Famiglie

Aglio peloso


Aglio peloso


Botanica

Nome latino: Allium subhirsutum

.
Sinonimo: Allium ciliatum

Allium ciliatum
Famiglia: Liliaceae
Origine : Sud della Francia, Corsica, specie Mediterranee

Tempo di fioritura: aprile, maggio

.
Colore del fiore: bianco
.
Tipo di impianto :
pianta bulbosa, pianta mediterranea

.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
da 20 a 60 cm


Piantagione e coltivazione

Resistenza: duro, fino a -10°C

.
Esposizione: da sole a mezz’ombra

.
Tipo di terreno :
drenante, sabbioso o sassoso

.
Acidità del suolo:
da leggermente acido a basico
.
Umidità del suolo:
normale ad asciugare
.
Uso:
solido, trogolo, roccia, bordo
.
Piantare, reimpiantare:
estate, autunno

Metodo di propagazione: piantina, divisione


Generale

Allium subhirsutum , l’aglio ciliare è una pianta bulbosa che appartiene alla famiglia delle Alliaceae. Si tratta di un aglio autoctono, che si trova principalmente in Corsica, molto meno frequentemente nel sud della Francia. È distribuito in tutto il Mediterraneo. L’allium subhirsutum , sebbene raro in cultura, è notevole per la sua forma delicata. È anche commestibile. Sebbene sia di origine mediterranea, l’aglio ciliare può essere coltivato in quasi tutta la Francia.


Descrizione dell’Aglio Peloso

Allium subhirsutum produce bulbi a forma di uovo larghi circa 1 cm e ricoperti da un manto marrone. E ‘frondoso in inverno e primavera, e fiori in aprile-maggio. In giugno il suo ciclo termina quando i semi sono maturi, quando le foglie e gli steli dei fiori sono completamente asciutti. Il bulbo riposa fino a settembre, quando inizia a sviluppare le sue radici nel sottosuolo.

L’aglio peloso ha foglie piatte, strette, lunghe 15 cm e un gambo sottile ma rigido che porta un’ombrella di fiori. Ogni fiore è simile al fiore ingenuo che un bambino disegnerebbe, con 6 diversi tepali ovali di bianco immacolato che formano una bella corolla piatta di 1,3 cm. L’intera pianta viene elogiata, e le corolle bianche multiple con pedicelli della stessa lunghezza si distinguono meglio. La pianta in fiore è assolutamente bella. I fiori sono fertilizzati dagli insetti e quasi sempre producono piccole capsule trigonali dove i semi si sviluppano rapidamente.

Allium subhirsutum può essere confuso con Allium neopolitanum , più comune nella cultura. Quest’ultimo ha corolle leggermente più grandi. È una pianta meno fine nel suo aspetto generale. Una caratteristica lo distingue di sicuro: Allium subhirsutum ha foglie sul bordo ciliare (da osservare con una lente di ingrandimento).


Come si coltiva l’aglio con le ciglia?

Allium subhirsutum è termofilo, riuscirete a coltivarlo in un luogo caldo e soleggiato. Viene piantato in profondità (minimo 10 cm) durante il periodo di dormienza (da giugno a settembre). Preferisce terreni con una tendenza di base, ma se in natura si trova spesso in un ambiente secco e molto sassoso, in giardino diventa esplosivo e magnifico in un terreno leggermente più ricco e ben annaffiato durante il suo sviluppo. Durante la stagione di riposo, in estate, il terreno può diventare secco e troppo cotto, ma tollera anche terreni che vengono solitamente innaffiati da piogge regolari. L’aglio peloso non teme affatto gli inverni umidi. È più rustica di quanto la sua origine mediterranea faccia pensare e sopravvive facilmente ai nostri inverni, non appena viene piantata in un luogo leggermente protetto.

Si nota soprattutto quando si allarga e le sue ombrelle piatte e delicate sono poste su uno sfondo scuro (pietre o fogliame).

L’aglio peloso, invece, può essere ostacolato dalla concorrenza delle piante vicine e dall’asfissia. Questo problema può essere evitato piantando i bulbi in un grande vaso, completamente interrato e quindi invisibile, garantendo così una zona priva di concorrenza e rendendo più facile la divisione o la rimozione dei bulbi in caso di consumo.


Aglio di pelliccia, un aglio alimentare

Allium subhirsutum è commestibile. I suoi piccoli bulbi possono essere cotti come l’aglio comune. Hanno un gusto molto fine, ma meno potente e possono essere utilizzati in quantità maggiore in un piatto. Inoltre, le foglie crude invernali, che combinano il gusto dell’aglio con un sapore leggermente dolce, sono molto popolari per decorare piatti o insalate. Naturalmente, la raccolta per questi scopi limita un po’ la bella fioritura primaverile.


Come moltiplicare l’aglio cilindrico?

I semi di Allium subhirsutum germinano dopo la stratificazione a freddo, cioè vengono seminati all’aperto in gennaio e non germinano fino al riscaldamento primaverile. Crescono abbastanza rapidamente e dopo un anno di coltivazione raggiungono una maturità sufficiente per produrre il primo piccolo ombrello di fiori.

Le divisioni vengono effettuate in estate durante la stagione di riposo delle lampadine.


Specie e varietà di Allium

Oltre 700 specie

  • Allium aflatunense , specie di grandi dimensioni
  • Allium ampeloprasum , coltivato in giardino
  • Allium cepa , erba cipollina
  • Allium christophii , bella specie ornamentale
  • Allium cernuum , Aglio magro
  • Allium flavum , aglio giallo
  • Allium ursinum , aglio orsino
  • Allium zebdanense , Aglio libanese
  • Allium coloratum, buon aglio
  • Allium moly , aglio a fiore giallo

Mappe di piante dello stesso genere

  • Allium aflatunense , Aglio ornamentale, Ail aflatun
  • Allium ampeloprasum , Porro perenne, Porro perenne
  • Allium ampeloprasum var. sectivum , Oignon en cloche, Oignon en perle
  • Allium ampeloprasum , Ail des éléphants, Ail à grosse tête, Ail oriental
  • Allium ascalonicum , Echalote
  • Allium cepa var. aggregatum , Cebolla patata
  • Allium cepa , Cebolla
  • Allium cepa var. Proliferum , Oignon rocambole, Oignon de Catawissa
  • Allium christophii , Estrella persa
  • Allium coloratum , Pretty Garlic
  • Allium fistulosum , Cipolla, Ajo fistulado
  • Allium karataviense , Ajo de Turquestán, Ajo de hoja ancha ornamental
  • Allium moly , Ajo dorado, Ajo moly, Ajo español
  • Allium porrum , Puerro
  • Allium sativum , Ajo
  • Allium schoenoprasum , Cebollino
  • Allium schubertii , Ajo de Schubert, Fuegos artificiales de ajo
  • Allium triquetrum , Ajo de tres esquinas, Ajo triqueter
  • Allium ursinum , Ajo de Oso, Ajo Silvestre, Ajo de Hoja Ancha
  • Allium victorialis , Ajo de serpentina, Ajo de venado, Ajo Sainte-Victoire
  • Allium zebdanense , Ajo del Líbano

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.