Suggerimenti

Cura della pianta Cyclamen persicum o Ciclamen

È una delle piante più decorative di questa stagione, dato che in autunno-inverno non c’è molta varietà di fiori.

Il suo momento di fioritura è alla fine dell’inverno, ma oggi, date le tecniche delle serre, possiamo goderne già prima dell’autunno.

Come indica il suo nome, proviene dalla Persia e dal Medio Oriente e appartiene alla famiglia Primulaceae . È un tubero e quindi una pianta che può durare diversi anni, perché al di fuori della stagione della fioritura, viene tenuta a riposo.

Si consiglia , una volta terminata la fioritura (quando i fiori e le foglie sono appassiti e scomparsi) di cambiare il terreno, aggiungendo una miscela di torba e terriccio concimato per renderlo spugnoso. Inoltre, lo collocheremo in un luogo appartato e ombreggiato in giardino o sulla terrazza in attesa del momento in cui si “sveglierà”, togliendo foglie e fiori, per rimettere il vaso in un luogo visibile per goderne, essendo una pianta molto colorata.

Le sue foglie hanno un colore verde sfumato di nero e giallo con il lato inferiore rossastro o leggermente più chiaro. I fiori del Ciclamino possono essere rosa in diverse tonalità, bianchi o rossi.

Si raccomanda di effettuare l’irrigazione per immersione e di non ripetere l’irrigazione fino a quando non è quasi asciutta, in quanto un’irrigazione eccessiva potrebbe causarne il marciume.

Concimare ogni 15 o 20 giorni con un fertilizzante ricco di nitrati e potassio.

Esterno

La loro situazione migliore è all’esterno perché vivono meglio con il freddo che con il caldo. Non ha bisogno di molte ore di sole, anche se in autunno e in inverno non fa troppo caldo, può essere messo al sole e quindi decorerà le vostre terrazze e i vostri giardini.

Indoor

Ci sono negozi che lo vendono come pianta d’appartamento. In questo caso, va collocato in un luogo luminoso, il più lontano possibile da fonti di calore (stufe, termosifoni) perché diventa “triste”: le foglie si aprono e i fiori cadono. È quindi conveniente portarla fuori, ma la riparazione è difficile e non sarà la stessa di quando l’abbiamo acquistata.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *