piante d'appartamento

Il mio ciclamino non fiorisce – Ragioni per cui le piante di ciclamino non fioriscono

Gettate via le vostre piante di ciclamino alla fine del loro ciclo di fioritura? I fiori caduti e il fogliame giallastro danno l’impressione che stiano morendo, ma in realtà stanno entrando in un periodo di inattività. In questo articolo scoprirete come far rifiorire il vostro ciclamino.

Il mio ciclamino non fiorirà

Il ciclamino è una pianta mediterranea. Le estati nelle regioni mediterranee sono difficili da tollerare per alcune piante a causa dell’intenso sole e della poca o nessuna pioggia. Alcune piante mediterranee, come il ciclamino, vanno in dormienza durante l’estate. Lasciano cadere le foglie e i fiori e si riposano fino alla fine dell’estate o all’inizio dell’autunno. Potete aiutarli nella fase di riposo offrendo loro le condizioni ideali per il loro sonnellino estivo.

Come far rifiorire il ciclamino

La fioritura del ciclamino non è difficile, ma la pianta dovrebbe avere una pausa estiva seguita da condizioni favorevoli alla nuova fioritura. Seguite queste istruzioni per ottenere grandi risultati ogni anno.

In tarda primavera, le foglie di una pianta di ciclamino cominciano a ingiallire. È un segno che è pronto a riposare. Smettete di concimare la pianta e, a poco a poco, datele sempre meno acqua. Una volta che tutte le foglie sono gialle, si può smettere di annaffiare completamente. Il tubero assorbe l’energia dalle foglie gialle, quindi lasciatele sole fino a quando non sono completamente asciutte.

Mettete il vaso nella stanza più fresca della vostra casa per le vacanze estive. Durante questo periodo la pianta non avrà bisogno di molta luce solare, quindi scegliere il luogo di riposo in base alla temperatura e non alle condizioni di luce. Non sarà necessario innaffiarlo regolarmente, ma controllare il tubero di tanto in tanto per assicurarsi che non inizi ad appassire. Datele acqua a sufficienza per tenerla ferma e morbida.

Alla fine di agosto o all’inizio di settembre, i cicloni cominceranno ad allestire il fogliame fresco. Innaffiare accuratamente la pianta, versando l’acqua che si accumula nel piattino. Annaffiare di nuovo ogni volta che lo strato superiore del terreno si asciuga.

Aggiungere ogni mese un fertilizzante liquido per piante da appartamento per piante da fiore, mescolando secondo le istruzioni della confezione. Mettete la pianta in una finestra rivolta a sud, est o ovest, e avrete presto un nuovo bocciolo di ciclamino.

Ora che i vostri ciclamini sono di nuovo in fiore, vorrete tenerli in fiore il più a lungo possibile. Due ingredienti essenziali sono le temperature notturne fresche e i frequenti colpi di testa. Il ciclamino prospera a temperature fresche e, come di notte, a temperature di 40 gradi Fahrenheit (4 C.).

Nonostante le migliori cure, i fiori di ciclamino alla fine si estinguono. Non appena non sono più allegri e attraenti, tagliateli vicino alla base della pianta. In questo modo si evita che i fiori appassiti diventino uno scarico per l’energia della pianta.

La prossima volta che vi accorgerete che il vostro ciclamino non è in fiore, potrebbe essere sufficiente un sonnellino.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.