiuole e i vasi. Nelle aiuole, Oxalis corniculatane cresce solo se lasciato libero, se lo spazio è pieno di piante perenni o annuali, non è affatto un problema.

D’altra parte, in una pozza d’acqua o in un affioramento roccioso con piante delicate e basse circondate da ghiaia, è preferibile estrarre le prime rosette basali non appena appaiono. Allo stesso modo, in un vaso, le giovani piante vengono rimosse non appena viene riconosciuto il loro fogliame tipico.


Uso di ossidi cornicolati

Già che ci siete, potreste anche usarlo: le foglie dell’Oxalis corniculata sono commestibili. In bocca hanno un piacevole sapore acidulo che esalta l’insalata. Anche i fiori hanno buon gusto e decorano molto bene i piatti.

L’Oxalis corniculatam ha anche proprietà medicinali piuttosto estese.


Specie e varietà di Oxalis

Oltre 500 specie del genere

  • Oxalis megalorrhiza , Oxalis bonsai
  • Oxalis deppei , il quadrifoglio
  • Oxalis crenata , l’oka del Perù
  • Oxalis laciniata , fiori blu e foglie laciniate
  • Oxalis acetosella , oxalis in legno delicato, nativo
  • Oxalis obtusa , un piccolo gioiello di cultura
  • Oxalis corniculata var. atropurpurea , con fogliame viola

Mappe di piante dello stesso genere

  • Oxalis bowiei , Oxalis de Bowie
  • Oxalis crenata, Oxalis tuberosa , Oca peruviana, Tartufo acido
  • Oxalis deppei , Quadrifoglio, Oxalis deppei , Oxalis deppei , Quadrifoglio, Oxalis deppei , Quadrifoglio, Oxalis deppei , Quadrifoglio, Oxalis deppei , Quadrifoglio, Oxalis deppei
  • Oxalis megalorrhiza , Oxalis bonsai
  • Oxalis obtusa , Acetosella gialla

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.