Parassiti del giardino

Proteggere le piante dai cani: tenere i cani lontano dalle piante da giardino

Il migliore amico dell’uomo non è sempre il migliore amico dell’uomo in giardino. I cani possono calpestare le piante e rompere gli steli, possono dissotterrare le piante e decidere che la loro premiata peonia è il loro posto preferito per fare vasi. Tenere i cani lontani dalle piante da giardino può sembrare una battaglia senza fine. Di seguito sono riportati alcuni consigli per evitare che i cani danneggino le piante preziose.

Protezione delle piante dai cani

Internet è pieno di forum e gruppi di discussione con i giardinieri che chiedono o condividono consigli sulla protezione delle piante dai cani. Alcuni dei consigli sono così semplici che ci si potrebbe chiedere perché non ci si è pensato da soli. Altri consigli sono così strani che non ci avresti mai pensato.

Uno di questi suggerimenti, dalla Louisiana SPCA, è quello di far esplodere alcuni palloncini e seppellirli dove il vostro cane è abituato a scavare. Quando il cane scava e fa scoppiare i palloncini, il rumore lo spaventa e, si spera, gli insegna a diffidare del luogo in futuro. Naturalmente, con alcuni cani, potrebbe essere necessario qualche palloncino per scoppiare prima che la lezione venga assimilata.

Ecco alcune altre idee per tenere i cani lontani dalle piante da giardino:

Scherma

Se il vostro cortile è abbastanza grande, potete semplicemente creare uno spazio specifico per il vostro cane, lontano dal giardino. Recinzioni da giardino decorativo sono diventati accenti giardino popolare e non c’è davvero nessuna legge che dice che non si può mettere un bel recinto poco in mezzo al vostro giardino per dare Fido il suo proprio parco giochi, mantenendo il giardino sicuro.

Nell’area giochi del cane, mettete a disposizione dei giocattoli per intrattenerlo e create un letto di terra dove il vostro cane possa scavare e usare il bagno. Così, quando scava nel vostro giardino, Fido potrebbe voler aiutare scavando nel suo spazio. Assicuratevi che il recinto sia abbastanza alto in modo che il vostro cane non possa saltarci sopra.

Se il vostro giardino non è abbastanza grande per creare un’area specifica per i cani, potete mettere delle recinzioni decorative ma funzionali intorno ad alcuni prati per tenere fuori i cani. Naturalmente, il problema è che le piccole piante di confine non possono mai essere viste dietro il recinto e possono anche ombreggiare le piante che preferiscono il sole.

Per proteggere alcune piante di valore, è possibile posizionare un recinto decorativo, una gabbia in rete metallica, un obelisco o un’altra gabbia o un porta piante intorno alla pianta con cui Fido sembra sempre divertirsi.

Tappezzeria

Recinzioni e gabbie sono soluzioni di buon senso per tenere i cani lontano dalle piante da giardino, ma non si possono volere recinzioni o gabbie casuali nel vostro cortile o giardino. Quindi pensate per un attimo al pacciame e alle zampe del vostro cane. La maggior parte dei giardinieri hanno pacciame organico, come trucioli di legno o paglia tagliata, nelle loro aiuole. Questi pacciame sono morbidi, umidi e pieni di profumi meravigliosi per un cane. Sembra che urlino al tuo cane “scava qui” e “rotola qui”.

Cosa succederebbe se ricoprisse i suoi scalpellini con materiali meno attraenti? Alcuni proprietari di animali domestici suggeriscono di spargere i ritagli di cespugli spinosi o spinosi, come i gambi di rosa, le bacche o i ritagli di ginepro. Al vostro cane non piacerà il modo in cui questi morbidi cuscinetti entrano nelle sue zampe quando cerca di entrare in giardino.

Forse la mia idea preferita per scoraggiare i cani dal allontanarsi dalle piante in giardino sarebbe d’aiuto. Basta creare delle fosse di ananas intorno al giardino o anche solo intorno a piante specifiche. Come i ritagli di cespugli spinosi, al vostro cane non piacerà il modo in cui gli ananas sono posizionati sulle zampe, e i nuclei di ananas sembreranno aver aggiunto un accento decorativo e naturale al giardino.

Detersivi

La battaglia tra cani e protezione delle piante è molto più facile quando il problema è il proprio cane. Potete osservare le abitudini del vostro cane quando è all’aperto, in modo da poter giudicare esattamente quali sono le piante e i luoghi più bisognosi di protezione. Tuttavia, quando il vostro giardino viene visitato di notte dai cani del vostro vicino o da cani randagi, cosa potete fare?

Un’opzione è quella di installare un irrigatore a movimento che attiva getti d’acqua quando un animale si trova nella zona. Anche le esche con le luci a LED possono funzionare, facendo credere a un animale che gli occhi di un predatore lo stiano guardando dal giardino.

freestar.queue.push(funzione () googletag.display(“GardeningKnowHow_300x250_320x50_Mobile_InContent”) ; ) ;

I centri di giardinaggio, i negozi di animali e i negozi di ferramenta vendono anche tutti i tipi di deterrenti per animali che possono essere spruzzati sopra e intorno al giardino. Alcuni di questi deterrenti sono fatti con l’urina dei predatori e possono funzionare molto bene con le esche da giardino a LED. Altri deterrenti per gli animali sono fatti con piante dall’odore forte che non piacciono ai cani, come spray al peperoncino, creme di mele e bucce d’arancia.

Potete anche fare i vostri spray deterrenti per animali domestici da oggetti che probabilmente avete già in cucina. Alcuni articoli per la casa con un forte odore che dissuadono i cani:

  • Ammoniaca
  • Aceto
  • Salsa tabasco
  • Chicchi di caffè
  • Scorze d’arancia
  • Peperone rosso schiacciato
  • Pepe nero
  • Pepe di Caienna
  • Senape di terracotta

Protezione delle piante d’appartamento dai cani

A volte Fido non si limita a scavare all’esterno. Le piante da interno possono essere fonte di divertimento per gli animali domestici nei giorni di pioggia o quando sono di umore distruttivo. Tuttavia, molte piante d’appartamento possono essere dannose o velenose. Una soluzione semplice per tenere gli animali domestici fuori dalle piante d’appartamento è quella di tenerli fuori dalla portata, sia in cestini appesi che su scaffali alti. Tuttavia, questa non è un’opzione per alcune grandi piante d’appartamento. Ciò che spesso attira gli animali domestici verso le piante d’appartamento è il terreno nudo che sembra supplicarli di scavare.

Mia sorella ha gatti e piante d’appartamento. Ho trovato il concetto impossibile, perché tutte le mie esperienze con i miei animali domestici e le piante d’appartamento mi hanno portato a rinvasare costantemente le mie piante e a spazzare via la terra dai vasi. Dopo aver dato un’occhiata più da vicino alle piante di mia sorella, mi sono reso conto che aveva conservato degli anelli di pizza surgelati fatti di cartone e dei coperchi di lattine di plastica per il caffè, nei quali aveva praticato dei fori in modo che le corone e gli steli delle piante d’appartamento potessero essere incollati. Ha spinto i cerchi di cartone o di plastica fino al livello del suolo, in modo che non ci fosse terra nuda ad attirare gli animali.

Naturalmente, questo protegge solo il terreno e impedisce di scavare, ma non impedisce a un animale domestico di masticare il fogliame delle piante d’appartamento. Molti spray deterrenti per animali domestici, acquistati in negozio o fatti in casa, possono essere spruzzati anche sulle piante d’appartamento.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Cerrar