Malattie delle piante

Trattamento dell’orzo per la rizoctonia – Come fermare il marciume delle radici dell’orzo dalla rizoctonia

Se coltivate l’orzo, potreste dover imparare qualcosa sul marciume delle radici dell’orzo dovuto alla rizoctonia.
Il marciume radicale della rizoctonia causa danni alle colture danneggiando le radici dell’orzo, con conseguente stress idrico e nutritivo. È un tipo di malattia fungina che attacca i cereali. Per ulteriori informazioni sul trattamento dell’orzo con Rhizoctonia, compresi i suggerimenti su come fermare il marciume radicale della Rhizoctonia, continuare a leggere.

Cos’è il marciume delle radici dell’orzo (Rizoctonia)?

Il marciume delle radici dell’orzo dovuto alla rizoctonia è noto anche come “toppa nuda” della rizoctonia dell’orzo. Il fungo del terreno che lo causa uccide l’orzo, lasciando macchie morte nei campi d’orzo. La dimensione delle toppe varia da meno di un piede o due (mezzo metro) a diversi metri (metri) di diametro.
L’orzo Rhizoctonia Rhizoctonia nuda è causata dal fungo del suolo Rhizoctonia solani. Il fungo si forma come una rete di filamenti nel terreno.
lo strato superiore del terreno e cresce da lì.

Sintomi dell’orzo con rizoctonia

I sintomi dell’orzo rizoctonia sono relativamente facili da rilevare. È possibile diagnosticare i danni alle radici causati dal marciume delle radici dell’orzo dovuto alla rizoctonia esaminando le radici per vedere se sono affilate. Questa è una caratteristica dell’orzo rizoctonia.
Il marciume radicale della rizoctonia alla fine uccide le piante. Ecco perché un sintomo più immediatamente visibile sarà costituito dalle macchie che compaiono nel vostro campo d’orzo. Ma la diagnosi non porta necessariamente a un trattamento efficace. La zona franca di Rizoctonia dell’orzo è di solito piuttosto difficile da trattare.

Come controllare il marciume radicale della rizoctonia

Il marciume radicale della rizoctonia è difficile da controllare o da fermare una volta che ha attaccato un raccolto di orzo. Il fungo che causa la malattia ha molti possibili ospiti, quindi le rotazioni delle colture non funzionano molto bene.
A tutt’oggi non sono state sviluppate cultivar resistenti al marciume radicale di rizoctonia nell’orzo. Forse questo accadrà in futuro. Inoltre, il fungo è unico nel suo genere in quanto può sopravvivere e crescere anche senza una pianta ospite vivente, purché ci sia materia organica nel terreno.
Gli esperti raccomandano l’uso di pratiche di gestione che minimizzano il rischio di macchie di foglie di rizoctonia sull’orzo nudo. Queste pratiche includono la lavorazione del terreno a fondo del terreno alcune settimane prima della semina. Questo può rompere la rete a fungo.
Altre pratiche utili includono qualsiasi cosa che aumenti la crescita precoce delle radici. La rizoctonia attacca solo le radici molto giovani, quindi aiutarle a svilupparsi può ridurre la malattia. I trattamenti dei semi e i fertilizzanti possono aiutare. Anche la gestione delle erbacce è importante.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *