Scrofulariacee

Salvia del deserto


Salvia del deserto

La salvia del deserto è un bellissimo arbusto fiorito, raro in Europa e privo di manutenzione, adatto a terreni difficili, secchi o calcarei. Mellifera, medicinale e sobria nel consumo di acqua, fiorisce nella seconda parte dell’estate, quando gli altri fiori sono esausti.


Botanica

Nome latino: Leucophyllum frutescens

.
Famiglia: Scrophulariaceae
Origine: Texas del Sud e Messico del Nord

Tempo di fioritura: da agosto a ottobre

.
Colore del fiore: viola

.
Tipo di impianto :
Pianta xerofita

.
Tipo di vegetazione : cespuglio

.
Tipo di fogliame: perenne

Altezza: da 120 a 200cm


Piantagione e coltivazione

Resistenza :

Esposizione:

.
Esposizione:

.
Tipo di terreno :
da leggermente a mediamente ricco e drenante, apprezza il calcare
.
Acidità del suolo:
da leggermente acido a molto alcalino
.
Umidità del suolo:
normale a secco, resistente alla siccità
.
Uso:
zona asciutta, pendenza, siepe, letto, letto, tè

.
Piantare, reimpiantare:
primavera, autunno

Metodo di propagazione: talee


Generale

Leucophylum frutescens, la salvia del deserto, che non ha nulla a che fare con la salvia se non il suo nome volgare, è un arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Scrophulariaceae, quindi vicino a Verbascum(Molène). È originaria del Texas meridionale e del Messico settentrionale. Ancora poco utilizzata in Europa, la salvia del deserto è extra nelle regioni costiere o nei terreni calcarei, povera di acqua e di sostanze nutritive.


Descrizione della salvia del deserto

Il Leucophyllum frutescens è un arbusto alto da 120cm a 2m e largo circa 150cm. Ha un fogliame denso e perenne, che forma una massa rotonda e piena di sfumature di grigio. Le foglie sono piccole (circa 2,5 cm) e oblunghe, a gambo corto. Sono dei sostituti.

I fiori appaiono da luglio in poi a ondate, di solito dopo la pioggia o l’acqua. Nascono nelle ascelle delle foglie in piccole corolle irregolari con petali fusi. Misurano da 2 a 3 cm e sono di solito un viola dinamico.

Questi fiori sono molto attraenti per gli uomini foraggieri.

Alcune varietà di salvia del deserto

  • Leucophyllum frutescens Nuvola verde, con fogliame verde-blu e fiori rosa
  • Leucophyllum frutescens Nuvola argentea con fogliame grigio-blu e fiori viola
  • Leucophyllum frutescens Compact, con fiori rosa di e 1,20m in tutte le direzioni
  • Leucophyllum frutescens Alba, con fogliame grigio e fiori bianchi
  • Leucophyllum frutescens Nano Bertstar o Silverado con fiori viola non superiori a 1,20 m
  • Leucophyllum frutescens Greado o Desperado, alto 1,50 m con fogliame grigio e fiori viola brillante
  • Leucophyllum frutescens San Giuseppe con fogliame grigio


Come si coltiva la salvia del deserto?

Il Leucophyllum frutescensis è resistente fino a -12°C, ma ha bisogno di un’estate abbastanza calda per fiorire. Questo arbusto è molto resistente alla siccità e si adatta perfettamente a terreni inclinati, rocciosi, sabbiosi o calcarei. Tuttavia, una grave siccità tende a renderla meno rigogliosa, e una piccola annaffiatura con una spolverata può quindi permettere di iniziare la sua intensa fioritura.

Predilige un terreno con pH da neutro a molto basico, drenante e non eccessivamente ricco. Tollera anche i venti forti e gli spruzzi del mare.

Nei climi con estati aride, la salvia messicana si stabilisce in autunno; altrove, è meglio trapiantarla in primavera.


Scultura della Salvia del deserto

Il Leucophyllum frutescensmost ha generalmente una silhouette naturale soddisfacente. Anche se a volte può essere ringiovanita da una severa potatura in primavera, è più sana e più armoniosa se non viene potata regolarmente. Pertanto, la varietà con l’altezza desiderata deve essere scelta fin dall’inizio.


Moltiplicazione della salvia del deserto

Il taglio è facile in maggio, giugno e luglio. Potete anche provarli direttamente sul posto, con l’aiuto di un’annaffiatura regolare.


Lo sapevi?

L’infusione di foglie di salvia del deserto rende una piacevole tisana, che sarebbe anche efficace nel contrastare l’insorgenza di un raffreddore.


Specie e varietà di Leucophyllum

15 specie di questo genere

  • Leucofillo meno , leucofillo piccolo
  • Leucofillo candido , leucofillo bianco
  • Leucofillo langmaniae , Salvia di Rio Bravo

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.