Piante

8 cose che potresti non sapere sulle piante di cactus

Un cactus è una grande aggiunta alla casa grazie alla sua forma, dimensione e fiori sorprendenti. Visto che nessuna pianta di cactus è la stessa, è un modo unico e decorativo per aggiungere interesse al tuo spazio abitativo, sia sul davanzale della finestra o raggruppato su uno scaffale.

8 cose che potresti non sapere sulle piante di cactus

Originari delle Americhe e tipicamente presenti in aree soggette a siccità, cactus o cactus sono perfettamente adattati a vivere nel caldo intenso e nell’ambiente desertico, il che significa che possono sicuramente sopravvivere alle condizioni calde e secche di una casa riscaldata. centrale. È perfetto per chi ha meno dita verdi, poiché necessita solo di annaffiature moderate; in effetti, è  meglio  immergersi che sull’acqua.

Sebbene cresca lentamente, una pianta di cactus è abbastanza autosufficiente poiché immagazzina l’umidità nelle sue radici, foglie e steli, e quindi regola in gran parte la propria assunzione di cibo. Una pianta di cactus ama un luogo luminoso, arioso e caldo, ma non troppo caldo, intorno ai 18 ° C è l’ideale e può sopportare bene la luce solare diretta.

Scopri perché c’è molto di più in queste incredibili piante da interno oltre alle loro spine!

1. Sono indistruttibili?

No, se hai mai ucciso un cactus, non sei solo. Il modo più semplice è innaffiare eccessivamente, scarso drenaggio e usare il compost sbagliato. Il normale terriccio da vaso trattiene bene l’acqua, il che è un grande vantaggio per la maggior parte delle piante, ma non per i cactus poiché hanno bisogno di un buon drenaggio. Se vuoi mantenerli in vita, è meglio usare compost di cactus specializzato.

Guadagniamo una commissione per i prodotti acquistati tramite alcuni link in questo articolo.

8 cose che potresti non sapere sulle piante di cactus

2. Fioriscono?

I cactus sono tutte piante da fiore, ma alcuni hanno fiori più prominenti e ce ne sono alcuni, come  Mammillaria  ,  Gymnocalycium  e  Parodia  , che fioriranno abbastanza facilmente con display impressionanti e colorati.

3. Come posso farli prosperare?

I cactus fioriscono in una crescita fresca, quindi se la tua pianta rimane lì, invariata di anno in anno, è altamente improbabile che fiorisca. Quello che devi fare è convincere la pianta a seguire il suo ciclo di crescita naturale. Deve rimanere dormiente in inverno e poi svegliarsi in primavera. Pertanto, mettilo in un luogo asciutto e freddo, ma non buio, durante l’inverno, e smetti di annaffiare tutto insieme. In primavera, dai più sole possibile e inizia ad annaffiarlo.

4. Quali sono le migliori varietà per i principianti?

I cactus lunari hanno cappelli molto colorati, solitamente rossi o gialli. Questi non sono fiori, quindi il colore è lì tutto l’anno. Le orecchie da coniglio, note anche come cactus a pois, hanno macchie di setole dorate su uno sfondo verde per renderle moderne e geometriche. Probabilmente la varietà più comune è la Mammillaria spinosissima / spinosa, che è facile da coltivare e ha dei bei fiorellini rosa.

8 cose che potresti non sapere sulle piante di cactus

Mammillaria spinosissima cactus

5. Come li gestisci?

Accuratamente! O con guanti molto spessi o usa un giornale piegato per arrotolare la parte superiore. Se sei bloccato con un tassello, puoi rimuovere quelli grandi con una pinzetta. Rimuovere le piccole punte fissandole con del nastro adesivo e poi tirandole, oppure arrotolando un paio di vecchie calze in una palla e strofinando rapidamente sul punto.

8 cose che potresti non sapere sulle piante di cactus

No. Quello che generalmente pensiamo come cactus sono cactus del deserto, ma ci sono anche cactus della foresta senza setole, tuttavia, tieni presente che la gamma disponibile come piante d’appartamento è piuttosto piccola.

7. Quanto tempo vivono?

In natura, i cactus possono vivere per centinaia di anni. All’interno possono sopravvivere per 10 anni o più. Il problema con gli uomini anziani è che ogni urto, graffio o macchia che rimane con loro, quindi tendono a sembrare meno attraenti quando invecchiano.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.