Orti di cura generale

Piante acquatiche

Di Tim Farrant, mago dell’orticoltura

Le piante acquatiche sono piante che amano crescere in acqua o su terreni paludosi e possono essere acquistate presso vivai specializzati.

Ecco una selezione di piante disponibili per il vostro stagno. Non lasciatevi trasportare dalle piantine, piantatene qualcuna e guardatela crescere, poi, se necessario, aggiungetene altre.


Impianti di ossigeno

Questo tipo di pianta ossigena l’acqua dello stagno per garantire la sopravvivenza della vita nello stagno.

Fontinalis antipiretico o muschio di salice

Crescerà al sole o all’ombra ed è a crescita lenta, quindi non si impadronirà del vostro stagno. Ai vostri pesci piacerà perché è un buon habitat per la riproduzione

Milfoil Spicatum, o milfoil d’acqua

E ‘un bene per i piccoli stagni e ha lunghi steli di foglie verdi piumate che forniscono ossigeno per la fauna selvatica dello stagno. Ha piccoli boccioli rossi che si aprono in fiori bianchi in giugno-luglio e rimangono appena sopra l’acqua.

Pondweed Natans o pondweed galleggiante

È preferibile per i grandi stagni, in quanto può diffondersi abbastanza rapidamente. Ha foglie galleggianti di forma ovale e sottili foglie sommerse che producono una spiga di fiori in estate.


Impianti galleggianti

Morsus-ranae o idrocarburo Frogbit

Le sue foglie assomigliano a piccole ninfee che producono piccoli fiori bianchi in estate. Gli piace il sole e l’acqua deve essere abbastanza profonda da evitare il congelamento dei germogli in inverno.

Aloide o stratiotes soldato d’acqua

Pianta con foglie erette e spinose che ha bisogno di almeno 30 cm di acqua per galleggiare. I fiori bianchi sono visibili da metà a fine estate, e quando arriva l’inverno, la pianta sprofonda sul fondo e risale la primavera successiva. Le piante più vecchie tendono a non sopravvivere molto bene all’inverno.


Piante marginali 30cm o più di profondità dell’acqua

Scisma plantago-acquatico o banana d’acqua

Ha rizomi che producono una rosetta di foglie verdi seguita da fronde di piccoli fiori bianchi in tarda primavera, ma la morte è essenziale per evitare che perda i semi e anneghi il suo stagno.

Distachi di Aponogeton o spina d’acqua

Fiori bianchi biforcuti con un aroma estivo di tuberi sommersi e foglie a forma di lancia. Può contenere biancospino, ma senza punte affilate.

Ninfeo o ninfea

Sono disponibili in una vasta gamma di profondità di impianto, bianco, rosa, giallo e viola, con una varietà di numeri di petali e dimensioni delle foglie, e alcuni hanno anche un profumo. Le grandi foglie galleggianti forniscono ombra per la vita nello stagno e contribuiscono a ridurre le alghe verdi.


15-30cm Profondità dell’acqua

Ranuncolo infiammatorio o artemisia

Una piccola pianta che produce masse di piccoli fiori a forma di ranuncolo per tutta l’estate. Esiste una versione più grande di Ranunculus lingua Grande o gigantesco arbusto di saggina con fiori larghi fino a 50 mm. È un membro della famiglia dei ranuncoli.

Zantedeschia Aethiopica O Giglio di Arum

Ha un aspetto esotico con foglie a forma di freccia e un bordo bianco simile a una spiga gialla di fiori molto piccoli in primavera e in estate. Può crescere fino ad un metro di altezza, quindi mettetelo con cura nel vostro stagno. Esiste una pianta simile con una spiga gialla chiamata Lysichiton americanus o Stink cabbage che, come suggerisce il nome, ha un odore leggermente sgradevole

.


5-15cm Profondità dell’acqua

Butomus Umbellatus o febbre dei fiori

Pianta perenne decidua che può raggiungere un metro di altezza, con foglie sottili seguite da steli di fiori rosa e profumati a fine estate, ama il sole.

Iris

Molte varietà diverse che hanno foglie e steli a forma di spada. A seconda della varietà, il colore dei fiori varia dal bianco, blu, viola, rosa, giallo o magenta. Ad alcuni piace il bordo dell’acqua, mentre altri hanno bisogno di 15 cm di acqua.

Oronzio Aquaticum o Golden Club

Crescerà nel fango profondo o in un cestino sul bordo dello stagno o in acqua fino a 60 cm di profondità. Ha lunghe foglie galleggianti di colore blu-verde, che producono steli di fiori a forma di velo in primavera ed estate.


Terreno torboso umido

Carex Elata “aurea”

È un membro della famiglia Sedge. Ha l’aspetto di un’erba e ha foglie giallo brillante bordate di verde che formano un cumulo che può raggiungere i 60 cm, le spighe dei fiori sono marrone scuro.

Dierama Pulcherrimum o la verga dell’angelo

Si tratta di un cumulo di lunghe foglie (1,5 m) con steli ad arco che si innalzano sopra di esso portando 5 cm di lunghezza a forma di tromba rosa brillante fiocchi di fiori in estate, è una pianta eccellente da avere.

Gunnera Manicata o rabarbaro gigante

Va bene se si ha una grande area paludosa da piantare. Può crescere fino a 2 m o più con foglie enormi su steli spinosi e ha fiori molto piccoli color ruggine su spighe a forma di cono. Non per i deboli di cuore.

Houttuynia Cordata Chameleon

Pianta sempreverde coltivata per il suo colore verde, crema e rosso ruggine. Questa pianta si diffonderà, quindi tenetela sotto controllo.

Lychnis Flos-cuculi o Robin Hood

Una pianta perenne con fusti fini e foglie che fiorisce in tarda primavera ed estate con petali rosa finemente tagliati. Crescerà al sole fino a raggiungere l’ombra maculata.

Dimentica-Non Scorpionidi Dimentica-Non Acqua

È una perenne disordinata da coltivare al sole o in penombra, ma ha fiori blu cielo con un centro giallo per tutta l’estate per compensare il suo vizio ribelle.

Veronica Beccabunga o Brooklime

Una pianta perenne che si diffonde con piccoli fiori blu, utile per coprire i bordi degli stagni e crescere anche all’ombra.

Non avrete finito finché non ci sarà una panchina vicino allo stagno, così potrete sedervi e osservare la flora e la fauna con una tazza di tè.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *