Dioscoraceae

Comune più docile, Respountchous


Tamerice comune, Respountchous


Botanica

Nome latino: Tamus communis

.
Sinonimo: Dioscorea communis.
Famiglia: Dioscoreaceae
Origine: Europa, Asia, Nord Africa

Tempo di fioritura: da marzo a maggio

.
Colore del fiore: verde
Tipo di impianto :
pianta rampicante

Tipo di vegetazione: tuberosa perenne
.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
da 3 a 4 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: duro, fino a -20°C

.
Esposizione: sole, mezza ombra
Tipo di suolo:
terreno ricco di terra, limo, argilla, marna

.
Acidità del suolo:
da leggermente acido a basico
.
Umidità del suolo:
da freddo ad asciutto
.
Uso:
pianta medicinale, pianta selvatica commestibile Piantagione, vaso: primavera

.
Metodo di propagazione:
piantina


Generale

Tamus communisou Dioscorea communis , la tamerice è una pianta rampicante perenne che appartiene alla famiglia delle Dioscoreacee, che è la stessa famiglia dell’igname. La tamier communis è una pianta originaria della Francia che si trova in tutto il territorio, più o meno abbondante, protetta in alcune regioni. Viene distribuito dall’Europa all’Asia, così come in Nord Africa. Il tamier communis cresce ai margini delle foreste, nelle radure o lungo le siepi. Molto apprezzato come ortaggio selvatico, la sua raccolta è regolamentata in alcune regioni.


Descrizione del setaccio comune

Dioscorea communis produce un tubero a forma di rapa nerastra. Nel mese di marzo, sviluppa steli annuali capricciosi e ramificati che si avvolgono intorno a qualsiasi supporto e possono crescere fino a 4 m di lunghezza.

Le foglie sono alterne, a forma di cuore, verde brillante e lucide, con 5-7 venature ramificate. I fiori sono piccoli e di colore verde giallastro; si sviluppano a grappolo nell’ascella delle foglie. La Dioscorea communis è dioica, i fiori maschili e femminili sono su piedi diversi e richiedono un’impollinazione incrociata con gli insetti. Le gambe della femmina hanno grappoli corti, mentre quelle del maschio hanno grappoli lunghi con molti fiori.

Nelle piante femminili, i fiori si sviluppano in un piccolo frutto: bacche rosso vivo.


Distinzione tra setaccio comune e brezza dioica

Queste due piante sono simili, anche se la brezza dioica, Bryonia dioe, è un membro delle Cucurbitaceae; ma non bisogna confonderle, perché la brezza è molto tossica. Per distinguerli, cerchiamo di vedere se la pianta ha dei viticci per aderire al supporto: il cavolo si caratterizza per i suoi viticci mentre il comune setaccio non ne ha.


Giovani germogli di tamerice o respounchous (può essere scritto più volte)

I giovani germogli della tamerice comune sono commestibili e, in alcune regioni, anche molto apprezzati. Le estremità degli steli, ancora in crescita e non in fiore, vengono raccolte su una lunghezza di circa 20 cm. Sono quindi spessi da 2 a 4 mm, simili a quelli degli asparagi fini. Sono amari, ma scottati in acqua bollente con l’aceto, perdono gran parte della loro amarezza. I giovani germogli si mangiano in insalate composte da un po’ di carne fredda, ammorbidita con aceto balsamico, o accompagnati da uova.

Raccolta : all’inizio della stagione vengono raccolte le gemme i cui fiori non sono ancora molto visibili. Spesso il raccolto selvaggio è limitato a una manciata a persona.


; Tamus communis ; proprietà medicinali e tossicità

Il resto della pianta, soprattutto la frutta e il tubero, è tossico. La pianta è considerata diuretica, vomitosa, antireumatica, rubefacient. Il contatto può causare ustioni. Per tutti questi motivi, è soprannominata l’erba delle donne maltrattate, perché una volta la sua radice macerata veniva applicata come cataplasma per rimuovere le contusioni.


Condizioni di vita del setaccio comune

Il Tamus communisa ha bisogno di sole o di semi ombra, ed è relativamente termofilo (ama il calore). Cresce in terreni da neutri a basici, abbastanza ricchi di materia organica, con umidità normale per raffreddare. I suoi giovani germogli sono di migliore qualità se non manca l’acqua.

Può essere coltivata anche in giardino: le sue piante femminili piene di bacche rosse sono molto decorative. Viene seminato all’aperto in inverno, ma al riparo dalle intemperie, e germoglia nel calore della primavera.


Lo sapevi?

Tamus communis ha molti nomi comuni: tamerice, albero di tamerice, sigillo della nostra signora, erba femminile battuta, sigillo della vergine, vite nera, convolvolo, uva del diavolo, radice vergine, risposta.


Specie e varietà di Tamus

Il genere comprende diverse centinaia di specie

  • DioCorea elefantipi, bella pianta caudexGoddess patate dolci, igname cinese
  • Dioscorea bulbifera , con sorprendenti lampadine aeree commestibili
  • Dioscorea japonica , con piccole lampadine aeree

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *