Fabaceae

Albero baccello, Calliandra


Albero di soffiaggio, Calandria


Botanica

Nome latino: Calliandra haematocephala

.
Famiglia: Legumi, Fabaceae, Papilionaceae
Origine: Brasile, Bolivia

Tempo di fioritura: dalla primavera al gelo
.
Colore del fiore: rosso
.
Tipo di impianto :
cespuglio tropicale

Tipo di vegetazione: perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
da 1,5 a 4 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: bassa resistenza, -6°C

.
Esposizione: da soleggiato a mezz’ombra

.
Tipo di terreno :
luce e humus

.
Acidità del suolo :
basico

.
Umidità del suolo:
normale Uso: vaso esterno, serra, interno
< br>.
Piantare, reimpiantare:
primavera, autunno

Metodo di propagazione: taglio, scrofa


Generale

La calliandra haematocephala , l’albero della pasta sfoglia, è un bellissimo arbusto originario del Sud America tropicale, in particolare della Bolivia e del Brasile. Appartenente alla famiglia delle Fabaceae, la stessa famiglia del pisello o del lupino, l’ematocefalasi della calliandra è più vicina alla forma della mimosa, perché i suoi splendidi fiori hanno stami sproporzionati, da cui il nome dell’albero della pasta sfoglia.

Di origine tropicale, l’albero della pasta sfoglia ama il calore e l’umidità. In Francia è coltivata principalmente in vaso, tranne che nelle regioni meridionali che sono risparmiate dal gelo. Se tenuta in casa, può fiorire tutto l’anno.


Descrizione dell’albero del soffiatore

La calliandra haematocephala è un arbusto che raramente supera i 3 m, più largo di quanto sia alto. I suoi rami sono di crescita viva. Hanno fogliame sempreverde: foglie grandi e belle composte da 5-10 paia di fogliame. I fiori nascono nelle ascelle delle foglie, di solito dalla primavera fino ai primi freddi. Sono raggruppati in una massa arrotondata. Umide nei boccioli, le loro strette corolle a forma di glomerulo sbocciano e scompaiono sotto numerosi lunghissimi e coloratissimi stami formando uno stravagante pompon di 8 cm. La forma naturale è da lampone a rosso vivo, ma alcune varietà possono avere fiori bianchi o rosa molto luminosi.

I fiori attirano gli insetti impollinatori, tra cui le farfalle. I fiori fertilizzati formano dei baccelli che contengono alcuni semi rotondi.


Coltivazione di alberi da soffiaggio

La calliandra ematocefalasi cresce in pieno sole fino a metà ombra. Richiede un terreno leggero contenente humus. Un misto di marna, terra da giardino e sabbia gli si addice molto bene. Le temperature interne da 13 a 29°C sono favorevoli. È una pianta ideale per la coltivazione in serra, in veranda o davanti a una finestra soleggiata.

Tuttavia, è necessario assicurarsi che ci sia una buona umidità dell’aria. L’atmosfera umida è naturale nelle serre o all’aperto, sotto gli alberi, ma in casa, il vaso di Calliandra haematocephala va messo in un grande piattino riempito con acqua e palline di argilla: l’acqua porta l’umidità atmosferica intorno alle foglie evaporando. Un altro metodo per aumentare l’umidità atmosferica è quello di raggruppare più piante insieme, molto vicine tra loro.

L’irrigazione è regolare, il terreno non deve asciugarsi completamente tra un’annaffiatura e l’altra. In inverno l’irrigazione è ridotta, soprattutto se la temperatura scende sotto i 15°C.

L’albero della pasta sfoglia deve essere ripiantato quasi ogni anno in primavera. Se il vaso è troppo ingombrante, basta sostituire il substrato con la superficie di 6 cm.

Calliandra haematocephala può partire in primavera e tornare in inverno. È meglio aspettare un giorno in cui la temperatura interna e quella esterna siano vicine per spostarla.

Questo cespuglio può essere potato senza problemi.


Resistenza dell’albero del soffiatore

Calliandra haematocephala è in grado di sopravvivere a temperature fino a -6°C. Al di sopra di 0°C, le parti aeree dell’albero del soffiatore sono danneggiate dal gelo o addirittura completamente distrutte. Tuttavia, le radici sopravvivono e una Calliandra haematocephalarecepé , soggetta al gelo, mostra una forte forza di crescita in primavera, tanto da poter rifiorire a partire da maggio.


Moltiplicazione

Taglio in agosto nella sabbia bagnata.

Con la semina: i semi vengono messi a bagno per un giorno in acqua calda, poi seminati tra i 20 e i 30 °C.


Specie e varietà di Calliandra

circa 200 specie di questo genere.
Calliandra tweedii , bellissimo arbusto con foglie molto eleganti
.
Calliandra haematocephala Alba molto lucida

Calliandra haematocephala Rosea di forma rosa
.
La Calliandra haematocephala Nana è una forma nana, lunga meno di 1,50 m

Mappe di piante dello stesso genere

  • Calliandra eriophylla , Bumping Tree

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.