Violaceae

Viola della Tasmania


Violetta della Tasmania

Viola della Tasmania, Viola banksii


Botanica

Nome latino : Viola banksii

.
Sinonimo: Viola hederacea (per sbaglio)

Famiglia: Violaceae
Origine: Australia

Tempo di fioritura: per tutta l’estate

.
Colore del fiore: bianco e viola
Tipo di pianta : pianta ornamentale per uso esterno o interno
.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
15 cm max.


Piantagione e coltivazione

Resistenza: non troppo duro, fino a -7 °C
.
Esposizione: ombra chiara

.
Tipo di terreno:
humus, terreno limoso o sabbioso

.
Acidità del suolo:
da leggermente acido a leggermente alcalino
.
Umidità del suolo:
fresco
.
Uso:
Letto d’ombra, copertura a terra, vaso

.
Piantare, reimpiantare:
autunno, primavera

Modo di propagazione: divisione
.
Malattie e parassiti :
afidi


Generale

La Viola banksii , la violetta della Tasmania, è una piccola pianta perenne che appartiene alla famiglia delle violette. È originaria della costa sudorientale dell’Australia. La resistenza di Viola banksiipeut può essere limitata in Francia in alcune regioni; tuttavia, è in grado di produrre una bella copertura del terreno per il giardino all’ombra e una notevole pianta da interni da coltivare in sospensione. È stata confusa con un’altra specie, simile e della stessa origine, e a volte viene erroneamente chiamata Viola hederacea.


Descrizione della Violetta della Tasmania

Viola banksiest una piccola pianta che forma più rosette basali. Sviluppa lunghi corridoi dove ad ogni nodo cresce una nuova pianta. Le sue foglie sono peduncolate ed erette, con una lama a forma di rene larga da 2 a 3 cm. Tutto il fogliame è abbastanza denso e forma un lussuoso tappeto verde brillante, capace di gocciolare fino a 50 cm se la pianta è in sospensione.

Appena si riscalda un po’, da questa marea verde emergono più fiori, che si trovano pochi centimetri sopra il fogliame. I fiori sono lunghi meno di un centimetro, ma sono allegri. Zigomorfi, sono bicolori, bianchi e malva, imitando un po’ il volto amichevole di un cane da pastore.

Viola banskiin non è autofertile, ma poiché in Europa viene coltivato un solo clone, queste piante non producono mai semi.

Questa specie è sempreverde, può mantenere il fogliame tutto l’anno, tranne quando incontra condizioni che la costringono a riposare: freddo o secco.


Come crescere Viola banskii ?

La viola della Tasmania è molto facile da coltivare. Cresce in terriccio ricco di humus, da leggermente acido a leggermente basico: terriccio da vaso o terriccio ordinario da giardino. Resiste fino a -7°C, purché il terreno non venga allagato quando gela.

Affinché possa sviluppare rapidamente il suo fogliame rigoglioso, viene tenuto all’ombra e in un terreno sempre umido. Non disdegna di avere un fondo d’acqua nel suo vaso; tuttavia, un leggero deficit d’acqua fa sì che le foglie si secchino rapidamente.

Si tiene in un vaso, sospeso da dove cadono i suoi corridori, o per coprire in modo piacevole la superficie di un grande vaso contenente un arbusto o una grande pianta.

Può essere coltivata indoor tutto l’anno, indoor in inverno e outdoor in primavera ed estate, oppure può essere piantata in terra e portata fuori in autunno per rimanervi se l’inverno è troppo rigido.

Ha però bisogno di un periodo di temperature più fresche, inferiori ai 10°C, per poter fiorire bene l’anno successivo.

Le viole della Tasmania in vaso avranno bisogno di una forma equilibrata di fertilizzante per sostenere la loro fiorente crescita.


Come moltiplicare la viola della Tasmania?

È molto facile dividerlo, cercando di scardinarne il meno possibile le radici. Le giovani piante di corridore sono facilmente radicate in un altro vaso, permettendo di separarle dalla pianta madre. Bisogna solo fare attenzione a non schiacciare gli steli e le radici, che sono un po’ fragili.


Specie e varietà di cellule

Un genere molto ricco

  • Viola odorata , la viola profumata
  • Viola riviana , molto vicino
  • Viola sororia,ottima pianta ornamentale
  • Viola alba , una viola bianca francese
  • Viola rupestris , roccia viola

Mappe di piante dello stesso genere

  • Viola , Pensiero
  • Viola canina , Cane Viola
  • , Viola cornuta , Viola cornuta, Viola cornuta
  • , Il pensiero di Duby
  • Viola labradorica , Labrador Violet
  • , Viola della Manciuria
  • , Violetta odorata , Violetta dell’odore, Violetta di marzo, Violetta della bacca
  • , Violetta di legno, Violetta selvatica, Violetta di Reichenbach
  • , Viola di Rivin, Viola di Rivinus
  • , Viola dei genitori, Viola di Pentecoste, Viola dei Papilionnaires
  • Viola tricolor , Pensiero selvaggio, Pensiero
  • Viola x Samurai d’argento , Samurai d’argento di viola giapponese

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.