Orti di cura generale

Come attirare gli uccelli nel vostro giardino

Non c’è niente di più rilassante che sedersi alla finestra e guardare le buffonate dei nostri amici pennuti mentre cercano cibo, leggono le piume o chiacchierano tra loro. Gli uccelli non hanno bisogno di un giardino per fare una casa felice.

Il bird-watching è divertente ed è facile attirare gli uccelli nel vostro giardino. Se si riesce a soddisfare una manciata di esigenze di base, possono diventare visitatori abituali, sia che si disponga di una finestra, di un patio o di un acro di terreno.

Gli uccelli hanno bisogno di tre cose essenziali per prosperare: cibo, acqua e riparo. Se riuscite a fornire almeno una di queste cose, allora l’ambiente sarà attraente per gli uccelli.


Attirare gli uccelli con il cibo

È disponibile un’ampia varietà di alimenti per uccelli e miscele di semi. Ogni cibo attirerà diverse specie di uccelli selvatici, quindi è una buona idea avere diversi alimenti per uccelli nel vostro giardino per attirare il maggior numero possibile di uccelli.

Anche se il cibo per uccelli è stato appositamente progettato per essere nutriente e attraente per gli uccelli, è anche possibile riciclare i rifiuti domestici da portare in giardino:

  • Breadcrumbs
  • Smokeless pancetta finemente tritata
  • Frutta secca come uva e uva passa
  • Pasta
  • Formaggi
  • Patate al forno

Ricordate che il cibo che ci mettete dentro non tenterà solo gli uccelli, ma anche gli animali domestici e altri animali selvatici. Se volete farlo solo per gli uccelli, assicuratevi che siano posizionati in un apposito abbeveratoio o ad una distanza e ad un’altezza che gli altri animali non possono raggiungere.

    I Robin amano i vermi del cibo, le palle di sego e il formaggio.

    Le tette blu amano le arachidi (non salate), i vermi della farina e i semi di girasole.

  • Gli uccelli neri amano il cibo in scatola per cani (!), l’uvetta e la farina d’avena.

Una volta che si inizia a lasciare il cibo per loro, gli uccelli si abitueranno presto al vostro ristorante. Quindi cercate di evitare di passare lunghi periodi di tempo senza rinfrescare il cibo. Inoltre, si raccomanda di nutrire gli uccelli tutto l’anno, non solo in inverno. Come regola generale, lasciare i cibi ricchi di grassi in autunno-inverno e quelli ricchi di proteine in primavera.

Se avete un giardino più grande, potete attirare gli uccelli piantando cespugli di frutta come lamponi, more, sambuco o agrifoglio, o una combinazione di tutte e quattro le bacche per tutto l’anno, che gli uccelli amano. Incoraggiate anche l’abbondanza di insetti nel vostro giardino per far sì che gli uccelli si nutrano. Potete farlo controllando i pesticidi che usate nel vostro giardino per dare agli uccelli la possibilità di controllare i “parassiti” per voi.


Utilizzare l’alimentatore e l’amplificatore giusto; posizionarlo correttamente.

Così come ci sono molti alimenti diversi per uccelli, ci sono altrettanti mangiatori di uccelli che si adattano alle particolari abitudini e al comportamento degli uccelli. Tavoli per uccelli, mangiatoie per uccelli appesi, mangiatoie per vermi, mangiatoie per sego, mangiatoie a pavimento e persino mangiatoie a finestra per chi vive in edifici alti. La mangiatoia che sceglierete di utilizzare determinerà le specie di uccelli che attirerete nel vostro cortile. Ad esempio, i fringuelli preferiscono mangiatoie a pavimento e tavoli per uccelli, mentre i cardellini preferiscono una mangiatoia appesa.

Se avete scoiattoli nel quartiere, è saggio investire in mangiatoie a prova di scoiattolo per assicurarsi che siano gli uccelli a godere del vostro ristorante.

Assicuratevi che il cibo che usate sia pulito e asciutto. Rimuovere ogni giorno qualsiasi cibo vecchio o ammuffito per ridurre il rischio di causare malattie negli uccelli. È possibile acquistare detergenti sicuri per pulire le mangiatoie e ridurre il rischio di salmonella e influenza aviaria.

Il modo in cui collocate mangiatoie e cibo nel vostro giardino determinerà anche il numero di uccelli che attirerete. Gli uccelli si nutrono naturalmente in aree sicure, lontano da predatori come gatti o volpi. Assicuratevi che le mangiatoie siano ben lontane da siepi, recinti, alberi e capannoni, il che permetterà ai predatori di attaccarli.


Anche gli uccelli hanno bisogno di acqua

Gli uccelli hanno bisogno di una buona scorta di acqua fresca e pulita, sia per bere che per lavarsi. L’acqua piovana è ideale e può essere recuperata dall’acqua ****. Tuttavia, l’acqua dovrebbe essere cambiata regolarmente e la vasca da bagno degli uccelli dovrebbe essere pulita per eliminare le alghe che si formano. In caso di tempo molto freddo, mantenere l’approvvigionamento idrico privo di ghiaccio utilizzando uno speciale antigelo, adatto agli uccelli

.


Fornire un riparo per gli uccelli

Infine, potete incoraggiare gli uccelli a venire nel vostro giardino fornendo loro un posto sicuro per appollaiarsi e nidificare. Le siepi e gli alberi forniscono un bel riparo naturale con fogliame che mimetizza i posatoi e riduce il rischio che altri animali, domestici o selvatici, caccino o spaventino gli uccelli. Se avete meno spazio, potete aggiungere una scatola per uccelli su un muro o un pezzo di terra in una zona tranquilla senza il rischio che scoiattoli, gatti o ratti si arrampichino o entrino.

Sappiamo anche che i pettirossi costruiscono un nido in un vecchio stivale di gomma!

Come avete attirato gli uccelli nel vostro giardino? Avete fatto le vostre palle di sego e volete condividere la ricetta? Ci piacerebbe sentire i vostri commenti e suggerimenti su come portare più amici pennuti nel vostro quartiere.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *