Rutaceae

L’albero di limoni nelle quattro stagioni


Il limone delle quattro stagioni

Sviluppo della frutta nella forma variegata del limone delle Quattro Stagioni


Botanica

Nome latino: Citrus limon Eureka

.
Famiglia:
Rutaceae

Origine: Sud-est asiatico

Tempo di fioritura: ripartito nell’arco dell’anno

.
Colore del fiore: bianco
.
Tipo di impianto :
Citrus

Tipo di vegetazione: arbusto di frutta

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
5m all’aperto


Piantagione e coltivazione

Forza: non troppo forte, fino a -4°C
.
Esposizione: soleggiato

.
Tipo di suolo :
ricco e drenante

.
Acidità del suolo:
da acido a neutro
.
Umidità del suolo:
fresco
.
Uso:
pentola, all’aperto senza gelo

.
Piantare, reimpiantare:
primavera, estate

Metodo di propagazione: innesto, taglio, scrofa

.
Malattie e parassiti :
cocciniglie, malattie crittogamiche ” Invia a Facebook foto Twitter Pinterest


Generale

Citrus limon Eureka, l’albero di limoni a quattro stagioni, è un albero appartenente alla famiglia delle Rutaceae, che contiene, tra l’altro, agrumi. I limoni sono originari dell’Asia sud-occidentale, ma sono coltivati da generazioni, quindi la loro ascendenza e la loro origine è complessa.

L’albero di limoni a quattro stagioni, o Eureka, proviene da un raccolto californiano del 1858. Oggi è forse la varietà più venduta nei negozi specializzati.

Questo limone è meno vigoroso e più piccolo di altre varietà, il che lo rende più facile da coltivare in vaso. Si dice che abbia 4 stagioni, perché la sua fioritura, e quindi la sua fruttificazione, può essere prolungata, ma anche perché il frutto può essere conservato per un tempo particolarmente lungo sull’albero.


Descrizione dell’albero di limoni delle 4 stagioni

Citrus limon Eureka forma un albero che si estende per circa 5 m in tutte le direzioni quando cresce nel terreno. Nei vasi, è molto più piccolo, soprattutto perché è innestato, il che gli permette di essere produttivo senza essere grande. Inoltre, può essere limitato da una leggera potatura in primavera.

Le sue foglie sono grandi, lanceolate, con steli talvolta alati e aromatici. I suoi rami sono relativamente spinosi, soprattutto quando sono giovani. Tuttavia, Eureka tende ad essere meno spinosa di altre varietà. Il suo fogliame è anche meno denso. Le sue radici sono poco profonde.

I fiori possono comparire quasi tutto l’anno, ma il picco della fioritura è in primavera, che darà i suoi frutti a fine inverno. I fiori profumati sono da bianchi a rosa, con 5 petali cerei. Attira gli insetti impollinatori.

Produce un limone succoso, piccante e gustoso con pochi semi.

Ci sono varie forme: Citrus limon Eureka var. Variegata, molto ornamentale, non solo il fogliame, ma anche i limoni sono molto variegati; la polpa di questi limoni è rosa.


Come coltivare il limone delle 4 stagioni?

Non molto resistente, Citrus limon Eureka è conservato in grandi contenitori al di fuori delle regioni più calde della Francia. Sopravvive in terreni aperti fino a -4°C, ma perde le foglie a partire da -2°C.

Il limone 4 stagioni non è una pianta da interno, richiede l’esposizione diretta al sole durante il suo periodo di crescita, quindi viene coltivato all’aperto e poi rimesso in serra o in una veranda fredda tra i 2 e i 12°C per proteggerlo dal gelo in inverno. Può anche essere conservato in una serra tutto l’anno.

Richiede un terreno acido, fertile e drenante: il terreno agrumato è molto adatto, ma si può realizzare una miscela di 40% di terreno argilloso e non calcareo, 40% di terreno limoso e 20% di sabbia orticola. Non tollera i terreni calcarei. Questo terreno viene rinnovato ogni primavera, se possibile. Quando l’arbusto diventa troppo pesante, il reimpianto viene sostituito da una superficie: si rinnova solo la parte superiore del terreno.

L’irrigazione è abbondante, con acqua dolce, per inondare tutto il terreno, ma l’acqua in eccesso deve defluire liberamente dal vaso. Si innaffia ogni volta che il terreno è asciutto. Poiché l’albero di limone di 4 stagioni è avido, dovrà anche essere nutrito regolarmente ogni 15 giorni con un fertilizzante liquido (sempre in terreno umido) o ogni 1 o 2 mesi con un fertilizzante a lenta cessione.

L’albero di limone a quattro stagioni è produttivo, ma i suoi fiori devono essere fertilizzati per dare frutti. Se gli insetti non entrano nella terrazza, dovrete sostituirli con un pennello per vedere i frutti prendere vita.


Specie e varietà di agrumi

Il genere comprende circa 15 specie, ma ci sono ancora incertezze perché è stato ibridato per millenni

.

  • Meyer, Valentina, altre varietà comuni di Citrus limon
  • Citrus australasica , caviale di limone
  • Citrus aurantifolia , calce
  • Citrus sinensis , arancione

Mappe di piante dello stesso genere

  • Agrumi , Arancia amara, Limone, Mandarino, Arancia, Pompelmo, Pompelmo, Clementina
  • Citrus aurantifolia , Tiglio, Limetta, Tiglio, Tiglio, Tiglio, Tiglio amaro
  • Citrus aurantium , Arancio amaro
  • Arancio amaro

    Arancio amaro

  • Citrus australasica , Caviale di limone, Dito di limone, Microcitrus
  • Agrumi bergamia , Bergamotto (bergamotto)
  • Clementina di agrumi , Clementina (Clementina)
  • Citrus deliciosa , Mandarino (mandarino)
  • Citrus Hysteria , Combava, Linden ear, Papeda di Mauritius
  • Citrus latifolia , Tiglio a foglia larga, Tiglio di Tahiti, Tiglio di Tahiti, Tiglio persiano, Tiglio
  • Agrumi Limone , Limone (limone), Limone (limone), Limone
  • Citrus medica , Cedro
  • Citrus medica var. sarcodactylis , Mano di Buddha
  • Citrus mitis , Calamondin, Naranjo
  • Citrus sinensis , Oranger, Oranger doux
  • Yuzu, Citron giapponese
  • Agrumes x paradisi , Pamplemousse

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *