Violaceae

Violetta di legno, Violetta selvatica, Violetta di Reichenbach


Violetta del legno, Violetta selvatica, Violetta di Reichenbach


Botanica

Nome latino: Viola reichenbachiana

.
Sinonimo: Viola sylvestris

Famiglia: Violaceae
Origine : Europa


fine febbraio, marzo, inizio aprile

.
Colore del fiore: viola blu

.
Tipo di impianto :
Impianto autoctono

.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
semipersistente

.
Altezza:
15 cm


Piantagione e coltivazione

Forza: molto dura, fino a -34°C
.
Esposizione: mezza penombra

.
Tipo di terreno :
humus o argilla

.
Acidità del suolo:
da moderatamente acido a neutro
.
Umidità del suolo:
normale a freddo
.
Uso:
Ombra, copertura del terreno, cibo, medicinale Piantagione, vaso: autunno, primavera

.
Metodo di propagazione: semina, divisione
.
Malattie e parassiti :
lumache


Generale

Viola reichenbachiana , la viola di Reichenbach o viola del legno è una piccola pianta perenne che appartiene alla famiglia delle violette. La viola reichenbachiana è una pianta autoctona selvatica, presente in quasi tutte le regioni della Francia, ampiamente diffusa anche dall’Europa all’Himalaya. È una specie di foresta e di bocage. La viola di Reichenbach è anche un’interessante pianta ornamentale, una pianta da copertura a fioritura precoce che è facile da accontentare.


Descrizione della viola di Reichenbach

La viola reichenbachiana è una piccola pianta relativamente prostrata, alta in media circa 15 cm. Sviluppa dapprima una rosetta basale con un fusto corto e slanciato e foglie dure e lunghe. Poi, nella seconda fase, spesso dopo la fioritura, alla base delle foglie si sviluppano degli steli ascellari, lunghi fino a 30 cm, che producono un piccolo tappeto di fogliame denso.

I fiori sono portati su un lungo stelo, quindi sono al di sopra del fogliame. Viola reichenbachianaform poi piccole cupole verdi piacevolmente cosparse di fiori viola di 2cm in tutte le direzioni.

I fiori sono zigomorfi, con 5 petali blu-violacei e un breve sperone dello stesso colore. Non sono profumate. I fiori sono impollinati dagli insetti, ma sono anche autoimpollinati. Si sviluppano in piccole capsule trigonali che esplodono a maturità per espellere i semi a distanza.


Come vengono coltivate e utilizzate le viole selvatiche?

La fioritura, che alcuni considerano modesta, ha il vantaggio di avvenire da febbraio ad aprile, subito dopo la nevicata. Il legno viola produce poi un gran numero di fiori blu che sono molto graditi e interessanti anche come fonte di cibo per gli insetti durante questo periodo di bassa fioritura. È una buona copertura per le piante perenni che aspettano giorni migliori per svilupparsi.

La viola reichenbachiana cresce bene in terreni da moderatamente acidi a neutri, sabbiosi, argillosi o molto umidi, ma non cresce in terreni troppo calcarei. Cresce in ombra o semi-ombra, purché il terreno rimanga relativamente fresco. Ecco perché sopravvive in estate, discretamente e indisturbato, sotto la copertura di piante più grandi.

Non è veramente invasivo, il legno viola è molto facile da sostituire, ma può essere rimosso senza difficoltà. È meglio avere un tappeto di violette nelle aiuole che lasciare spazio alle erbacce. D’altra parte, in una roccia ombrosa, o tra piccole piante delicate (coridali bulbose, ramondi, sassifraghe…), bisogna fare attenzione.


Come moltiplicare Viola reichenbachiana ?

I semi freschi germinano facilmente. È meglio seminarli in autunno, all’aperto per l’emergenza primaverile. Una volta in posizione, se vi piace, germoglierà spontaneamente.

Dividere o trapiantare piantine di volontari può essere più difficile, a meno che non venga fatto con una grande zolla di terra. Si fanno dopo la fioritura o in autunno.


Difficile determinazione tra la viola di Reichenbach e la viola di Riviana, Viola di Riviana

Le due specie sono strettamente correlate e facilmente confondibili nel tentativo di differenziarle:

La Viola rechenbachiana ha una foglia più lunga che larga, mentre la viola di Rivin ha una foglia lunga che è larga.

Viola rechenbachianaa con fiori leggermente più corti (20mm max). Il suo sperone è dello stesso colore dei petali. Nel viola di Rivin, lo sperone è più scolorito e più largo.

I petali della viola del Reichenbach sono più allungati, con poca o nessuna sovrapposizione.


Specie e varietà di cellule

Un genere molto ricco

  • Viola odorata , la viola profumata
  • Viola riviana , molto vicino
  • Viola sororia,ottima pianta ornamentale del continente americano
  • Viola alba , una viola bianca francese
  • Viola rupestris , roccia viola
  • Viola banksiiune australiana
  • Viola labradorica , il labrador viola

Mappe di piante dello stesso genere

  • Viola , Pensiero
  • , Violetta della Tasmania
  • Viola canina , Cane Viola
  • , Viola cornuta , Viola cornuta, Viola cornuta
  • , Il pensiero di Duby
  • Viola labradorica , Labrador Violet
  • , Viola della Manciuria
  • , Violetta odorata , Violetta dell’odore, Violetta di marzo, Violetta della bacca
  • , Viola di Rivin, Viola di Rivinus
  • , Viola dei genitori, Viola di Pentecoste, Viola dei Papilionnaires
  • Viola tricolor , Pensiero selvaggio, Pensiero
  • Viola x Samurai d’argento , Samurai d’argento di viola giapponese

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.