curbine

Concombre, cornichon


Cetriolo, sottaceto

Cetriolo, Cucumis sativus


Botanica

Nome latino: Cucumis sativus

.
Famiglia : Cucurbitacei

Origine : Asia

Tempo di fioritura: estate

Colore del fiore : giallo

Tipo di impianto : verdura

Tipo di vegetazione: annuale

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
20 cm


Piantagione e coltivazione

Resistenza: fa-fiocchi di neve-o; 10°C

.
Esposizione: wi-day-ol; sole

.
Tipo di terreno:
ricco di humus, a base di letame

.
Acidità del suolo:
neutro
.
Umidità del suolo :
normale

.
Utilizzo: piantagione di frutteti, vaso: primavera
.
Metodo di propagazione: semina
.
Malattie e parassiti :
oidio, ragni rossi


Generale

Il cetriolo! Un altro membro della grande famiglia delle Cucurbitaceae! È una pianta annuale da giardino, strisciante, con steli volubili, viticci e peli rigidi. Può essere lungo fino a 5 metri. Anche le foglie superficiali, con lobi fitti, sono ricoperte di peli spinosi.

I piccoli fiori gialli a forma di campana sbocciano in estate. La stessa pianta ha fiori femminili o maschili. Così, un fiore femmina può essere fecondato con il polline di un fiore maschio sullo stesso piede. Tuttavia, coltivando più piante di cetriolo (della stessa varietà o meno) si aumentano le possibilità di ottenere molti cetrioli, perché l’impollinazione incrociata è più comune dell’autoimpollinazione (impollinazione della pianta di cetriolo da parte del suo stesso polline).

I frutti prodotti sono bacche cilindriche o globose, a seconda della varietà. I cetrioli più conosciuti sono lunghi (China Long) o mediamente lunghi (Marketer), ma non è raro trovare cetrioli più originali: Limone, piccolo cetriolo giallo e ovoidale, Richmond River Longkeeper: Cetriolo cilindrico con pelle maculata marrone . Apostrofo;Cetriolo delle Indie Occidentali… Apostrofo… ( Cucumis anguria ) : Piccolo cetriolo a forma di uovo con i capelli…

Vale a dire: I cetrioli sono cetrioli che sono stati raccolti prima della loro maturazione. Alcune varietà si prestano vantaggiosamente a questa raccolta precoce: “Amélioré de Bourgogne”, “Fin de Meaux”, “Vert petit de Paris”, “Vert petit de Paris”, …


Requisiti per il cetriolo

La coltivazione dei cetrioli è talvolta difficile.

Ai cetrioli piace la terra ricca, umida, fresca e calda. Quando si pianta, aggiungere il fertilizzante quando è maturo e se le temperature rimangono fresche in tarda primavera, non esitate a proteggere le piante con un tunnel o un velo forzato.

Durante l’estate, annaffiare regolarmente (con acqua calda) e installare un pacciame.

Suggerimento: quando si innaffia, evitare di innaffiare le foglie. Questo può favorire lo sviluppo di alcune malattie come la muffa e l’oidio.


Semina e trapianto di cetrioli

Il cetriolo viene seminato al coperto in marzo-aprile, circa 7 settimane prima del trapianto (la semina in campo non inizia prima di metà maggio).

Le semine vengono effettuate in vasi da 3 o 4 semi, in coppe o sotto telaio, anche al chiuso (temperatura di germinazione: oltre 16°C). Conservare una sola piantina per ogni pacchetto dopo l’emergenza. Alla fine di maggio o durante il mese di giugno, trapiantarli separandoli di 60 cm in file con una separazione di 1,20 metri.

Suggerimento: per ridurre lo sforzo dorsale sulle zampe del cetriolo, fatelo arrampicare su una recinzione.


I cetrioli devono essere tagliati?

Le dimensioni delle piante di cetriolo permettono agli steli di ramificarsi e di accelerare la produzione di frutta. Tuttavia, la potatura non è obbligatoria per ottenere i cetrioli.

In primo luogo, le piante sono coperte sulla seconda foglia vera e propria per produrre rami secondari. Poi si può effettuare una seconda potatura sui nuovi steli, sopra la terza foglia. Infine, un taglio finale a una foglia sopra ogni frutto permette loro di crescere.

Vale a dire: i cetriolini non vengono tagliati, tranne che per il primo ripieno.


Raccolta di cetrioli e cetriolini

Raccogliete i cetriolini non appena hanno raggiunto la dimensione desiderata (fatelo con molta regolarità), e i cetrioli quando hanno raggiunto la dimensione finale, ma non aspettate che diventino gialli!


Lo sapevi?

I cetrioli, come tutte le cucurbitacee, possono essere seminati e coltivati direttamente in concime compostato. In questo modo trovano la grande quantità di materia organica di cui hanno bisogno.


Specie e varietà di cucumis

Cucumis sativa cetriolo zingaro, molto produttivo
.
Cucumis sativus Long de Chine vecchio cetriolo

Cucumis sativus Limone un cetriolo con frutti rotondi

Mappe di piante dello stesso genere

  • Cucumis melo , Melone
  • Cucumis metuliferus , Cetriolo del Kenya, Metulon, Kiwano, Cetriolo cornuto, Melone cornuto

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *