Cactaceae

Fiore rosso sotterraneo Opuntia


Opuntia con fiore rosso sottoterra


Botanica

Nome latino: Tephrocactus subterranea ssp. pulcherrima Sinonimi : Maihueniopsis subterranea subsp. pulcherrima, Cumulopuntia subsp. pulcherrima, Puna subterranea

.
Famiglia:
Cactacee, Cactus

Provenienza: Bolivia, Argentina

.
Tempo di fioritura:
da giugno a settembre

.
Colore del fiore: rosa brillante, crema
Tipo di impianto :
cactus di tipo opuntia

.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
non proprio fogliame

.
Altezza:
pochi centimetri


Piantagione e coltivazione

Resistenza: non rustico, 2°C

.
Esposizione: da soleggiato a mezz’ombra

.
Tipo di terreno :
molto drenante

.
Acidità del suolo:
da neutro a basico
.
Umidità del suolo:
da secco a normale Uso: vaso per esterni, davanzale della finestra, veranda
.
Piantumazione, reimpianto: primavera, estate
Metodo di propagazione:
talee, semina


Generale

Il Tephrocactus pulcherrimus è un cactus, e quindi appartiene alla famiglia delle Cactaceae, sottofamiglia Opuntidae. A volte soprannominata l’opunzia sotterranea, o opuntia-rebutia, questo piccolo gioiello di opunzia è una specie originale della Bolivia e dell’Argentina. Cresce su pendii rocciosi, in alta montagna tra i 2800 e i 3500 m. Questa specie e la sua sottospecie pulcherrimase sono già classificate in 5 generi diversi: Puna, Opuntia, Tephrocactus, Maihueniopsis e anche Cumulopuntia . Sembra essere attualmente fissato nel genere Maihueniopsis , anche se questo nome è ancora poco usato.


Descrizione di Tephrocactus subterranea

Maihueniopsis subterraneaa composta da una o più teste globulari da 1 a 3cm, cladodi come nelle opunzie. Nel loro ambiente naturale, questi cladodi difficilmente compaiono sulla superficie terrestre. L’epidermide è verde-bluastra, con piccoli morsi bianchi sulla parte superiore dei capezzoli chiari.

I suoi fiori sono lucidi, larghi circa 4 cm, di solito color crema o rosa. Una volta fertilizzati, producono un frutto che contiene semi grandi e piatti, duri a maturità (una volta secchi).

La sottospecie Maihueniopsis subterranea subterranea. La pulcherrima si caratterizza per la proliferazione dei suoi articoli; può diffondersi molto più ampiamente, senza aumentare realmente l’altezza. I suoi fiori sono più grandi, dal rosa brillante al rosso.

Ma in realtà, la maggior parte degli impianti sono sotterranei, da cui il qualificatore “sotterraneo” . Infatti, sviluppa una grande radice primaria, sproporzionata rispetto alla parte aerea del cactus.

Nella coltivazione, l’opunzia sotterranea viene solitamente innestata su un’opunzia o cilindropuntia, il che rende la coltivazione molto più facile. La specie o sottospecie prolifera ulteriormente, sviluppando spesso morsi leggermente più visibili.


Come si coltiva Maihueniopsis subterranea ?

In frank foot cactus (non innestato). Coltivare questa opunzia sotterranea non è esattamente facile. La sua radice sotterranea è fragile all’umidità, e quindi necessita di irrigazione per crescere. Viene installato in un vaso profondo, ma di diametro adatto alla pianta, con solo 1 o 2 cm circa di substrato visibile intorno ad esso, in una miscela molto minerale, che contiene una gran parte di ghiaia fine e un po’ di terra. Si evita nel terreno, troppo umido e favorevole alle cocciniglie.

La maihueniopsi sotterranea richiede una buona luce solare e una buona ventilazione. Tuttavia, apprezzerete di essere al di fuori della stagione estiva, ma al riparo dalle piogge se sono numerose. Sarà innaffiato dalla fine di aprile a settembre, quando il suo substrato sarà completamente asciutto. D’altra parte, da fine settembre ad aprile, dovrebbe rimanere completamente asciutto, tra i 2 e i 10°C.

In cactus innestati. Coltivare cactus sotterranei innestati è molto più facile. Può essere coltivata come una normale opunzia, ma sempre con questa esigenza in termini di luce e ventilazione.

Una volta che la nuova crescita è in corso – questo avviene elemento per elemento – i nuovi cladodi devono crescere rapidamente per mantenere una buona forma, quindi non c’è carenza d’acqua in quel momento.

Il reimpianto viene effettuato ogni 2 o 3 anni, in primavera


Moltiplicare Maihueniopsis underground

Da maggio a luglio si possono tagliare piccoli oggetti su piante abbastanza prolifiche. Sono fatti per attecchire non appena il taglio è asciutto; è un modo di tentare la coltivazione senza innesto. Ma possono anche essere innestati su altre piante.

La semina avviene in primavera, a oltre 25°C. I semi devono essere messi a bagno per 48 ore e scarificati, senza danneggiare l’embrione.


Specie e varietà di Tephrocactus

  • Maihueniopsis clavaroides , con strani elementi tabuliformi
  • Tephrocactus articulatus, in piccoli gruppi
  • Tephrocactus geometrica, bella pianta di palline da golf
  • Tephrocactus papyracanthus, la carta opuntia
  • Tephrocactus bonnieae , strana e bella pianta

Mappe di piante dello stesso genere

  • Tephrocactus articulatus var. paryracanthus , Paper Opuntia
  • Tephrocactus geometricus , Tephrocactus geometrica, Opuntia geometrica

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *