Lettucce

Piante di lattuga romana – Come coltivare le piante di lattuga romana della Valmaine

Volete coltivare una Romaine affidabile, croccante e dolce che potete scegliere in qualsiasi stagione per fare insalate fresche e veloci? Suggerisco la lattuga Valmaine Romaine, che può produrre insalate verdi dolci e croccanti in estate, dopo che altre lattughe si sono rovinate e sono diventate acide. Continua a leggere per saperne di più sulle piante della Valmaine Romaine.

Cos’è la lattuga di Valmaine?

Le lattughe valmaine sono tra le preferite nelle autentiche insalate Caesar salad, e si trovano spesso in insalate miste confezionate. Questo perché crescono così facilmente da seme, maturano in circa 60 giorni e hanno una migliore tolleranza al freddo o al caldo rispetto alle altre piante romane.

La lattuga Valmaine Romaine e i suoi ibridi sono coltivati commercialmente nel sud-est degli Stati Uniti perché sono resistenti allo Snapping Miner e al Cucumber Beetle, che causano perdite di raccolto devastanti nei campi di lattuga commerciale.

Come coltivare la lattuga Valmaine Romaine

Non ci sono trucchi speciali per la coltivazione della lattuga di Valmaine. Cresce meglio in pieno sole, ma può crescere a metà estate se gli si dà un po’ di ombra dal sole del pomeriggio. Come tutte le lattughe, la Valmaine cresce meglio nelle stagioni più fresche, ma questa varietà non cresce così rapidamente in estate come le altre.

Inoltre, grazie alla loro tolleranza al gelo, possono essere coltivate in anticipo nella stagione o durante tutto l’anno nelle regioni più calde. Nei climi più freddi, i telai freddi e le serre possono prolungare la stagione di crescita. La lattuga Valmaine Romaine cresce in qualsiasi terreno fertile e umido del giardino.

I semi di lattuga Valmaine possono essere seminati direttamente nel giardino di casa in primavera, quando il terreno è adatto. I semi devono essere piantati in file con le piante assottigliate a 10 cm (25 cm) di distanza l’una dall’altra. Non esagerate al momento della semina; tenete qualche seme da seminare ogni 3-4 settimane per un raccolto più lungo.

La lattuga valmaine è la migliore quando viene usata subito dopo la raccolta. Man mano che i boccioli si sviluppano nelle classiche teste a forma di romaina, le loro foglie esterne possono essere raccolte per insalate, panini, ecc. Le foglie rimangono più fresche e croccanti quando vengono raccolte nelle giornate fresche e nuvolose.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Cerrar