curbine

Melone amaro, Margosa, Mela Meraviglia


Melone amaro, Margosa, Mela Meravigliosa


Botanica

Nome latino: Momordica charantia

.
Famiglia : Cucurbitacei

Origine : Africa


da giugno ad agosto

.
Colore del fiore: giallo
.
Tipo di impianto :
arrampicata o corridoio erbaceo

Tipo di vegetazione: annuale o biennale

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
da 1 a 4m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: non rustica, 2°C

.
Esposizione: da soleggiato a semi-soleggiato

.
Tipo di suolo :
drenante, ricco e profondo

.
Acidità del suolo:
da moderatamente acido a leggermente basico
.
Umidità del suolo:
normale, non troppo umido Uso Verdure terapeutiche Piantagione, vaso primavera


Generale

Momordica charantia , il melone amaro, chiamato anche margose, cooli mangiato, momordica, pera balsamica e mela miracolosa, è una pianta erbacea annuale, a volte biennale, della famiglia delle cucurbitacee, come la zucca. Margusa è un legume , probabilmente di origine africana, ma ampiamente coltivato dove il clima è predisposto ad esso. È diventata persino un’erbaccia nelle coltivazioni di canna da zucchero, a volte invasiva. Il frutto, il melone amaro, è ampiamente utilizzato per l’alimentazione in Asia. Coltivate da centinaia di anni, ci sono molte varietà.


Descrizione del Melone amaro

La Momordica charantia è una pianta rampicante o strisciante con steli lunghi e sottili. Si aggrappa a un recinto, a dei fili o alla pianta che lo invade con i suoi viticci. Le foglie sono alternate, a stelo lungo, con una lama profondamente palmata, divisa in 5-7 lobi arrotondati. I fiori, come viticci, si sviluppano nell’ascella delle foglie , il melone amaro è monoico , ma i suoi fiori sono sessuali, maschili o femminili. I fiori a campana sono larghi da 4 a 5 cm e hanno 5 lobi gialli ben separati.

I fiori femminili producono quindi un frutto la cui forma e il cui colore variano molto a seconda delle varietà selezionate. È allungato o rotondo, lungo da 4 a 20 cm, da abbastanza liscio a molto verrucoso, il verde diventa poi arancione brillante, a volte scarlatto a maturità come la mela miracolosa, che ha le dimensioni di un pompelmo.

Il frutto maturo si apre in bellissimi semi, ricoperti di mucillagini rosso vivo.


Come si coltiva il melone amaro?

La carantiasi di Momordica cresce principalmente nelle regioni vicine ai tropici , o nei climi temperati. Infatti, la crescita della Momordica charantia è sensibile al ritmo giorno-notte, così come alle temperature troppo fredde o troppo alte. Preferisce giornate non troppo lunghe e temperature tra i 20 e i 30°C. Le diverse varietà coltivate permettono probabilmente di allentare un po’ questi criteri.

Richiede un terreno ricco e drenante e l’esposizione al sole per almeno una parte della giornata. Non tollera i suoli pieni d’acqua, ma apprezza il fatto che il suolo sia mantenuto fresco dalla pacciamatura. Coltivato annualmente, il marginale viene piantato a metà aprile e poi accelerato in un vaso caldo fino a quando non c’è più il rischio di gelo. Viene poi installato nel terreno senza disturbare le radici e viene impalato su un supporto.


Come si usa il balsamo?

I frutti delle margherite mature sono molto decorativi, ma la verdura si mangia più spesso in verde , quando è immatura, piccola e soda. È molto amaro e la sua amarezza deve essere ammorbidita: si taglia a fette con sale o si scotta in acqua bollente. Deve essere cotto per 8-10 minuti per mantenere un po’ di consistenza e un leggero tocco di amaro.

La mela meraviglia è usata a maturità, di colore rosso vivo, come colorante alimentare (con un po’ di sapore in più), soprattutto in un piatto tradizionale di riso rosso appiccicoso.

Un alimento curativo: il melone amaro è comunemente usato in Asia come pianta medicinale. Si ritiene che sia attivo nella lotta contro il diabete di tipo 2, l’arteriosclerosi e persino contro il cancro. Gli studi scientifici sono attualmente in corso.


Specie e varietà di Momordica

  • Momordica rostrata, pianta caudex
  • Momordica balsamina , momordica balsamina
  • Momordica grosvenori , pianta medicinale utilizzata in Cina
  • Momordia cochinchinchinensis , Cochinchines momordic
  • Momordica cymbalaria , la mumordica cymbalaria

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.