Suggerimenti

28 erbe commestibili che potete trovare nel vostro giardino

Se vi guardate intorno, ci sono probabilmente decine di piante nelle vicinanze che potreste considerare una mera seccatura, ma guardate di nuovo. Alcune di queste cosiddette erbacce possono essere una fonte nutritiva di sostentamento che non costa nulla. In effetti, alcuni potrebbero anche ringraziarvi per averli tolti. Le erbacce commestibili sono tutte intorno a noi, tirate su, avvelenate e bruciate perché qualcuno non ne ha visto il valore.

Una volta che si sa cosa cercare e cosa si può fare con queste forniture extra, è possibile ottenere cibo e medicine ad un prezzo imbattibile. Potreste anche aiutare il pianeta e il vostro giardino. Vi mostreremo quali erbe sono risorse preziose sotto mentite spoglie e come identificarle in seguito.

>


Cos’è un’erba?

>

Prima di tutto, cosa rende una pianta un’erba? Anche se il comportamento di una pianta gioca un ruolo nel modo in cui la etichettiamo, sono le nostre percezioni e le nostre idee sulle piante che hanno l’impatto più significativo sul fatto che le consideriamo problematiche o meno.

Quando tenevo lezioni di giardinaggio nel mio centro anziani locale, ho fatto amicizia con una donna indiana che faceva del cibo delizioso. Mi ha anche insegnato molto su come percepiamo le piante. Mentre stavo togliendo le erbacce dal giardino comune, mi ha fatto notare che le piante che stava togliendo erano, in molti casi, buone da mangiare. Prendeva gli avanzi spennati e li portava a casa per cucinarli. È stato un momento rivelatore per me, e ora sono molto più curioso delle piante che trovo noiose e invadenti.

Credo fermamente che il concetto di “erba” sia un costrutto umano. Non ci sono erbacce. Siamo noi che imponiamo la nostra percezione di Madre Natura.

Spesso è il comportamento umano a creare problemi quando prendiamo piante di diversi continenti e le lasciamo crescere al di fuori del loro habitat originale. Gli esseri umani introducono le piante anche nei loro giardini o nei cortili senza un’adeguata ricerca.

Per una persona, un dente di leone può essere una brutta seccatura: una macchia su un prato perfettamente curato. D’altra parte, il vigoroso fiore giallo è un’erba commestibile nutriente che è il complemento perfetto per un’insalata di mezzogiorno o l’ingrediente perfetto per una tazza di tè la sera.


La mia esperienza personale

Nel mio cortile, gli ex proprietari della proprietà hanno piantato una bella vite per aggiungere privacy su un recinto esterno. A quanto pare, non hanno fatto i compiti a casa, e la vite striscia nel mio cortile ogni estate.

Ho fatto lo stesso errore con la portulaca. Qualche anno fa ho seminato dei semi pensando di piantare una pianta succulenta facile da coltivare e solo più tardi ho scoperto che la portulaca è un insetto persistente di cui è difficile liberarsi.

Torna ogni anno in vigore e supera tutto ciò che cresce accanto a lui. Il primo anno, è stato un cibo delizioso che ho scelto per le insalate. Ora è un’erba perché continua a tornare senza che io la voglia. Ma soprattutto perché ho piantato qualcosa senza pensare.


Attenzione

Quando cercate ai piani inferiori, assicuratevi di sapere cosa state raccogliendo. Alcune piante possono sembrare sgradevoli o totalmente pericolose.

Tenete anche presente che se si desidera coltivare una qualsiasi di queste erbe commestibili, piantarle può essere illegale, oltre che un potenziale fastidio.

Infine, poiché queste piante sono considerate parassiti, possono essere raccolte solo da fonti che sanno di non essere state avvelenate.


Erbe commestibili


1. Portulaca (Portulaca oleracea)

>

Potete trovare la portulaca nei vostri cataloghi di sementi preferiti, ma può anche essere un’erba. Cresce quasi dappertutto perché può tollerare le cattive condizioni del suolo. Detto questo, è delizioso. Ho messo dei semi di portulaca nei contenitori del mio balcone e sono rimasto sorpreso (e infastidito) di come ha prosperato.

Sapore come : La portulaca è un’aggiunta croccante alla vostra insalata, e ha un sapore leggermente acido.

Come effettuare il login: Questa erba commestibile sembra una pianta succulenta in miniatura.

Mangia: Mangia le foglie di questa pianta in un’insalata.

Attenzione: Non lasciate che il vostro gatto o cane lo mastichi, perché è tossico per loro.


2. borragine (Borago officinalis)

>

I piccoli fiori blu-violacei di questa pianta attirano le api e le farfalle. La borragine è una pianta annuale, ma si semina da sola. È abbastanza resistente e facile da coltivare.

Sapore come : La borragine ha un curioso sapore di cetriolo ed è deliziosa.

Come effettuare il login: Cercate una pianta caduta con piccoli fiori a forma di stella.

Mangia: Le foglie e i fiori di questa pianta sono commestibili. Usatelo in zuppe, insalate, cocktail e dessert.

Attenzione: Non consumare olio di semi di borragine senza aver prima parlato con il medico.


3. Cardo mariano (Silybum marianum)

>

Potete usare il cardo mariano nei vostri piatti al posto degli spinaci, anche se è meglio conosciuto per le sue qualità medicinali.

Sapore come : Può essere una pianta amara, ma ha un retrogusto dolce. Cucinare aiuta.

Come identificarsi: Il cardo mariano è molto speciale. Tenete gli occhi aperti per una pianta spinosa con fiori viola.

Mangia: Si possono mangiare le radici dei giovani steli e dei fiori. Si possono anche mangiare le foglie, ma prima bisogna tagliare le spine. Cuocetelo come gli spinaci o mangiatelo crudo. Potete anche tostare i semi e utilizzarli come alternativa al caffè.

Attenzione: Mangiare questa pianta solo dopo aver rimosso i picchi. Inoltre, può causare nausea e diarrea in alcune persone.


4. Lame (Galium aparine)

>

Questa erba annuale dall’aspetto funky ha molti soprannomi appropriati, tra cui “scopare” e “erba appiccicosa”.

Gusto come : Per una pianta così strana, ha sicuramente un buon sapore. Ha un sapore simile ai germogli di pisello.

Come effettuare il login: Le lame hanno steli ramificati con peli appiccicosi e appiccicosi e piccoli fiori bianchi.

Mangia: Si possono mangiare le foglie e gli steli di questa pianta, ma siccome è appiccicosa, non funziona molto bene nelle insalate. Mangiatelo invece come sostituto della lattuga in un panino.

Attenzione: Non mangiare questo prodotto se la pelle è irritata dopo averlo toccato. Se questo accade, potresti essere allergico.


5. Senape all’aglio (Alliaria petiolata)

>

Due cose che mi piace combinare nella stessa pianta: aglio e senape. Questa erba commestibile è considerata invasiva in molte parti del Nord America, quindi potete fare la vostra parte per sradicarla mangiandola intera.

Sapore come : Questa pianta ha note di rafano e aglio.

Come identificarsi: cercare un gruppo di foglie di ninfea a crescita lenta.

Mangia: Si può mangiare ogni pezzo di questa pianta, comprese foglie, fiori, radici e semi.

Attenzione: Evitare di mangiare troppo spesso senape all’aglio crudo perché la pianta contiene cianuro. Tuttavia, la cottura può aiutare a ridurre il livello di tossine.


6. Tarassaco (Taraxacum)

>

Probabilmente l’erba commestibile più conosciuta che ci sia. I denti di leone crescono liberamente su prati e terreni incolti in tutto il paese. Si stanno diffondendo in modo prolifico e stiamo cercando di liberarcene con grande entusiasmo, il che è strano perché sono commestibili e incredibilmente nutrienti.

Gusto come : Il gusto dipende dalla parte della pianta che si mangia. Si passa da terroso a pazzo.

Come effettuare il login: Cercate i famigerati poggiapiedi gonfiati in fase di impianto che provengono dai bellissimi fiori a pompon giallo.

Mangia: Le radici, le foglie e i fiori di questa pianta sono commestibili e contengono proprietà medicinali. Cuocetelo come gli spinaci o mangiatelo crudo.

Attenzione: Non mangiare questa onnipresente erba commestibile senza averla prima lavata, perché potrebbe essere ricoperta di veleno.


7. Stagno giallo (Rumex crispus)

>

Conosciuta anche come molo a foglie arricciate, questa pianta può crescere fino a 1,5 metri di altezza e si trova spesso lungo i bordi delle strade.

Gusto : Non sembra, ma questa pianta ha un sapore di limone perché contiene acido ossalico.

Come identificarsi: cercare le caratteristiche foglie strette con bordi arricciati. Gli steli diventano marroni a fine estate.

Mangia: Mangiatelo crudo quando le foglie sono giovani. Una volta che le foglie sono vecchie, devono essere cotte. Non mangiare le foglie dopo che si sono rosolate. Si possono sbucciare e mangiare i gambi e cucinare anche i semi.

Attenzione: Non consumare regolarmente tuorli crudi.


8. Portamonete da pastore (Capsella bursa-pastoris)

>

La borsa del pastore è un’erba commestibile gustosa e nutriente.

Gusto : Questa pianta ha il sapore di un ravanello dal sapore dolce o di foglie di senape.

Come effettuare il login: È più facile da rilevare quando si pianta, perché ha dei distintivi baccelli a forma di sacco. Ha foglie pelose e lobate.

Mangia: Mangia questa erba commestibile quando le foglie sono giovani, sia crude che cotte. È un ottimo sostituto del cavolo.

Attenzione: Assicuratevi di aver effettuato la corretta identificazione rosicchiando questo. Sembra anche una pianta velenosa.


9. Quartiere degli agnelli (album Chenopodium)

>

Il quartiere dell’agnello è una pianta poco apprezzata. Aiuta a ripristinare i terreni poveri, pur essendo nutrienti e, secondo alcuni, gustosi.

Sapore come : Questa pianta ha un sapore salato, ed è spesso usata come sostituto delle foglie di spinaci.

Come effettuare il login: È un’erba poco attraente, ecco perché viene spesso raccolta e ignorata come fonte di cibo. Cercate le sue foglie polverose e coperte di polvere.

Mangia: Le foglie di questa pianta sono commestibili, e si possono cucinare o mangiare crude. È gustoso anche quando viene essiccato e aggiunto alle zuppe.

Attenzione: Non fatevi prendere in caso di errore di identità. Assicuratevi di raccogliere i quarti di agnello e non il doppio veleno.


10. Achillea millefoglio (Achillea millefoglio)

>

Quest’erba commestibile cresce vicino al terreno e si diffonde liberamente. Le api amano l’achillea.

Gusto come : Il gusto è come una versione più mite dell’anice.

Come identificarsi: cercate una specie vegetale simile a una felce con grappoli di piccoli fiori gialli o bianchi.

Mangia: Mangiare le foglie crude o cotte.

Attenzione: non datelo ai vostri animali domestici. Fate anche attenzione quando lo ingerite voi stessi, perché alcune persone sono allergiche.


11. Claytonia (Claytonia perfoliata)

>

Questa erba commestibile è una pianta ricca di sostanze nutritive che contiene molte vitamine. Il suo soprannome, lattuga da minatore, deriva dal fatto che un tempo veniva mangiata dai minatori per prevenire lo scorbuto.

Gusto : profuma di agrumi e sa di lattuga macinata.

Come effettuare il login: Cercate una pianta con foglie rotonde, quasi a forma di cuore. Il fusto cresce direttamente al centro delle foglie, rendendolo facile da individuare. Quando sono in fiore, le punte sono cosparse di piccoli e delicati fiori.

Mangiare : <

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *