Piante

Loropetal de Chine


Loropetale cinese

Loropetalum cinese


Botanica

Nome latino: Loropetalum cinese

.
Famiglia: Hamamelidaceae
Origine: Giappone e Sud-Est asiatico
Tempo di fioritura: febbraio, marzo
Colore del fiore: bianco, rosa
Tipo di impianto : cespuglio fiorito

.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
da 2 a 3 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: mezza penombra

.
Tipo di terreno:
ben drenato, ricco di humus

.
Acidità del suolo:
acido

.
Umidità del suolo:
fresco Uso: solido, siepe fiorita, bonsai < br>
Piantare, reimpiantare:
primavera, autunno

Metodo di propagazione: semina in primavera, taglio in primavera o in estate potatura: non è richiesta la potatura ” Invia una foto di


Generale

Il loropetalum cinese è un arbusto fiorito che appartiene alla famiglia degli amamelidi (come l’amamelide). Originario dell’Asia (Cina, Giappone), non è molto comune nei negozi specializzati; questo è un peccato perché non è privo di interesse decorativo.

Il suo fogliame sempreverde è costituito da piccole, semplici foglie ovali. Di colore verde scuro, la foglia è ricoperta da piccoli peli duri. Le foglie dei giovani germogli sono rosso-violacee.

Alla fine dell’inverno (febbraio-marzo) compaiono fiori leggermente profumati. Sono raggruppati in cima e coprono il cespuglio. Con i loro petali e i nastri appesi, sembrano piccoli ragni bianchi, rosa o rossi, come la cultivar cinese Ever Red.


Fiori invernali per siepi aperte

I ramoscelli flessibili e divisi del loropetalum cinese tendono ad espandersi, formando un piccolo, largo, cespuglio cespuglioso che può essere impalato se necessario.

Con la sua forma aggraziata, il Loropetalum chinense è un bellissimo tema ornamentale che troverà il suo posto nella sua siepe fiorita.

E’ anche un cespuglio che resiste bene nei vasi e che farà bella figura su una grande terrazza.

E per i dilettanti, è necessario sapere che il loropetalum cinese è una specie piuttosto facile da coltivare nel Bonsai.


Resistenza condizionata

Anche se è abbastanza rustico, è consigliabile installare Loropetalum chinenseen in un luogo protetto. Se coltivata in buone condizioni, cioè con esposizione alla luce del sole (o all’ombra nel sud della Francia), un terreno fresco, umido, leggero e acido potrebbe sopportare temperature negative superiori a -10°C. Tuttavia, in caso di mancanza di protezione o nelle regioni fredde, si raccomanda una protezione invernale.


È necessario tagliare il loropetalum in Cina?

Le dimensioni del loropetalum cinese non sono necessarie. Utilizzare con parsimonia le forbici da potatura, solo per correggere lo sviluppo incontrollato di un ramo. Per questo è necessario intervenire dopo la fioritura.


Come moltiplicare il loropetalum cinese?

Poiché non è sempre facile trovare un Loropetalum chinenseà acheter, se si ha una conoscenza che ne possiede uno, si sa che si può tagliare prendendo un ramo semi-aggregato di circa quindici centimetri, durante l’estate.


Specie e varietà di Loropetalum

Il genere comprende 3 specie- Loropetalum tipo chinenselspecies con fiori bianchi- chinense “Rubra” con fiori rossi- “Rubra” cinese con fiori rossi- “Rubra” cinese con fiori bianchi- “Rubra” cinese con fiori rossi- “Rubra” cinese con fiori rossi- “Rubra” cinese con fiori rossi- “Rubra” cinese con fiori bianchi- “Rubra” cinese con fiori bianchi- “Rubra” cinese con fiori rossi- “Rubra” cinese con fiori rossi- “Rubra” cinese con fiori rossi- “Rubra” cinese con fiori rossi- Chinatown “Rubra” con fiori rossi- Chinatown Ming Dynasty Loropetalum con fiori rosso-viola leggermente profumati- Loropetalum cinese Danza del fuoco con fiori rossi – Loropetalum cinese Danza del fuoco con fiori rosa

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *