Tomodori

Piantare semi di pomodoro – Come iniziare a piantare piante di pomodoro da semi

Coltivare pomodori da semi può aprire un mondo tutto nuovo di specialità, reliquie o pomodori insoliti. Mentre il vostro vivaio locale può essere in grado di vendere solo una o due varietà di pomodori come piantine, ci sono letteralmente centinaia di varietà di pomodori disponibili come semi. Iniziare a coltivare piante di pomodoro da seme è facile e richiede solo un po’ di pianificazione. Vediamo come far partire le piante di pomodoro da seme.

Quando iniziare con i semi di pomodoro

Il momento migliore per iniziare a piantare pomodori da seme è di sei-otto settimane prima di piantarli in giardino. Per le zone soggette a gelo, piantare le piante di pomodoro due o tre settimane dopo l’ultima gelata. Quindi iniziate a coltivare i pomodori da seme da quattro a sei settimane prima dell’ultima gelata.

Come estrarre le piante di pomodoro dal seme

I semi di pomodoro possono essere gettati in piccoli vasi di terriccio umido, terriccio umido o pellet di torba umidi. In ogni vaso devono essere piantati due semi di pomodoro. Questo assicurerà che ogni contenitore contenga un seme di pomodoro, nel caso in cui alcuni dei semi di pomodoro non germogliassero.

I semi di pomodoro dovrebbero essere piantati circa tre volte più profondi della dimensione del seme. Misura circa 18-14 pollici, a seconda della varietà di pomodoro che si sceglie di coltivare.

Una volta che i semi di pomodoro sono stati piantati, collocare i contenitori dei semi in un luogo caldo. Per una germinazione più rapida, si consigliano temperature di 70-80 F. (21-27 C.) sono i migliori. Anche il calore dal basso aiuterà. Molti giardinieri trovano che collocare contenitori di semi di pomodoro piantati sopra il frigorifero o altro dispositivo di generazione di calore funziona molto bene per la germinazione. Funzionerà anche un tappetino riscaldante sul fondo, coperto con un asciugamano.

Dopo aver piantato i semi di pomodoro, tutto quello che dovete fare è aspettare che i semi germoglino. I semi di pomodoro dovrebbero germogliare in una o due settimane. Temperature più fredde allungheranno il tempo di germinazione e temperature più calde accelereranno la germinazione dei semi di pomodoro.

Una volta che i semi di pomodoro sono germinati, è possibile rimuovere le piante di pomodoro dalla fonte di calore, ma devono sempre essere conservate in un luogo caldo. Le piantine di pomodoro avranno bisogno di luce intensa e il terreno deve essere mantenuto umido. È meglio annaffiare dal basso, ma se questo non è possibile, annaffiare le piante di pomodoro in modo che l’acqua non cada sui nuovi germogli. Una luminosa finestra rivolta a sud va bene per la luce, o anche una lampadina fluorescente o una lampadina di crescita posizionata qualche centimetro sopra le piante di pomodoro.

Una volta che le piante di pomodoro hanno una serie di foglie reali, si può dare loro un quarto della forza di un fertilizzante solubile in acqua.

Se le piante di pomodoro stanno sulle gambe, significa che non hanno abbastanza luce. Avvicinatevi alla fonte di luce o aumentate la quantità di luce che le piante di pomodoro ricevono. Se le piantine di pomodoro diventano viola, hanno bisogno di un po ‘di fertilizzante, e si dovrebbe riapplicare il fertilizzante ad una concentrazione di un quarto. Se le vostre piante di pomodoro cadono improvvisamente, si sono bagnate.

Coltivare pomodori da seme è un modo divertente per aggiungere una varietà insolita al vostro giardino. Sapere che sai come piantare i semi di pomodoro ti apre un mondo tutto nuovo di pomodori.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Cerrar