Orti di cura generale

Erbicida per uso, stoccaggio e smaltimento sicuro

Gli erbicidi sono sostanze chimiche specificamente progettate per il controllo delle comuni erbacce da giardino. Sono prodotti secondo regole e regolamenti molto severi, e ognuno di essi è diverso a seconda dello scopo e dell’erbaccia che deve controllare. Utilizzare i prodotti fitosanitari in modo sicuro e leggere sempre l’etichetta e le informazioni sul prodotto prima di utilizzarli.


Quando usare erbicidi

Le erbacce possono essere uccise in qualsiasi periodo dell’anno. Ma il momento migliore è quando diventano forti perché assorbono più rapidamente l’erbicida. Ciò vale soprattutto per gli erbicidi sistemici e selettivi la cui efficacia dipende dall’attività all’interno della pianta. Applicare erbicidi liquidi in condizioni di calma per ridurre al minimo la deriva della soluzione nelle piante desiderate. L’applicazione sulle foglie fa sì che l’erbicida salga fino ai punti di crescita e scenda fino alle punte delle radici.


Come usare gli erbicidi

Leggere e seguire le istruzioni dettagliate che sono chiaramente stampate su ogni confezione di erbicida.

Applicare l’erbicida con un annaffiatoio

Con una sottile barra spray alla rosa o diserbante che vi permetterà di controllare efficacemente dove applicare l’erbicida. Ricordate che un annaffiatoio separato è consigliabile se volete evitare di danneggiare accidentalmente altre piante durante la normale annaffiatura.

Applicare l’erbicida con uno spruzzatore a pressione

Proteggere le piante che si desidera conservare utilizzando un foglio di cartone per filtrarle dall’applicazione. Leggere sempre l’etichetta per sapere quale metodo di applicazione (annaffiatoio o spray) è adatto al prodotto che si desidera utilizzare. Non camminare sulle aree trattate fino a quando non sono asciutte, per evitare di trasferire il prodotto alle piante desiderate.


Precauzioni per il diserbante a spruzzo

  1. Controllare che il prodotto possa essere utilizzato come si desidera e nel periodo dell’anno in cui si desidera utilizzarlo.
  2. Miscelare il prodotto secondo le istruzioni Non aggiungere extra per “fortuna”.
  3. Applicare completamente e uniformemente, ma non sotto o sovraprocessare.
  4. La spruzzatura a vuoto alla luce diretta del sole, poiché le goccioline d’acqua possono causare ustioni.
  5. Spruzzare di notte in estate, quando fa più freddo, può essere più efficace.

    Pulire accuratamente lo spruzzatore dopo l’uso con qualche goccia di detergente, quindi risciacquare bene e spruzzare acqua pulita attraverso l’ugello. Trattate i lavaggi come avete fatto con il prodotto originale e spruzzate solo in aree come i lotti liberi o le piante di destinazione. Non versare MAI i risciacqui nello scarico.

    Quando si spruzza, tenere lontani bambini e animali domestici fino a quando l’applicazione non si è asciugata.

  6. Qualche erbaccia è naturalmente tossica, per esempio l’erba da stufato. Non perdono la loro tossicità anche quando muoiono. Per consigli specifici sulle erbe infestanti tossiche, contattateci direttamente.

  7. Stoccaggio e smaltimento di diserbanti

      È importante tenere tutti i prodotti chimici per la casa e il giardino nei loro contenitori originali e fuori dalla portata dei bambini (soprattutto quelli sotto i cinque anni) e degli animali domestici.
    1. I prodotti chimici vecchi o indesiderati possono essere smaltiti tramite l’autorità locale per lo smaltimento dei rifiuti (consiglio di contea o consiglio di unità). Il vostro comune può consigliarvi sulle discariche di rifiuti domestici che accettano prodotti chimici per il giardino. Un elenco delle strutture comunali che accettano prodotti chimici per il giardinaggio si trova nell’elenco degli smaltitori di pesticidi.
    2. Ulteriori suggerimenti per lo smaltimento sicuro dei prodotti chimici per il giardino sono disponibili sul sito web della Crop Protection Association.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *