Pinaceae

Alerzia giapponese


Larice giapponese

Larice giapponese, Larix kaempferi


Botanica

Nome latino: Larix kaempferi

.
Famiglia: Pinaceae
Origine : Giappone

Tempo di fioritura: da marzo ad aprile
Colore del fiore: non molto visibile
.
Tipo di pianta : conifera

.
Tipo di vegetazione: cespuglio

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
da 30 a 35m per le specie tipiche


Piantagione e coltivazione

Resistenza: molto dura, -21°C

.
Esposizione: da sole a mezz’ombra

.
Tipo di terreno:
piuttosto leggero

.
Acidità del suolo:
da acido a leggermente basico
.
Umidità del suolo:
da freddo a umido
.
Impiego:
albero isolato

.
Piantare, reimpiantare:
da metà settembre a metà novembre < br>
Metodo di propagazione:
seme, taglio, innesto


Generale

Larix kaempferi , il larice giapponese è un grande albero, una conifera con la particolarità di avere fogliame deciduo. Appartiene alla famiglia delle Pinaceae, come i pini. Larix kaempferiest nativo del Giappone, più precisamente dell’isola di Hondo, con un clima fresco temperato e molto piovoso. Si tratta quindi di un albero più adatto al clima oceanico, che si sente bene nelle regioni atlantiche e in Bretagna, Normandia e Limousin.


Descrizione del larice giapponese

Larix kaempferiest una grande conifera, da 30 a 35m, larga da 8 a 10m, con tronco dritto o leggermente attorcigliato, conico e rami aerati. La sua crescita è lenta nei primi tre anni e poi rapida per i successivi 20 anni, nell’ordine di 1-1,50 milioni all’anno. La sua corteccia è arancio-marrone, i suoi aghi sono flessibili e non spinosi, lunghi 15-40 mm, piatti, isolati in ramoscelli lunghi e raggruppati in dense spirali in ramoscelli corti.

I fiori maschili e femminili sono separati ma sullo stesso piede, appena visibili. Concimati dal vento, i fiori femminili formano piccoli coni globosi a rosetta lunghi da 2 a 3 cm.

Le forme naturali sono alte e maestose, soprattutto perché questo fogliame a foglie decidue gialle in autunno si presenta molto bene, ma sono i larici nani, colonnati o giapponesi piangenti a essere più spesso coltivati, più adatti a piccoli giardini.

Alcune varietà di ortaggi

  • Larix kae mpferi Coniglio blu con aghi blu.
  • Larix kaempferi La piramide di Jacobsen ha un’apertura colonnare più stretta.
  • Larix kaempferi Diana, è una forma molto curiosa con rami contorti.
  • Larix kaempferi Pendula o Reverse, rappresentano diverse cultivar con lunghi rami pendenti.
  • Larix kaempferi Nana Prostrata, è un nano e crawler.
  • Larix kaempferi Nano Blu e Peve Tunnis sono altre forme di nanismo.
  • Larix kaempferi Stiff Weeper, un piangente, forma una massa compatta di piccoli rami molto cadenti.


Come piantare e coltivare il larice giapponese?

Larix caempferia ama terreni abbastanza leggeri e profondi, ma sopravviverà in terreni più compatti. Non tollera l’inquinamento e i terreni calcarei. Ha bisogno che il terreno rimanga fresco per tutta la stagione, poiché non può tollerare la siccità estiva. Apprezza anche le piogge abbondanti, che mantengono una certa umidità nell’aria.

Il larice giapponese ha bisogno di luce solare, anche in penombra, e di una buona ventilazione. Il giovane Larix kaempferisupportano comunque qualche anno all’ombra, il tempo di crescere per raggiungere il sole.

Il larice giapponese trapianta bene quando le sue foglie sono cadute. Può essere piantato da piante in vaso, ma attenzione a non avere un larice con radici contorte nel suo contenitore. Per questo motivo, è preferibile acquistare alberi giovani, in quanto crescono rapidamente quando sono ben radicati. Anno dopo anno, i suoi aghi acidificano il terreno sotto l’albero e, a lungo andare, poco altro cresce.

Viene utilizzato in altezza come albero individuale, ma trova il suo posto nei letti quando è nano.


Come moltiplicare Larix kaempferi?

Le culture si diffondono per innesto. Ma si possono anche abbattere con i tacchi di legno maturi in agosto.

Il larice giapponese si riproduce facilmente piantando. I semi vengono seminati in autunno. Hanno bisogno di almeno un mese di freddo per germinare la primavera successiva.


Specie e varietà di Larix

Il genere è composto da 12 specie

  • Larix decidua , il larice europeo
  • Larice laricinia , Larice nordamericano

Mappe di piante dello stesso genere

  • Larice decidua , Larice europeo, Pino di Briançon
  • Laringe laringe , Larice
  • Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

    Il larice

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.