Quartieri d'agnello

Finocchio di mare, cetriolino di mare, sottaceto di roccia

Finocchio di mare, sottaceti di mare, sottaceti di roccia

In questo articolo, presentiamo tutti i dettagli e le proprietà del finocchio di mare. Continuate a leggere per saperne di più.

Botanica

  • Nome latino : Salicornia europaea
  • Famiglia : Quartieri di agnello
  • Origine : Europa
  • Tempo di fioritura: da luglio a dicembre
  • Colore del fiore: da bianco a rosa
  • Tipo di impianto : erbaceo
  • Tipo di vegetazione: da annuale a biennale
  • Tipo di fogliame: scade
  • Altezza: da 10 a 40 cm

Piantumazione e coltivazione

  • Tipo di terreno: da ricco a abbastanza povero
  • Acidità del suolo: da leggermente acido a leggermente basico
  • Umidità del suolo: da freddo a umido
  • Uso: pianta commestibile, insalata, verdura
  • Piantumazione, reimpianto impianto

Generale

Salicornia europaea , la vetrata, è una pianta annuale a biennale appartenente alla famiglia delle Chenopodiaceae, o Amaranthaceae (secondo le classificazioni). Il quarto di agnello è una famiglia molto eterogenea di piante, molte delle quali sono commestibili, tra cui rabarbaro, barbabietola, ruscello e bietola. Il cetriolo di mare viene talvolta mangiato come condimento o come verdura.

Finocchio di mare: pianta alofita

La Salicornia europaea è un buon esempio della diversità della famiglia, in quanto è una pianta alofita, adattata alla coltivazione in suolo salino. Ha foglie succulente che sono immerse nell’acqua come una pianta grassa. Questa riserva d’acqua le permette di resistere all’alto contenuto di sale del mare. Le foglie hanno una superficie ridotta, sono avvolte intorno al fusto e quindi impediscono la perdita di acqua pesante attraverso l’evapotraspirazione. La pianta utilizza il sale nel suo metabolismo, il che spiega il suo gusto sorprendentemente salato.

Descrizione della vetreria

Il finocchio di mare produce steli che si riducono a piccoli articoli carnosi di vario spessore, che si sovrappongono e si ramificano, in modo regolare, acquisendo una forma piramidale. Misura al massimo 30-40 cm di altezza. L’intero corpo della pianta è verde scuro, a volte rossastro. La Salicornia europaea è altamente variabile e si divide in diverse sottospecie, più o meno spesse, colorate o ramificate. Queste piante fanno fiorire gli steli dei semi in un unico ciclo e poi muoiono. I semi germinano in autunno e svernano come piantine. Gli steli non si sviluppano veramente fino al disgelo primaverile.
Il fagiolo di mare fiorisce a giugno, ed è ornato da una moltitudine di piccoli fiori bianchi a cinque petali.


Distribuzione di salicornia

Il finocchio di mare è originario dell’Europa, ma si trova in molte parti del mondo. In Francia, cresce nelle zone marittime, in quanto si adatta a sostenere i fondali marini. Si trova negli estuari, nella zona intercotidale, dove la marea arricchisce la sabbia o il fango con i contributi del mare. Salicornia europaea si trova anche nelle saline o in mezzo ai polder. È distribuito in Francia lungo la Manica, l’Atlantico e il Mediterraneo, ma si trova anche in Alsazia, intorno alle saline.

Come si raccoglie e si consuma il finocchio di mare?

I teneri giovani germogli di maggio-giugno si mangiano crudi, in insalata o come condimento. Sono conservati, marinati nell’aceto come sottaceti. Possono anche essere cotti, dissalati dall’acqua di cottura; non c’è bisogno di aggiungere sale! Questa verdura accompagna il pesce o i frutti di mare.
Anche se più amaro e fibroso, il vetro viene raccolto anche in estate, considerato da alcuni più saporito in quel periodo. Viene poi sbiancato e il gambo fibroso centrale viene rimosso dai tronchi. Può essere usato come verdura o in una zuppa.

Specie e varietà di Salicornia

Diverse sottospecie sono riunite sotto la specie Salicornia europaea

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.