Orti di cura generale

Guida all’uso di vasi, vaschette e fioriere

Pentole, vaschette e contenitori di ogni tipo sono i pilastri di ogni esposizione nel cortile. Sono disponibili in molte dimensioni e forme, tra cui abbeveratoi e fioriere che possono essere posizionati su qualsiasi parete o recinzione, non solo sotto le finestre.


Come piantare vasi, contenitori, vaschette e fioriere

Quando piantare

Tempo, tutto qui! I contenitori estivi devono essere piantati a partire dal mese di aprile, ma devono essere protetti dal gelo fino alla fine di maggio da una giacca in pile di fibra o lana. I contenitori invernali dovrebbero essere piantati in settembre e ottobre. Le erbacce si piantano meglio tra aprile e luglio.

Drenaggio

Assicurarsi che il contenitore abbia dei buoni fori di drenaggio e aggiungere uno strato di ghiaia o cucine (vasi di argilla rotti) per fornire uno strato di drenaggio migliore, se necessario. Per le urne di grandi dimensioni, usate i trucioli di polistirolo per l’imballaggio – sono più leggeri dei cestini, ma altrettanto efficaci (molte piante vengono fornite in contenitori di polistirolo, che sono perfetti per il riutilizzo). Coprire i vasi di argilla con sacchetti di plastica o materiale simile per ridurre la perdita d’acqua attraverso le pareti porose dei vasi. Utilizzare terriccio di qualità che avete acquistato nel vostro negozio di giardinaggio.

Design Design

Dovreste considerare la dimensione delle piante che state coltivando e abbinarle alle dimensioni della vasca, della fioriera o del contenitore. Il diagramma a destra mostra una disposizione ottimale per la presentazione in un grande contenitore rotondo. Si noti che le piante più grandi sono poste al centro per non schiacciare quelle più piccole. Seguite questa regola per una presentazione di alta qualità. Quando si coltivano piante annuali e altre piante da aiuola, piantatele ad alta densità fin dall’inizio per ottenere una presentazione eccellente.

Se il contenitore è visibile da tutte le direzioni, è meglio piantare piante più grandi e arbusti al centro del contenitore e piante più piccole intorno ad esso.

Se il contenitore deve essere posizionato contro una parete, le piante e gli arbusti più alti devono essere posizionati sul retro del contenitore e i più piccoli nella parte anteriore.

Se si utilizzano piante striscianti, posizionarle sui bordi in modo che possano cadere nel contenitore.

Le piante erettili che odiano la calce o come acido, come rododendro, azalea, camelia e pieris, devono essere piantate in un fertilizzante ericaceo privo di calce.


Cosa può essere piantato in vasi, vaschette, contenitori e fioriere

Fiori

Fogliame

Verdure

Frutta

Fucsia, Petunia, Verbena, Geranio, Impatiens, Lobelia, Begonia tuberosa, Bidens, Pink Yard, Giglio, Lavanda, Salvia, Datura, Pisello dolce, Pensieri

Coleus, Cineraria, Salvia, Acero giapponese (acero)*, Pieris*, Euonymus, Skimmia, Erbe ornamentali, Felci, Hosta

Pomodori, fagioli pinto (Hestia), fagiolini nani, peperoni, peperoni, lattuga, piselli, erbe aromatiche, cipolle, scalogni, aglio

Fragole, meli e peri nani, fichi, agrumi

*La pianta del fertilizzante ericaceo.

Incapsulamento

    circa un’ora prima di piantare nel vostro contenitore, annaffiare le piante nel loro vaso o vassoio originale. Questo riduce lo shock del “trapianto” della pianta e facilita l’eliminazione della sua origine.

Di quanto fertilizzante avrò bisogno?

Misurazione del diametro interno dei vasi da terrazza e del contenuto medio in litri.

22cm

25cm

28cm

32 cm

37cm

42cm

5 litri

7 litri

10 litri

15 litri

23 litri

33 litri

Follow-up

  • Decapitare tutti i fiori morti o morenti – questo favorirà la crescita di nuovi fiori e manterrà il vostro contenitore fresco e sano più a lungo.
  • Acqua regolarmente e sempre più spesso in condizioni di caldo e secco. I gel e i granuli di ritenzione idrica favoriscono la ritenzione idrica delle piante.
  • Si consiglia di utilizzare cibo vegetale di buona qualità o fertilizzante per garantire la migliore opportunità per le vostre piante – leggere le istruzioni del produttore per ottenere i migliori risultati.
  • Rotazione regolare della posizione del suo contenuto per garantire una copertura solare uniforme e una crescita uniforme
  • Controllare regolarmente la presenza di parassiti o malattie e trattare con un insetticida o fungicida appropriato

Alimentazione

Alcuni composti moderni, come il Miracle-Gro Moisture Control Compost per pentole e scarpe da ginnastica, contengono alimenti vegetali a lento rilascio che li nutriranno per un massimo di sei mesi. Ma la maggior parte degli altri composti si esauriranno e dovranno essere nutriti dopo cinque o sei settimane se le vostre piante devono fiorire in estate e in autunno. Per nutrire le vostre piante solo una volta a stagione, spingete i coni di cibo per piante nel compost per nutrire le vostre piante per i prossimi sei mesi.

Se preferite nutrire regolarmente le vostre piante e desiderate risultati fantastici, allora utilizzate alimenti vegetali solubili come Miracle-Gro Soluble Plant Food o Miracle-Gro Liquid Concentrate. Non dimenticate che le piante acidofile devono essere alimentate con un alimento speciale per piante ericacee.

Irrigazione

Ricordate che le piante coltivate in container dipenderanno più o meno totalmente da voi per fornire la giusta quantità d’acqua al momento giusto.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *