piante d'appartamento

Aloe Spread – Sradicare le tazze di aloe o separare i cuccioli di aloe

L’Aloe vera è una pianta d’appartamento popolare con proprietà medicinali. La linfa delle foglie ha meravigliosi benefici topici, soprattutto sulle ustioni. Il suo fogliame favolosamente liscio, lucido e paffuto e la facilità di cura rendono queste piante da appartamento ideali complementi per la casa. Spesso le persone vogliono condividere le loro piante di aloe vera con i loro amici e si chiedono come avviare una pianta di aloe vera. Vediamo come raccogliere l’aloe da una foglia tagliata e separare l’aloe per bambini.

Sulla propagazione delle piante di aloe vera

Molti si chiedono: “Posso coltivare una pianta di aloe da una foglia tagliata?”. È possibile, ma il metodo più efficace per la propagazione delle piante di aloe è quello di compensare o “cuccioli” con le piante risultanti quasi immediatamente.

L’Aloe vera è una pianta succulenta e come tale è legata al cactus. I cactus sono abbastanza facili da propagare da talee, ma le talee di aloe vera, con il loro alto contenuto di umidità, raramente diventano piante vitali. Radicare una foglia di aloe vera sembra funzionare, ma tutto quello che si ottiene è una foglia marcia o rugosa.

Pertanto, le talee di aloe vera non sono il metodo più affidabile per la propagazione delle piante.

Un modo migliore per condividere questa deliziosa pianta è quello di eliminare la compensazione.

Come avviare una pianta di Aloe Vera

La separazione della prole dall’aloe vera, detta anche aloe vera, è un processo semplice che anche un nervoso giardiniere dilettante può intraprendere con pochi strumenti e solo un po’ di conoscenza. Le piantine di Aloe vera sono essenzialmente piante neonate che condividono parte dell’apparato radicale della pianta madre. Quindi basta aspettare che siano abbastanza grandi da poterli rimuovere dalla pianta madre per iniziare una piantina di aloe vera.

L’entità dell’eliminazione del risarcimento dipenderà dalla varietà di aloe. Come regola generale, si dovrebbe aspettare fino a quando il divario è almeno un quinto della dimensione della pianta madre o fino a quando non ha diversi gruppi di foglie vere.

L’aloe molto vecchia e grande può essere eliminata quando è piccola, ma deve avere ancora abbastanza foglie (almeno tre) per produrre gli zuccheri della propria pianta per sopravvivere. Il cucciolo deve essere abbastanza maturo da radicare con successo una pianta di aloe vera.

Fasi di separazione dei cuccioli con aloe vera

Una volta che il cucciolo di aloe è della giusta taglia, rimuovere lo sporco intorno alla base del cucciolo. Esaminare l’area e determinare dove sarebbe il posto giusto per tagliare per rimuovere il cucciolo di aloe. Quando il cucciolo si allontana dalla pianta madre dell’aloe, deve avere un sistema radicale completo.

Utilizzare un coltello pulito e affilato per tagliare il cucciolo di aloe dalla pianta madre. Gli strumenti puliti sono importanti per separare i giovani dall’aloe, per evitare la contaminazione da malattie e parassiti e per produrre una superficie pulita che si conformi rapidamente al terreno di coltura.

Piantate la covata appena raccolta in una miscela di cactus secca o fatela vostra con un po’ di terriccio e un po’ di sabbia. Lasciatelo riposare per una settimana, poi innaffiate il pavimento. Dopo di che, potete prendervi cura del cucciolo di aloe vera come fareste con una normale pianta di aloe.

Potrete poi passare la succulenta novellina ai giardinieri e agli amici appassionati di giardinaggio.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *