Rutaceae

Bergamota (Bergamota)


Bergamotto (bergamotto)

Bergamotto (Bergamotto), Agrumi bergamia


Botanica

Nome latino: Citrus bergamia
.
Famiglia: Rutaceae
Origine : sconosciuto

Tempo di fioritura : estate

Colore del fiore: bianco
.
Tipo di pianta : agrumi
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
4m max. in campo aperto


Piantagione e coltivazione

Resistenza: non troppo dura, -5°C min

.
Esposizione: soleggiata

.
Tipo di suolo :
ricco e drenante

.
Acidità del suolo:
tollerante
.
Umidità del suolo:
normale per raffreddare
.
Uso:
pentola, serra, veranda, terreno aperto
.
Piantare, reimpiantare:
primavera, estate

Metodo di propagazione: innesto

.
Malattie e parassiti :
cocciniglie, malattie crittogamiche ” Invia a Facebook foto Twitter Pinterest


Generale

L’agrume bergamia , il bergamotto, è conosciuto e utilizzato in tutto il mondo per la fragranza dei suoi oli essenziali. L’origine esatta di questo agrume è sconosciuta. Viene coltivato principalmente in provincia di Calabria in Italia dal 1750. La bergamia degli agrumi è una probabile ibridazione tra arancia amara e lime (lime) o, tra arancia e limone.


Descrizione del bergamotto

La bergamia degli agrumi è un cespuglio di fino a 4 m nel campo e 3 m nel vaso. I suoi rami ramificati hanno foglie sempreverdi grandi, allungate, leggermente dentate. Le foglie diventano dure e lucenti. Il suo picciolo è fortemente alato.

I fiori sono disposti alla fine dei rami. Relativamente grandi, hanno 5 petali bianchi puri e sono spesso piacevolmente profumati.

I frutti hanno l’aspetto di piccole arance con buccia verde, poi gialla a maturazione. La crosta ghiandolare è piuttosto liscia, moderatamente spessa e molto profumata. Produce l’olio essenziale. La polpa del frutto è verdastra, poco succosa, con un sapore molto aspro e amaro.


Bergamotto in crescita

La bergamia degli agrumi ama il calore e il sole. La sua principale zona di produzione in Italia ha la temperatura media annua più alta e il maggior numero di ore di sole: un inverno mite senza gelate, e un’estate a 26° C in media, con una differenza di temperatura tra il giorno e la notte. Queste sono le condizioni ideali per ottenere un olio essenziale di qualità superiore, ma il bergamotto può essere coltivato altrove se il gelo è raro, o ovunque in grandi contenitori se viene svernato in serra o in veranda ad una temperatura tra i 4 e i 12°C, al riparo dal gelo. Il bergamotto richiede un’annaffiatura regolare, arricchita con fertilizzante una volta al mese in estate. Fiorisce in estate e produce i suoi frutti in inverno, da ottobre a gennaio. Se la potatura è necessaria, viene effettuata a febbraio.


Dispersione di agrumi bergamia

La bergamia degli agrumi viene innestata su un portainnesto. L’innesto è praticamente l’unico modo per riprodurre il bergamotto. Attualmente viene effettuata su portinnesti di Citrus aurantium alti 60 cm. In precedenza, il bergamotto veniva innestato su Citrus aurantifolia .

La crescita è lenta. Ci vogliono 7 anni per produrre una pianta di bergamotto. Poi produce per 50 anni.


Uso dell’olio essenziale di bergamotto

Il suo sapore acido è molto gradevole e viene utilizzato per il consumo. Infatti, una tisana o bergamotto è deliziosa.

È comunemente usato in cosmetologia per il suo profumo. Il bergamotto viene utilizzato nella preparazione della famosa Acqua di Colonia.

Il bergamotto è utilizzato anche a scopo medico, in aromaterapia: ha un effetto calmante sulla digestione, la sua azione è antinfiammatoria, antispasmodica, antinfettiva e vermifuga. Tuttavia, l’uso di questo olio essenziale richiede alcune precauzioni perché crea fotosensibilizzazione. In altre parole, dopo l’assorbimento, la pelle è più sensibile al sole, si abbronza o brucia di più.

Inoltre, l’olio essenziale di bergamotto utilizzato deve essere privo di uno dei suoi componenti: il bergapten, che è un agente mutageno e quindi cancerogeno.


Specie e varietà di agrumi

Limone agli agrumi , limone

Citrus aurantium , l’arancio

Citrus aurantifolium , la calce

.
3 cultivar riconosciute: Castagnaro, Femminello, Inserto detto anche Fantastico

Mappe di piante dello stesso genere

  • Agrumi , Arancia amara, Limone, Mandarino, Arancia, Pompelmo, Pompelmo, Clementina
  • Citrus aurantifolia , Tiglio, Tiglio, Tiglio, Tiglio, Tiglio amaro
  • Citrus aurantium , Arancio amaro
  • Arancio amaro

    Arancio amaro

  • Citrus australasica , Caviale di limone, Dito di limone, Microcitrus
  • Clementina di agrumi , Clementina (Clementina)
  • Citrus deliciosa , Mandarino (mandarino)
  • Citrus Hysteria , Combava, Linden ear, Papeda di Mauritius
  • Citrus latifolia , Tiglio a foglia larga, Tiglio di Tahiti, Tiglio di Tahiti, Tiglio persiano, Tiglio
  • Agrumi Limone , Limone (limone), Limone (limone), Limone
  • Lemon Tree Eureka , Lemon Tree of the Four Seasons
  • Citrus medica , Cedro
  • Citrus medica var. sarcodactylis , Mano di Buddha
  • Citrus mitis , Calamondin, Naranjo
  • Citrus sinensis , Arancio, Arancio dolce
  • Agrumi x junos , Yuzu, Limone giapponese
  • Agrumi x paradisi , Pompelmo

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *