Scrofulariacee

Mimulus glutinus


Mimulus glutinoso

Mimulus glutinus, Mimulus aurantiacus


Botanica

Nome latino: Mimulus aurantiacus Sinonimi : Diplacus aurantiacus, Mimulus glutinosus, Diplacus puniceus

.
Famiglia:
Scrophulariaceae

Origine: Nord America
Periodo di fioritura: da giugno a settembre
Colore del fiore : bianco, arancione, giallo, rosa, rosa, rosso

Tipo di impianto : Impianto mediterraneo

Tipo di vegetazione : cespuglio

.
Tipo di fogliame: perenne

Altezza: da 60 a 120 cm


Piantagione e coltivazione

Resistenza: non troppo duro, fino a -6 °C
.
Esposizione: soleggiato

.
Tipo di terreno :
leggero e drenante

.
Acidità del suolo:
da acido a neutro
.
Umidità del suolo:
normale ad asciugare Uso: terreno soleggiato, contenitore, roccia < br>
Piantare, reimpiantare:
molla

Metodo di propagazione: scrofa, taglio


Generale

Il mimulus aurantiacusis è un sottogruppo della famiglia delle Scrofulariaceae. Questo mimulo arbustivo è originario delle zone costiere della Spagna occidentale. In America si chiama fiore di scimmia perché i fiori sembrano il volto sorridente di una scimmia. Alcuni botanici classificano questo arbusto in un genere separato dal Mimulus, per questo motivo viene anche chiamato Diplacus aurantiacus .

Il mimulus aurantiacus è più che altro una pianta a clima mediterraneo o oceanico costiero, in quanto è resistente solo al gelo leggero, ma è anche una pianta contenitore molto preziosa.


Descrizione di Mimulus aurantiacus

Il mimulus aurantiacus è un piccolo arbusto piuttosto sciolto costituito da fusti a crescita verticale. Questi steli possono crescere fino a 1,20 m, ma spesso rimangono a meno di 60 cm di altezza, e il cespuglio sostiene una potatura che ne limita l’altezza. I fusti hanno foglie perenni, belle e lucenti, larghe da 1 a 3 cm e lunghe da 3 a 8 cm, con venature ben visibili e un bordo arricciato verso il basso. Hanno la particolarità di produrre una sostanza appiccicosa, soprattutto nei primi mesi di crescita dell’anno, utile a proteggere dalla predazione degli insetti.

I fiori sbocciano in tarda primavera e continuano a sbocciare per tutta l’estate. Nascono sotto le ascelle delle foglie. I fiori tubolari sono costituiti da petali fusi che si aprono in due grandi lobi, a loro volta sempre divisi. La forma più comune e selvaggia è un bellissimo arancio brillante, ma il Mimulus aurantiacus cresce in bianco, rosso, giallo, rosa…


Coltivazione di Mimulus aurantiacus

Questo mimetismo arbustivo è coltivato in campi aperti in un clima mite mediterraneo o oceanico. Installato in primavera, avrà tutta la bella stagione per mettere radici e quindi resistere meglio al freddo del primo inverno. Può resistere a temperature minime di circa -6°C, e anche a brevi gelate fino a -10°C. Il Mimulus aurantiacus è esposto al sole pieno o addirittura alla penombra nei climi mediterranei: il calore e la forte luce permettono una fioritura abbondante. Il mimulus aurantiacus ama un terreno leggero e drenante, con qualche annaffiatura in estate nei climi più secchi, che favorirà la crescita e la fioritura. Questo mimulo arbustivo, tuttavia, è tollerante alla siccità. Il drenaggio del substrato può avvenire per mezzo di una pendenza o di una cava di ghiaia incorporata nel terreno.

La pianta è facile da coltivare in vaso, e poi diventa una bella pianta da balcone o da terrazza, in attesa delle prime gelate prima di dover essere protetta dal freddo nelle regioni più fredde. Il contenitore deve essere abbastanza grande e l’acqua deve poterne uscire liberamente.


Moltiplicazione di Mimulus aurantiacus

Le talee di Mimulus aurantiacus possono essere prese abbastanza facilmente, sia con fusti semibradi in estate che con legno lignificato in autunno, ma al riparo da forti gelate invernali.

Può anche essere seminato. I semi vengono seminati in primavera o appena maturi, se raccolti dal cespuglio. Le piantine sono protette dal freddo del primo inverno.


Specie e varietà di Mimulus

Circa 420 specie di piante annuali, perenni o arbusti

  • Mimulus cardinalis , il mimolo scarlatto
  • Mimulus luteus , il mimulus giallo
  • Mimulus moschatus , musk mimulus

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.