Piante

Suggerimenti per piantare viti

Ci sono molte specie di viti che puoi posizionare in diverse parti del tuo giardino e che non solo gli daranno un tocco di vita ma serviranno anche a decorare alcune delle aree in cui le pianterai, come un pergolato o un arco.

Suggerimenti per piantare viti

Presta attenzione ai seguenti suggerimenti per piantare le viti:

  • Se li acquisti in vaso o con la zolla in un sacchetto di plastica, puoi piantarli in qualsiasi momento dell’anno, ma evita le fasi più calde e più fredde. L’ideale è farlo in primavera o in autunno.
  • Se la vite non si aggrappa a se stessa, puoi fissarla con piccole corde su un supporto di punte e fili mentre cresce. Cerca di ottenere questi elementi prima di iniziare a piantarlo. Se vuoi piante che si attacchino alle pareti, scegli l’edera, l’ortensia rampicante o la vite vergine.
  • Le viti devono essere separate di circa due o tre metri l’una dall’altra poiché man mano che crescono possono impigliarsi se non hanno abbastanza separazione.
  • Se il terriccio originale è cattivo, gettane un po’ e riempilo con terriccio di buona qualità.
  • Al momento della messa a dimora sarà sufficiente utilizzare del concime organico, ma se volete costringere la pianta a crescere più velocemente potete mescolare il biologico con il concime minerale.
  • La concimazione minerale consiste nel mescolare al terreno circa 25 grammi di fertilizzante a lenta cessione per ogni pianta.
  • Metti la pianta nella buca (profonda circa 40 cm) e riempila con terriccio arricchito con il tipo di fertilizzante che hai utilizzato. Innaffia tutto generosamente.

Da lì, tutto ciò che devi fare è annaffiarlo correttamente e impostare le guide di crescita per guidarlo dove vuoi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Consigli per piantare la vite, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Piante.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.