Fagioli

Piantare i fagioli – Come coltivare i fagioli in giardino

Le fave ( Vicia faba ) sono tra le più antiche piante coltivate conosciute, risalenti alla preistoria. La Faba è una pianta tradizionale di base, originaria del Mediterraneo e dell’Asia sud-occidentale. Oggi i fagioli faba si trovano in America Centrale, Nord America e persino in Canada, che è in realtà il più grande produttore di fagioli faba a causa delle sue basse temperature. Ok, ma cos’è un fagiolo? Continua a leggere per saperne di più.

Cos’è una pianta di fagioli?

Il fagiolo è in realtà un parente del pisello che, a differenza di altri tipi di fagioli, non ha viticci rampicanti. I fagioli sono arbusti eretti che raggiungono un’altezza da 2 a 7 piedi con grandi fiori profumati da bianchi a viola.

Il fagiolo in sé assomiglia a un fagiolo di lima ed è lungo fino a 18 cm. Le varietà a semi grandi hanno 15 baccelli, mentre le varietà a semi piccoli hanno circa 60 baccelli. I baccelli di fagioli hanno una durata di conservazione di tre anni se conservati in condizioni ottimali.

Usi del fagiolo

La coltivazione del fagiolo è una coltura annuale a clima fresco conosciuta con diversi nomi come

  • Fagioli
  • Fagioli
  • Fagioli
  • Fagioli di campo
  • Fagioli Windsor
  • Fagioli nani inglesi
  • Zecche
  • Piccioni
  • Fagioli
  • Occhio di fagiolo
  • Baco da seta in grani

In Italia, in Iran e in parte della Cina, i fagioli vengono piantati per fornire cibo, mentre in Nord America vengono coltivati principalmente come colture da seme, mangime per il bestiame e il pollame, colture di copertura o sovescio. Può anche essere tostato e macinato e poi aggiunto al caffè per spalmarlo. I fagioli secchi contengono il 24% di proteine, il 2% di grassi e il 50% di carboidrati, con 700 calorie per tazza.

A New Orleans, dove il fagiolo arrivò dalla Sicilia alla fine del XIX secolo, gli abitanti più anziani portano ancora il “fagiolo portafortuna” in una tasca o in una borsa, mentre gli scolari lo dipingono di verde, rosso e bianco come simbolo dell’aiuto di San Giuseppe durante una carestia. In molte zone dove si sono stabiliti i siciliani, troverete altari a San Giuseppe per mandare la pioggia e la conseguente raccolta di fagioli.

Come coltivare i fagioli

Come accennato in precedenza, i fagioli sono una pianta a clima fresco. Così, la domanda “come si coltivano i fagioli” porta alla risposta “quando si piantano i fagioli? Piantate i fagioli a settembre per un raccolto in autunno inoltrato o anche a novembre per il raccolto primaverile. In alcune zone, i fagioli possono essere piantati a gennaio per il raccolto estivo, ma se si vive in una zona calda in estate, tenete presente che le piante possono soccombere a queste condizioni.

I fagioli devono essere piantati ad una profondità da 1 a 2 cm e ad una distanza da 6 a 8 cm. Si raccomanda l’aggiunta di inoculanti per legumi quando si piantano le fave di lava.

L’irrigazione media è raccomandata per le colture di fagioli, e le piante di fagioli sono resistenti a circa 21 F. (-6 C.)

Cucinare con i fagioli

Molto popolare in molte cucine, il fagiolo può essere bollito, cotto al forno, saltato in padella, schiacciato, fritto, fritto, stufato e purea. In molti paesi vengono preparati quotidianamente semplici piatti di fagioli bolliti con sale e burro o piatti più complicati come la tradizionale colazione egiziana ful medames, un piatto di favas, succo di limone, cipolla, aglio, olio d’oliva e prezzemolo.

Il fagiolo giovane non ha ancora formato l’endocarpo o la pelle che circonda il fagiolo maturo sgusciato. Pertanto, il fagiolo succulento immaturo non ha bisogno di essere sbucciato. I fagioli maturi possono essere sbucciati crudi, il che è noioso, o “scioccati” dopo essere stati brevemente cotti al vapore in un contenitore di acqua ghiacciata. Una volta completata quest’ultima operazione, le pelli si staccheranno facilmente.

Fagioli come fertilizzante o coltura di copertura

Una volta raccolti i fagioli in coltivazione, il fogliame rimanente può essere utilizzato come integratore di fertilizzante o come eccellente copertura del terreno. Gli arbusti verdi aiutano a prevenire l’erosione e proteggono il terreno superiore dall’impatto della pioggia e del vento.

I fagioli, come tutti i legumi, hanno noduli ricchi di azoto nelle radici e aiutano a reintegrare l’azoto nel terreno. Inoltre, i fiori aromatici delle piante di fagioli in crescita sono potenti attrattori impollinatori. In breve, la coltivazione dei fagioli è un’opzione di coltivazione vantaggiosa e preziosa.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *