Tomodori

Rullo volvente per pomodori – Controllo biologico del rullo volvente

Forse oggi siete andati nel vostro giardino e avete chiesto: “Cosa sono i grandi bruchi verdi che mangiano le mie piante di pomodoro? Questi strani bruchi sono vermi del pomodoro (chiamati anche vermi del tabacco). Questi bruchi di pomodoro possono causare gravi danni alle piante di pomodoro e ai frutti se non vengono controllati rapidamente. Continuate a leggere per saperne di più su come si possono uccidere i vermi del pomodoro.

Identificazione dei vermi del pomodoro

Normalmente, quando un bruco si trova nel pomodoro, anche gli altri si trovano nella zona. Esaminate con attenzione le vostre piante di pomodoro per gli altri una volta che ne avete identificato uno nelle vostre piante.

Verme del pomodoro – Controlli biologici per tenerli fuori dal vostro giardino

Il controllo biologico più efficace di questi bruchi verdi nei pomodori è semplicemente quello di raccoglierli a mano. Sono più grandi e più facili da rilevare sulla vite. Raccoglierli a mano e metterli in un secchio d’acqua è un modo efficace per uccidere i vermi del pomodoro.

È inoltre possibile utilizzare i predatori naturali per controllare i vermi del pomodoro. Coccinelle e lacci verdi sono i più comuni predatori naturali che si possono acquistare. Le vespe comuni sono anche forti predatori dei tarli del pomodoro.

Questi bruchi di pomodoro sono anche predati da vespe brachyon. Queste minuscole vespe depongono le loro uova nei vermi del pomodoro e le larve mangiano letteralmente il bruco dall’interno. Quando le larve di vespa si impupano, il bruco è coperto di sacchetti bianchi. Se trovate un verme del pomodoro nel vostro giardino che ha questi sacchetti bianchi, lasciate il bruco del verme del pomodoro nel giardino. Le vespe matureranno e il tarlo morirà. Le vespe mature creeranno altre vespe e uccideranno altri vermi.

Trovare questi bruchi verdi nei pomodori del vostro giardino è frustrante, ma possono essere facilmente trattati con un piccolo sforzo in più.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *