Piante

Helichrysum bracteatum, una bellissima pianta i cui fiori possono incorniciare qualsiasi luogo.

Helichrysum bracteatum noto anche come fiore di carta, paglia immortale, fiore eterno, perpetuo o paglia . Appartiene alla famiglia composita del genere Helichrysum, che comprende circa 500 specie. È originario dell’Australia.

Il nome Helichrysum deriva dal greco Helios che significa “sole” e Khrysos che è “oro”.

Caratteristiche dell’Helichrysum bracteatum

Pianta erbacea o arbustiva, perenne o annuale che può raggiungere i 30-80 cm di altezza.

Le foglie sono lanceolate, lineari, oblunghe o filiformi, intere, da verde chiaro a verde scuro.

I fiori appaiono come capitoli che possono essere isolati o in mazzi, in bianco, rosa, viola, crema e giallo. Ha un lungo periodo di fioritura. Fiorisce in estate.

Cura dell’Helichrysum bracteatum

È una specie utilizzata per formare bordure miste, o in vasi per terrazze e balconi. Viene utilizzato anche come fiore reciso.

Esposizione precisa al sole. Resiste all’esterno in estate, ma richiede una serra per il gelo.

Per quanto riguarda il terreno, deve essere leggero, con ¼ di sabbia e ¼ di torba e, un buon drenaggio. Essendo di origine mediterranea, preferisce i terreni caldi.

L’irrigazione dovrebbe essere effettuata almeno due volte alla settimana, preferibilmente in piccole quantità.

Il fertilizzante deve essere applicato ogni 15 giorni con un concime minerale a metà primavera e a metà estate.

La potatura ha il solo scopo di eliminare i fiori sbiaditi e quindi di facilitarne la fioritura.

E’ una specie resistente ai parassiti. È più suscettibile ai danni causati dall’umidità in eccesso.

Si può moltiplicare seminando i semi all’inizio della primavera, o dividendo i cespugli in primavera o in autunno.

La germinazione avviene da 10 a 20 giorni ad una temperatura di 18°C. Una volta che ha raggiunto una dimensione considerevole, può essere piantato in un vaso.

Dati

  • Per avere come fiore reciso, deve essere tagliato prima di aprirlo completamente e posto in un locale ben ventilato.
  • Perché i fiori raggiungano questo colore intenso, bisogna fare attenzione alla lettera.
  • Dovrebbero essere appesi a testa in giù fino a quando non sono asciutti per formare mazzi di fiori o centri decorativi.

Come vedrete, è una pianta facile da coltivare, quindi vale la pena di averla in questo spazio verde o giardino.

Ora che avete questo bellissimo esemplare, non esitate a darci qualche consiglio per farlo sembrare sano e pieno di vita.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *