piante d'appartamento

Cura delle piante dell’amicizia: consigli per coltivare le piante dell’amicizia

Il giardiniere d’interni ha molte meravigliose piante d’appartamento. Le piante da appartamento dell’amicizia sono molto popolari per il loro fogliame soffice e imbottito e per la facilità di cura. La Pilea involucrata è una pianta tropicale che ha bisogno di temperature calde e umidità costante per crescere, ma a parte questo, le esigenze di questa pianta sono fondamentali. Continuate a leggere per scoprire come prendersi cura di una pianta amichevole per ottenere un esemplare di fogliame dalla texture attraente che sicuramente illuminerà la vostra casa.

Le piante dell’amicizia della Pilea

La Pianta dell’Amicizia è così chiamata per via della rapida radicazione delle talee che possono essere stabilite per le nuove piante da dare ad amici e parenti. Questo piccolo e carino Pilea sarà alto circa 6 cm e raramente fino a 12 cm. È utile in situazioni di scarsa illuminazione, anche se necessita di diverse ore di luce solare al giorno. Con la giusta cura, questo piccolo gioiello può anche favorirvi con i suoi fiori rosa pallido. Ampiamente disponibili nella maggior parte dei vivai e degli sportelli unici, le piante della Maison de l’amitié continuano a dare anno dopo anno.

Le piante dell’amicizia Pilea hanno foglie vellutate che sono

profondamente rugosa e venata. Le foglie sono ovali, accostate e con accenti di bronzo. La maggior parte delle cultivar si comporta bene come i bruchi, ma può essere stretto per un’abitudine più cespugliosa. Mantenere le talee, che radicano facilmente per produrre più di questa bella pianta di fogliame.

In estate possono comparire piccoli mazzi di piccoli fiori rosa arrossati. Questa pianta è originaria dell’America centrale e meridionale, dove cresce in abbondanza ai margini delle foreste tropicali.

Come prendersi cura di una pianta dell’amicizia

La cura delle piante dell’amicizia è considerata poco esigente. Finché si dà alla pianta almeno 6-8 ore di luce al giorno (ma non la luce diretta del sole), umidità sufficiente e terreno uniformemente umido, questa piccola pianta d’appartamento crescerà.

Le temperature devono essere comprese tra i 65 e i 75 gradi Fahrenheit (18-23 C.) e l’impianto non deve essere posizionato vicino a riscaldatori o finestre con correnti d’aria.

Mantenere la pianta un po’ più asciutta in inverno e sospendere il fertilizzante fino a primavera. Utilizzare un alimento liquido per piante diluito a metà ogni mese dalla primavera all’estate.

La pianta dell’amicizia Pilea dovrebbe essere ripiantata ogni due o tre anni. Se necessario, rimuovere le escrescenze indesiderate. Sono facili da coltivare e non hanno problemi significativi di malattie e pochi, se non nessuno, insetti parassiti.

Coltivazione di piante dell’amicizia da talea

Se volete provare a coltivare le piante dell’amicizia da fusti stretti, raccoglietele in primavera.

Mettere gli steli in terriccio inumidito e indurire il terriccio intorno al gambo per mantenerlo dritto. Mettere l’intero vaso in un sacchetto di plastica per mantenere l’umidità e tutti i gadget in una situazione di media luminosità.

Controllare il terreno di tanto in tanto e inumidirlo se necessario, ma evitare il terreno di palude, che potrebbe causare il marciume del frammento di stelo prima che possa attecchire. Rimuovere il sacchetto una volta al giorno per consentire all’aria di penetrare e circolare intorno alla pianta.

Le talee attecchiscono facilmente e dovrebbero formarsi in poche settimane. Avrete quindi molte di queste piante da condividere, dare o tenere per il vostro divertimento.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.