Calendario agricolo

Calendario agricolo in agosto

Il calendario del giardino urbano di agosto ha una premessa: ci sono cose da fare e ci sono persone che vanno in vacanza.

Insieme a luglio, agosto è il tipico mese di vacanza per eccellenza in Spagna. E’ un mese in cui molte persone viaggiano o cambiano temporaneamente la loro residenza e quindi non rimangono tanto a casa. Conseguenza ….. trascurando in gran parte il loro giardino urbano . Ricordiamoci che gli ortaggi e gli alberi da frutta piantati in essi non vanno in vacanza .

.

In Spagna fa un po’ meno caldo di luglio, le giornate cominciano ad essere più brevi e le temperature più piacevoli, il che provoca meno stress nelle nostre piante. Infatti, possiamo vedere come alcune verdure come il pomodoro o il pepe iniziano a vegetare meglio e alcuni alberi da frutta come l’arancio hanno un secondo germoglio.

Aromatiche come le mentine iniziano la loro fioritura, resproutano e nel giro di pochi mesi iniziano ad emettere steli sotterranei e perdono la loro parte aerea per passare meglio i mesi più freddi dell’anno.

È un buon mese per potare le aromatiche come la salvia o la lavanda , costringendole a ricominciare a germogliare per settembre.

Nei giardini di campagna urbani , è un mese di alto consumo d’acqua. Possiamo ridurla rompendo la crosta terrestre. In questo modo, manterremo l’umidità nel terreno per molto più tempo. Con questo lavoro elimineremo anche le erbacce che senza dubbio competono sia per l’umidità che per le sostanze nutritive del terreno.

In giardini urbani a terrazza e balconi , soffrono soprattutto il caldo. Se abbiamo raccolti in vasi di plastica con esposizione diretta al sole, possiamo coprirli con paglia o erica in modo che non diventino troppo caldi. Una temperatura elevata nel substrato può influenzare il corretto sviluppo delle radici.

Verdure nell’orto urbano in agosto

Questo è il momento ideale per raccogliere i meloni e le angurie . Ricordate di limitare il più possibile l’irrigazione in modo che guadagnino in dolcezza. Inoltre, l’irrigazione eccessiva può portare alla rottura della corteccia.

Possiamo preparare il terreno per la semina delle colture orticole in autunno. Alcune delle verdure da tenere a mente sono i carciofi , diversi tipi di cavoli , fragole e persino le chele di asparagi .

Elimineremo le colture come pomodoro , cetriolo o zucchina in quanto sono esaurite. Le melanzane e i peperoni vegetano ancora molto bene in questo periodo dell’anno.

Invece di seminare alcune tipiche verdure di stagione calda, è meglio piantarle direttamente dalle piantine. Questo è il caso di verdure come lattughe , peperoni , zucche , pomodori e cetrioli . Questo accelererà la loro coltivazione e saremo in grado di raccoglierli prima che arrivi il freddo.

Anche se non è consigliabile, è un buon momento per raccogliere i semi di quelli orticoli e aromatici che è possibile seminare durante il prossimo anno. Se sono ibridi, non vale la pena di preoccuparsi, perché i risultati sono destinati a fallire. La raccolta delle sementi è possibile solo se effettuata su varietà tradizionali .

In termini di mantenimento della salute delle piante, è importante controllare i parassiti come i bruchi , i tripidi , l’acaro del ragno rosso e la mosca bianca . E malattie come ruggine . Come sempre, controllateli con trattamenti rispettosi dell’ambiente e, se possibile, ecologici e senza scadenze di sicurezza. Abbiamo a che fare con piante che sono nel bel mezzo della raccolta.

Inoltre, se i parassiti sono nelle fasi iniziali, può essere interessante lasciarli stare, vivere con loro perché il danno che possono causare al raccolto è perfettamente accettabile in questo periodo dell’anno.

Concimeremo alle dosi più basse e dobbiamo pensare di usare fertilizzanti più ricchi di potassio, soprattutto per contribuire a rinforzarli per l’autunno.

Se siamo lontani da casa per qualche giorno, nel caso di giardini urbani a terrazza e balconi , ricordate che il volume del substrato a disposizione della pianta è molto piccolo. Si consiglia di chiedere agli amici di annaffiare di tanto in tanto, di mettere un timer per l’irrigazione o di lasciare riserve d’acqua extra a disposizione delle piante.

Alberi da frutta nel giardino urbano in agosto

Ci sono alcuni alberi da frutto come prugna , albicocca , pesca e pera per esempio, che a seconda della varietà possiamo ancora raccogliere. I fichi maturano in questo periodo.

Gli aranci iniziano ad ingrassare i loro frutti e se vediamo che i rami vicino al terreno, a causa del peso che acquisiranno i loro frutti, rischiano di essere a contatto con esso, possiamo usare i bastoni per alzare questi rami. In questo modo eviteremo che i frutti possano marcire a contatto con il terreno in un ambiente umido.

Per risparmiare acqua nell’orto urbano , come abbiamo già detto, dopo alcuni giorni di irrigazione, possiamo rimuovere lo strato superficiale del terreno per evitare la perdita di acqua attraverso la traspirazione e quindi allontanare l’irrigazione.

Inoltre, possiamo fare dei barili intorno agli alberi da frutta per aiutare a raccogliere e sfruttare meglio l’acqua di irrigazione.

È un buon momento per potare i rami danneggiati degli alberi e per formare i suoi rami come li abbiamo sotto forma di vetro, palma, corda, ecc. Non è una potatura severa, ma di manutenzione e formazione. Non si tratta di una potatura severa, ma di una potatura di mantenimento e di formazione. Siamo di fronte a una “potatura verde” in cui eliminiamo quei rami ancora giovani ma che non ci piace dove e come crescono. Questo eliminerà le potature più severe in inverno.

Per mantenere la sua salute, monitoreremo i parassiti e le malattie, applicando trattamenti preventivi soprattutto contro le cocciniglie , i bruchi e soprattutto il ragno rosso , poiché le alte temperature e la bassa umidità relativa favoriscono il loro sviluppo. Finché l’albero da frutto non è in produzione.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *